Il mal di schiena, più vicino alla parte bassa della schiena, è solitamente associato a problemi renali o disturbi ginecologici. Tuttavia, le cause del dolore nella parte sinistra nelle donne, localizzate a livello della vita dalla parte posteriore, possono indicare condizioni acute potenzialmente letali. Pertanto, è importante consultare un medico e sottoporsi a una diagnosi completa..

Classificazione del mal di schiena a sinistra nelle donne

Le sensazioni dolorose possono essere tiranti e acute. Nel secondo caso, i sintomi sono spesso combinati con segni di esacerbazione di patologie croniche e sviluppo di gravi disturbi. Tirare i dolori è caratteristico dei processi cronici lenti.

Il dolore non troppo grave, che non è accompagnato da segni aggiuntivi, può essere associato a fattori non patologici:

  • stress e affaticamento;
  • soggiorno prolungato in una posizione;
  • ipotermia;
  • attività fisica eccessiva;
  • movimenti incuranti.

Se il dolore persiste costantemente, esaurisce la donna e non scompare dopo 1-2 pillole, dovresti pensare a una diagnosi completa. Tali sintomi indicano quasi sempre una patologia..

Segni acuti - nausea, vomito, sangue nelle urine o nelle feci, tiro, dolore insopportabile, febbre - richiedono cure mediche immediate.

Possibili cause patologiche del dolore

Le ragioni patologiche per cui una donna può ferire nella parte bassa della schiena a sinistra includono malattie della colonna vertebrale, delle ovaie e delle tube di Falloppio, nonché alcune manifestazioni di malattie del tratto gastrointestinale, dei polmoni e persino del cuore.

Disturbi alla colonna vertebrale

Uno dei gruppi più estesi di cause di mal di schiena nelle donne sono i processi degenerativi nella colonna vertebrale:

  • Osteocondrosi, sporgenza ed ernia. A causa dei cambiamenti nella struttura della cartilagine intervertebrale, si sviluppa la compressione delle radici nervose, spremitura dei vasi sanguigni. La circolazione sanguigna e il metabolismo si deteriorano, compaiono dolori acuti. È noto che le donne soffrono di osteocondrosi più spesso, ma le ernie si sviluppano principalmente negli uomini..
  • Spondiloartrite. Infiammazione delle ossa, che porta alla fusione delle vertebre, alla comparsa di osteofiti.
  • Lesioni, lividi, fratture vertebrali. Se il dolore appare dopo uno shock, una caduta, un incidente o un altro impatto meccanico, dovresti immediatamente fare una radiografia e visitare un traumatologo.
  • Scoliosi. La curvatura della colonna vertebrale nel tempo porta a un deterioramento del lavoro di tutti gli organi interni. Il dolore sta tirando e dolorando in natura.
  • Ernia coccigea. Può essere il risultato di un parto difficile, nonché di altre lesioni alla colonna vertebrale inferiore. Si manifesta quando è seduto su una superficie dura, il dolore è dato al perineo e al retto.

Nelle donne anziane, tale dolore può essere osservato con cambiamenti naturali nelle vertebre, nelle ossa e nella cartilagine, nonché con l'osteoporosi.

Malattie dei reni, milza

Le patologie della milza si manifestano molto raramente con dolore nella parte bassa della schiena sinistra. Il dolore tira e fa male, a volte diventa acuto. Le patologie renali sono molto più comuni:

  • glomerulonefrite - infiammazione dei reni, bacino, deterioramento della funzione di filtraggio;
  • insufficienza renale - una conseguenza di altre patologie o anomalie degli organi congeniti;
  • pielonefrite - infiammazione batterica del rene e dei tubuli;
  • ICD, o urolitiasi, si sviluppa sullo sfondo di un aumento della percentuale di sali nelle urine.

Con questi disturbi, il dolore è forte fino alla comparsa di coliche, che richiede un intervento medico. Se, con ICD, la pietra blocca l'uretere, si sviluppano segni di intossicazione, febbre e altri sintomi gravi.

Malattie cardiache: angina pectoris e infarto del miocardio

Il mal di schiena con queste malattie può verificarsi se sono atipici. Molto spesso compaiono ulteriori sintomi: aritmia, diminuzione della pressione, dolore radiante all'inguine e ipocondrio. L'angina pectoris aumenta con lo stress sul corpo. Puoi sospettare un attacco di cuore o angina pectoris ansimando per respirare..

Malattie del tratto gastrointestinale

Alcune patologie dello stomaco e dell'intestino possono anche emanare dolore acuto alla parte bassa della schiena da dietro: esacerbazione di ulcere, gastrite, pancreatite, disbiosi dell'intestino crasso, disfunzione della cistifellea. I sintomi di queste condizioni saranno acuti, taglienti, accompagnati da vomito dopo i pasti, bruciore di stomaco, flatulenza e gonfiore..

Altre malattie d'organo

Il mal di schiena acuto in una donna può provocare malattie completamente diverse:

  • Polmonite. Se il danno pleurico è coinvolto nel processo infiammatorio, il dolore si irradia anche nella parte bassa della schiena, degli arti e di altre parti del corpo. Il dolore diventa acuto, intensificandosi con l'inalazione, sparando attraverso. Può essere accompagnato da tosse, febbre, difficoltà respiratorie, da sotto le scapole e nello sterno. Il paziente ha respiro pesante e rauco.
  • Ernia diaframmatica. A differenza di altri disturbi, è accompagnato da bruciore di stomaco costante, tirando e stringendo il dolore, nonché dalla sindrome da reflusso.
  • Infiammazione delle appendici e delle ovaie uterine. Spesso si verifica sullo sfondo della progressione della microflora patogena. Il dolore è acuto, doloroso, lancinante. Quasi sempre dà all'addome inferiore.
  • Processi tumorali Le neoplasie, in cui il dolore si verifica a sinistra nella parte bassa della schiena di una donna, possono essere maligne e benigne. I primi sono particolarmente pericolosi, in cui si sviluppano metastasi. Il tumore può essere localizzato nei polmoni e metastasi in altri organi. Nelle fasi iniziali, il dolore non viene quasi avvertito, aumenta gradualmente, diventa di natura opaca.

Il mal di schiena può essere causato da cistite acuta, che colpisce le donne. È facile distinguerlo dagli altri disturbi: ci sono problemi di minzione, prurito, bruciore, aumento della frequenza dei falsi impulsi.

Metodi per diagnosticare il disagio

Se una donna, con la comparsa di dolore lombare sul lato sinistro, si impegna a scoprire le cause e a non curare a casa senza una diagnosi, la terapia successiva sarà più efficace. È necessario contattare uno specialista che, dopo un sondaggio, sarà in grado di differenziare la patologia da altri disturbi e dare un rinvio per un esame chiarificatore.

Se si sospetta una malattia cardiaca, un elettrocardiogramma, è possibile eseguire un'ecografia dei vasi. Con patologie della colonna vertebrale, è necessaria una radiografia. Per varie violazioni sono prescritti RM, TC e test di laboratorio standard.

La cosa principale nel processo diagnostico è cercare la causa usando i metodi di esame disponibili. Se questo o quel medico afferma che non ci sono violazioni, è necessario cambiare lo specialista o contattare un altro esperto specializzato.

Metodi di trattamento del mal di schiena

Per sbarazzarsi degli attacchi acuti di dolore causati da patologie degli organi o della colonna vertebrale, i farmaci aiutano: FANS, analgesici, nei casi più gravi, i medici prescrivono glucocorticosteroidi e oppiacei. Tuttavia, è impossibile trattare la patologia con i soli farmaci, è importante cambiare il tuo stile di vita:

  • mantenere un peso normale - chili in più mettono un carico significativo sulla colonna vertebrale, portando a usura su articolazioni, muscoli e legamenti;
  • mangiare bene - non solo mangiare cibi non nutritivi, ma fornire al corpo vitamine e minerali che vengono forniti con il cibo;
  • aumentare l'attività fisica - i carichi moderati hanno un effetto positivo sull'immunità, aumentano il tono, rafforzano i muscoli;
  • proteggiti da infezioni e malattie - durante i periodi di ARVI e influenza, cerca di prevenire le infezioni, rafforza costantemente l'immunità.

In alcuni casi, soprattutto nelle malattie della cartilagine, delle vertebre, dei muscoli, la fisioterapia aiuta: elettroforesi, UHF, trattamento laser e microcorrente.

Potrebbe essere necessaria assistenza medica di emergenza se il dolore è causato da un danno acuto a reni, cuore, polmoni o altri organi. Nella pancreatite acuta e nell'infarto, è necessario un intervento chirurgico.

Diagnosi tempestiva, stretta aderenza al consiglio del medico, un cambiamento nell'atteggiamento nei confronti dello stile di vita sono condizioni indispensabili per il recupero del paziente e l'eliminazione del mal di schiena.

Quali sono le cause del mal di schiena sinistro?

Il dolore spiacevole nella parte bassa della schiena non può essere ignorato. Quando la parte bassa della schiena fa male, diventa difficile condurre una vita normale, perché il dolore rende impossibile sedersi, stare in piedi, camminare, muovere liberamente il corpo. Un argomento "stretto" separato in questa situazione sarà il mal di schiena sulla sinistra.

La localizzazione del dolore suggerisce che ci sono alcuni problemi specifici nella regione lombare che richiedono una pronta risoluzione. Per sbarazzarsi delle sensazioni dolorose in quest'area, è necessario identificarne in modo affidabile le cause..

Perché la parte bassa della schiena a sinistra fa male?

In effetti, le ragioni del dolore possono essere molto diverse e spesso inaspettate..

Malattie della colonna vertebrale e del sistema muscolo-scheletrico

I motivi che rientrano in questa categoria sono i più comuni. Con problemi alla colonna vertebrale, spesso fa male l'intera schiena o la parte bassa della schiena. In alcuni casi, la malattia si sviluppa in modo tale che il dolore alla schiena da un certo lato diventi il ​​sintomo principale.

Con una malattia così ben nota come l'osteocondrosi, le vertebre sono talvolta spostate in modo tale che la sindrome si senta solo in una zona. Inoltre, potrebbe esserci un pizzicamento delle radici dei nervi spinali a sinistra..

Un'altra variante del problema con il sistema muscolo-scheletrico è l'infiammazione dei tessuti muscolari. Un segno caratteristico di problemi ai muscoli e alla colonna vertebrale non sarà acuto, ma sordo, dolorante o dolorante di natura di cintura. Può abbandonare il gluteo o la coscia sinistra.

Problemi addominali

Molto spesso, il dolore a sinistra può essere disturbato quando gli organi addominali sono malati da questo lato:

  • rene sinistro
  • intestini
  • pancreas
  • nelle donne - l'ovaio sinistro

Qualsiasi processo infiammatorio in questi organi si manifesta con dolore nella parte inferiore della parte bassa della schiena..

Di norma, se il dolore è causato proprio da malattie degli organi interni, è integrato da altri sintomi: la temperatura di una persona aumenta, il processo di minzione o defecazione è disturbato, il ciclo mestruale viene confuso (se ci sono malattie ovariche).

Il dolore stesso è caratterizzato come acuto, grave, non risponde al riposo o al movimento. Può estendersi oltre la parte bassa della schiena, estendersi fino alla parte anteriore del corpo o più in alto nella parte posteriore.

Malattie degli organi toracici

Sorprendentemente, ma gli organi sotto le costole possono anche emettere dolore nella regione lombare. Possiamo parlare di malattie abbastanza gravi..

Ad esempio, nell'infarto del miocardio, se le parti posteriori del muscolo cardiaco sono colpite, il dolore che si verifica effettivamente sotto le costole si irradia sulla parte laterale sinistra. Un altro esempio è la polmonite, in cui è interessato il polmone in basso a sinistra..

In entrambi i casi, è difficile individuare la posizione esatta del dolore. Una persona sente di avere dolore nella parte sinistra del corpo, nella parte bassa della schiena e sopra. Il dolore sembra diffondersi su tutta la metà sinistra del corpo, è impossibile mostrare un punto specifico.

Lombalgia durante la gravidanza

La "posizione interessante" non è una patologia, ma altera in modo significativo il funzionamento del corpo. Quindi, durante il trasporto di un bambino, possono verificarsi spostamenti di organi o pizzicamento dei nervi a sinistra. Allo stesso tempo, la schiena si preoccupa non solo nella regione lombare, ma anche leggermente più in alto, interessando parti del corpo.

Diagnosi e trattamento del dolore lombare

La posizione e la natura del dolore non sono indicatori affidabili di una particolare malattia. Analizzando le cause, vediamo che il problema è spesso associato a processi molto diversi nel corpo. Spesso, la parte bassa della schiena che disturba il paziente non è in realtà l'epicentro del processo patologico. Sì, e le sensazioni soggettive della persona stessa non possono essere affidabili: il dolore sotto le costole può ben irradiarsi nella parte inferiore del corpo.

Per identificare con precisione l'eziologia della malattia, è necessaria una diagnosi completa. È possibile determinare un determinato minimo diagnostico necessario per stabilire la causa della patologia. Include:

  • esame delle urine e del sangue
  • esame ecografico
  • ECG
  • radiografia
  • RM e TC della colonna vertebrale

Solo dopo aver condotto una diagnosi completa, il medico sarà in grado di nominare accuratamente i motivi delle condizioni del paziente.

Naturalmente, l'ulteriore trattamento dipenderà completamente dalle cause identificate. Ogni malattia ha il suo approccio al trattamento, alle procedure e alle prescrizioni. Il trattamento, rispettivamente, sarà uno specialista ristretto, nel cui "dipartimento" si trova l'organo malato: cardiologo, nefrologo, ginecologo, vertebrologo o neurologo.

Come trattamento, a seconda della diagnosi, verrà eseguita una terapia antinfiammatoria e riparativa, un corso di massaggio o fisioterapia, agopuntura, procedure volte ad alleviare lo spasmo muscolare.

Mal di schiena a sinistra sopra la parte bassa della schiena: cause e trattamento

Il dolore, localizzato a sinistra sopra la parte bassa della schiena, preoccupa non solo le persone in età avanzata, ma anche le giovani donne e gli uomini che non controllano la loro salute: prendono gli analgesici in modo incontrollabile, camminano un po ', non fanno ginnastica, ecc..

Ignorare il dolore è comune. È questo che causa complicazioni successive, nonché un prolungato periodo di trattamento. Non rimandare una visita a un medico: un trattamento tempestivo farà risparmiare non solo tempo, ma anche denaro.

Possibili cause

Ci sono un certo numero di malattie che causano mal di schiena a sinistra sopra la parte bassa della schiena. I più comuni sono:

  • prolasso del disco intervertebrale a sinistra;
  • ernia intervertebrale sinistra;
  • scoliosi;
  • osteocondrosi;
  • radicolite.

Quando la ragione per cui la schiena fa male sopra la parte bassa della schiena sono problemi con la colonna vertebrale, il paziente è preoccupato per i dolori acuti e taglienti che tendono ad aumentare con movimenti inaccurati e acuti..

Oltre ai problemi alla colonna vertebrale, il dolore lombare a sinistra può essere la prova di malattie progressive degli organi interni: ad esempio varie malattie cardiache, infiammazione della colecisti, esacerbazione delle ulcere dello stomaco, appendicite. A volte si osserva dolore simile con polmonite, pleurite e persino tubercolosi.

Se le sensazioni di dolore sopra la parte bassa della schiena sono realmente provocate da malattie degli organi interni, allora sono accompagnate da sintomi aggiuntivi:

  • carattere dolorante e tirante;
  • nausea;
  • tosse;
  • aumento del dolore durante la respirazione;
  • un aumento della temperatura, ecc..

Fattori provocatori

Uno stile di vita sedentario funge da sfondo favorevole per lo sviluppo di molte malattie, incluso il provocare dolore nella parte bassa della schiena a sinistra. Inoltre, i fattori provocatori includono lividi e ipotermia..

Patologie cardiache e renali, infezioni del tratto urinario, malattie del sistema muscoloscheletrico e nervoso, problemi ginecologici possono anche diventare una fonte di dolore sopra la parte bassa della schiena.

Metodi diagnostici

Poiché il dolore lombare nella stragrande maggioranza dei casi è una conseguenza della progressione di altre malattie, la diagnosi è completa..

Prima di tutto, le ragioni più ovvie sono escluse: la probabilità di malattie spinali e contusioni.

Per questo, viene prescritta una radiografia o una tomografia computerizzata, nonché una risonanza magnetica.

Anche esami del sangue e delle urine, elettrocardiografia ed ecografia, esame ginecologico (per le donne) e altri metodi di ricerca aiutano a chiarire la situazione..

Trattamento

Dopo la diagnosi, il medico curante prima di tutto prescrive un corso di procedure che aiuterebbero ad eliminare la vera causa del dolore: la malattia che la provoca.

Per migliorare le condizioni generali del paziente, è anche necessario soddisfare 2 condizioni: garantire la corretta posizione della schiena durante il riposo e l'attività fisica regolare.

Posizione del sonno

Con il mal di schiena localizzato sopra la parte bassa della schiena a sinistra, è importante organizzare correttamente il riposo.

Innanzitutto, si consiglia di dormire sulla schiena. Allo stesso tempo, il segreto principale che garantisce una buona salute la mattina successiva è un rullo posto sotto le ginocchia. Le gambe assolutamente dritte causano una certa tensione nella colonna vertebrale e nei muscoli vicini, una cosa completamente diversa sono le ginocchia piegate, che forniscono uno scarico completo.

In secondo luogo, lo stock dovrebbe essere il più solido possibile, senza deviazioni. Un materasso ortopedico sarà un buon acquisto. Tuttavia, se non è possibile cambiare il letto e tende ad abbassarsi, i medici consigliano di posizionare un'ampia tavola di legno sotto il materasso.

Quando il dolore interferisce con il sonno sano, è possibile assumere aspirina (in assenza di controindicazioni) o sostituire il farmaco con un rimedio popolare - un decotto di corteccia di salice.

Ginnastica per il benessere

La condizione principale per il recupero è un aumento dell'attività fisica. Il compito principale è quello di rafforzare il corsetto muscolare, che manterrà in buona forma non solo gli organi interni, ma sosterrà anche la colonna vertebrale.

È vietato esercitare durante un'esacerbazione. Non appena il mal di schiena non è più acuto, si consiglia di iniziare la pratica di camminare o andare in bicicletta, aumentando ogni volta la distanza percorsa. Se il ciclismo non è possibile, devono essere sostituiti con l'esercizio su una cyclette o il nuoto in piscina.

Inoltre, esercizi quotidiani a casa e flessioni dal pavimento rafforzeranno i muscoli del corpo. L'attività fisica deve essere attentamente monitorata e aumentata gradualmente, in modo da non ottenere l'effetto opposto..

L'attività fisica in combinazione con il riposo adeguatamente organizzato sono i componenti di base del programma di trattamento, senza i quali è difficile liberarsi del dolore periodico e tornare a una vita mobile a tutti gli effetti..

Mal di schiena in basso a sinistra, in alto a sinistra e in movimento

Articoli di esperti medici

In ogni caso, forte e improvviso o abbastanza sopportabile, costante o che appare dopo l'esercizio fisico è un segnale allarmante che ti fa pensare alla tua salute. Anche se sei riuscito a fermare rapidamente la sindrome del dolore, non dovresti ancora trascurare i consigli medici. È meglio scoprire la causa del disagio il più presto possibile, perché il mal di schiena a sinistra può essere un sintomo di una varietà di malattie, la lotta contro la quale avrà più successo solo nelle fasi iniziali del loro sviluppo.

Codice ICD-10

Cause del mal di schiena sinistro

L'etiopatogenesi della sindrome del dolore del lato sinistro avvertita da dietro è molto varia. Può segnalare la distruzione delle articolazioni della colonna vertebrale, gli spasmi dei muscoli paravertebrali, i cambiamenti patologici negli organi della cavità toracica e addominale.

Il mal di schiena non specifico (primario o benigno) a sinistra appare come risultato di un'azione posizionale o meccanica sulle strutture vertebrali. Si verifica come un improvviso attacco acuto di dolore, la localizzazione caratteristica è la parte lombosacrale più caricata della colonna vertebrale. Il dolore si fa sentire nella regione glutea, a volte anche nella parte superiore della coscia. È causato da spasmo o stiramento eccessivo dei muscoli paravertebrali. La manifestazione si verifica con un sovraccarico fisico dei muscoli spinali, un movimento acuto senza successo, dopo una lunga permanenza in una posizione. Molto spesso, tale dolore colpisce persone che non sono abbastanza attive e / o in sovrappeso, che non sanno come raggruppare e distribuire correttamente il carico muscolare, ad esempio sollevando oggetti pesanti.

I mal di schiena specifici (secondari) sono le conseguenze di traumi, crescita di neoplasie, infezioni e degenerazione delle strutture vertebrali o spinali, inoltre, possono riflettere la sindrome del dolore che appare con lo sviluppo di cambiamenti dolorosi negli organi della cavità toracica e del peritoneo della localizzazione del lato sinistro e avere origine:

  • polmonare - una conseguenza dell'infiammazione del tratto respiratorio inferiore, l'accumulo di gas nella cavità pleurica, la pleurite secca, le neoplasie della localizzazione del lato sinistro;
  • cardiaco - con infiammazione del pericardio, cardiopatia ischemica, presenza di aneurisma aortico;
  • digestivo - pancreatite acuta, ulcera peptica;
  • renale - trombosi dell'arteria sinistra, colica sinistra;
  • ginecologico - ooforite;
  • emorragia retroperitoneale.

In individui emotivamente labili, sono possibili sensazioni dolorose dalla parte posteriore sul lato sinistro di natura psicogena, la causa dello sviluppo della sindrome è un forte shock emotivo. Inoltre, le persone che soffrono regolarmente di mal di schiena a volte, nel timore di aspettare il prossimo attacco, avvertono dolore che non esiste (comportamento doloroso).

Fattori di rischio

I fattori di rischio per la comparsa di dolore aspecifico sono curve acute, sussulti, curve, permanenza prolungata in una posizione, aumento dello stress sui muscoli della schiena, scarsa forma fisica, gravidanza. Il rischio di sviluppare un disagio specifico sul lato sinistro aumenta in presenza di malattie delle strutture vertebrali, del midollo spinale, degli organi interni situati nella parte sinistra del torace e della cavità addominale.

patogenesi

La patogenesi dell'insorgenza della sindrome del dolore del lato sinistro nella parte posteriore è multifattoriale. I dolori acuti non specifici derivano da danni ai muscoli paravertebrali o al loro spasmo. Gli episodi acuti spesso si risolvono da soli, ma le lesioni ricorrenti aumentano la probabilità di cronicità. In questo caso, il tessuto muscolare che circonda l'articolazione intervertebrale allungata diventa schiavo, il che porta a un disturbo locale del flusso sanguigno e si manifesta con un'intensificazione della sindrome del dolore. Se non si prendono misure, allora i cavi muscolari tesi persistono e nel tempo la mancanza di normale afflusso di sangue porta al fatto che i miociti sono sostituiti da cellule del tessuto connettivo.

La patogenesi del mal di schiena specifico a sinistra è diversa ed è considerata nell'ambito del meccanismo di formazione della patologia sottostante. La popolazione dai 30 ai 40 anni fa spesso domanda di assistenza medica su questa materia, l'appello iniziale con questa denuncia è del 5% annuo. La prevalenza di sindromi dolorose spinali nelle economie avanzate e nelle statistiche mediche raggiunge l'80%.

Epidemiologia

Le statistiche mostrano che tra le sindromi dolorose non oncologiche, circa un quarto ricade sul mal di schiena, tra cui la stragrande maggioranza (fino al 90%) sono dolori muscoloscheletrici non specifici. Tra le lesioni delle strutture vertebrali, il danno da compressione alla radice spinale nella colonna lombare (radicolopatia) prevale nel 6-15% dei casi, tutte le altre cause rappresentano circa il 4%.

Sintomi

I tipi di mal di schiena, la loro localizzazione, la natura, possono suggerire la direzione della ricerca della patologia, ma è necessario contattare un'istituzione medica per stabilire la loro eziologia, poiché il disagio si sente quasi lo stesso con fonti completamente diverse.

Mal di schiena in basso a sinistra

La stragrande maggioranza di tali disturbi del dolore sono associati a deformazioni delle strutture vertebrali, che subiscono uno stress costante quando ci si siede, in piedi, camminiamo, corriamo, solleviamo pesi. La regione lombosacrale della colonna vertebrale soffre maggiormente di stress. La sindrome del dolore di questa localizzazione è spesso un sintomo di stenosi spinale, sciatica, spondiloartrosi, spondilosi e altre condizioni che causano la compressione delle fibre nervose nelle strutture alterate della colonna vertebrale o nei tessuti muscolari infiammati e infiammati. In tali situazioni, il dolore è accompagnato da intorpidimento e limitazione della funzione motoria in questo luogo. Allo stesso tempo, anche le lesioni degli organi interni situati a sinistra nella cavità addominale possono manifestarsi come dolore nella parte inferiore sinistra della schiena. Pertanto, al fine di differenziare le patologie vertebrali dai problemi con gli organi interni, non sarà necessario consultare un urologo per tutti i pazienti e nelle donne - anche una visita non programmata da un ginecologo e l'esecuzione di test di laboratorio prescritti e diagnostica hardware.

Il mal di schiena in basso a sinistra, causato da una violazione della funzione muscolo-scheletrica in questo luogo, di solito si verifica improvvisamente quando si sollevano oggetti pesanti, dopo un lungo inconveniente posizionale, improvvisa esecuzione del movimento estensore-rotazionale, lesione spinale. Con disfunzione dell'articolazione sacroiliaca, di solito è opaca e si irradia alla zona inguinale. Dopo un lungo riposo, è difficile alzarsi e iniziare a muoversi, ma quando il paziente "si disperde" l'indolenzimento si indebolisce e talvolta si abbassa anche.

Un'ernia nella zona lombosacrale può manifestarsi anche come dolore a sinistra nella parte bassa della schiena e una sensazione di rigidità in questa zona. I pazienti hanno occasionalmente lombalgia, avvertono dolore quando girano il corpo e si piegano. Il dolore si diffonde lungo la gamba fino al piede come strisce. I pazienti hanno spesso gambe intorpidite. Tuttavia, questi sintomi non sono specifici e possono indicare non solo la presenza di un'ernia.

La spondilite anchilosante nella fase iniziale si manifesta con dolore alla colonna lombare e inferiore. Appare a riposo, durante una lunga, più spesso notte, riposo. Al mattino, si avverte rigidità, quando il paziente si muove, il dolore diminuisce. La malattia è caratterizzata da gonfiore della caviglia e mobilità ridotta, in particolare i talloni. Tosse, respiri profondi aumentano il disagio.

Il mal di schiena nella regione del rene indica principalmente un processo patologico nel citato organo - nefrolitiasi e / o nefrite. Tuttavia, è sintomaticamente difficile differenziarlo accuratamente con radicolopatia e infiammazione ovarica. È impossibile distinguere le fonti di disturbo esclusivamente dalla sindrome del dolore. La natura del dolore è leggermente diversa l'una dall'altra, tuttavia, solo un medico può fare una diagnosi con fiducia dopo un esame.

Nefrite e ooforite si manifestano tirando dolore indipendentemente dalla posizione del corpo. Per le mamme in attesa, i dolori di questa natura nella parte bassa della schiena possono essere un avvertimento sulla minaccia di interruzione della gravidanza.

Il dolore intenso suggerisce danni alla colonna lombare, dolore lancinante che si irradia alla gamba fino alla punta delle dita, piuttosto indica la presenza di radicolite, nervo pizzicato nelle strutture vertebrali della colonna lombare inferiore. L'irradiazione del dolore all'inguine e ai muscoli addominali indica una lesione delle vertebre lombari situate nella parte superiore.

Un attacco di colica renale inizia inaspettatamente e improvvisamente, indipendentemente dall'attività della vittima. Può anche sorpassare durante il periodo di sonno notturno, quindi il paziente si sveglia. Il mal di schiena nell'area renale nella fase acuta aumenta, la sua durata è individuale. La colica renale può fermarsi improvvisamente all'inizio, ma, di norma, la durata del raggiungimento dell'apogeo richiede diverse ore e la persona riesce a cercare un aiuto medico, il che è corretto, poiché il dolore è molto forte, non passa a lungo, di conseguenza, è possibile uno shock doloroso. Il dolore nella colica renale è migratorio, può scendere nel perineo, nella parte superiore delle cosce. Mentre scende, il dolore diventa più intenso. Un paziente con colica renale di solito non può stare seduto o sdraiato, cammina avanti e indietro, poiché è impossibile trovare una posizione per alleviare il dolore. Il resto delle manifestazioni della colica renale corrisponde ai fattori che l'hanno causata. Può essere un bisogno frequente di svuotare la vescica, a volte senza successo (tenesmo), nausea, vomito che non porta sollievo, bradicardia, ipo e ipertensione, flatulenza e tenesmo intestinale. Vari ostacoli al flusso di urina (calcoli, stenosi, ecc.) Causano colica renale.

Se senti dolore alla schiena, localizzato nella regione lombare a sinistra, e se assumi qualche patologia, non iniziare il trattamento senza esame, può costarti caro.

La schiena fa male in alto a sinistra

Tale localizzazione della sindrome del dolore è spesso caratteristica delle trasformazioni patologiche nelle regioni vertebrali cervicali e / o toraciche, tali sintomi possono manifestarsi come una lesione del midollo spinale nella sua parte superiore o dei nervi periferici dell'arto superiore.

La scoliosi della regione toracica della colonna vertebrale (curvatura a sinistra) porta al fatto che la colonna vertebrale deformata inizia a toccare i tessuti paravertebrali e le terminazioni nervose e / o i dischi intervertebrali sono coinvolti nel processo, che assorbono gli impulsi di vibrazione quando si cammina, si corre e altre attività fisiche. La parte superiore della schiena inizia a fare male quando la curva vertebrale raggiunge un grado significativo (secondo o terzo).

I cambiamenti reattivi nella cartilagine paravertebrale e nel tessuto osseo nell'osteocondrosi portano alla sporgenza dei dischi distrutti che toccano e danneggiano i muscoli e le fibre nervose. All'inizio dello sviluppo, questo processo provoca solo una sensazione di rigidità, la colonna vertebrale perde flessibilità, compaiono osteofiti (spondilosi) e inizia il dolore, di solito dolorante e insorgente dopo l'esercizio, o costante se l'osteofita danneggia la radice del nervo. L'osteocondrosi e la scoliosi sono le principali cause di sporgenze ed ernie intervertebrali, che comprimono le radici nervose nel canale della loro uscita dal midollo spinale. Compaiono sintomi di nevralgia intercostale, manifestati da dolore interscapolare più vicino al lato sinistro, che è mascherato da cardiopatia.

Varie deformazioni portano alla sensazione di mal di schiena a sinistra sopra la parte bassa della schiena. Può essere causato dallo spostamento delle vertebre. Questo è un dolore molto acuto e acuto che si diffonde lungo il nervo intercostale e si irradia nell'area della scapola, del braccio sinistro e dell'ascella.

La subsidenza del disco intervertebrale, che restringe il canale attraverso il quale il nervo spinale termina a sinistra, può anche causare dolore a causa della compressione del nervo (ernia di Schmorl).

L'infiammazione del tessuto muscolare (miosite) porta allo spasmo muscolare e, di conseguenza, alla compressione dei vasi sanguigni e delle fibre nervose. Se lo spasmo è localizzato nella parte in alto a sinistra, fa male anche nella parte in alto a sinistra della schiena. Lesioni simili possono comparire su tutta la lunghezza della colonna vertebrale, rispettivamente, e la sindrome del dolore può essere avvertita in qualsiasi momento.

La schiena fa male in alto a sinistra con fratture della scapola o delle costole. La borsite sottoscapolare (infiammazione della sottoscapola sinoviale sinistra) provoca dolore significativo a sinistra sotto la scapola dalla parte posteriore. La spalla si gonfia, diventa insensibile, spesso accompagnata da sintomi di intossicazione generale - ipertermia, debolezza.

Il dolore alla schiena a sinistra, approssimativamente a livello delle scapole o leggermente sotto, indica spesso la presenza di patologia cardiaca. Si irradia spesso all'arto superiore e alla mascella inferiore. Il dolore intenso e la sensazione di morte imminente fanno parte del complesso dei sintomi dell'infarto miocardico.

Spesso, con altre malattie cardiache, il dolore a sinistra restituisce alla schiena. Di solito, i dolori cardiaci sono alleviati dai farmaci cardiaci (nitroglicerina, corvalolo) e sono accompagnati da altri sintomi di debolezza cardiaca: respiro corto, affaticamento. Spesso dopo l'eccitazione o lo sforzo fisico.

Il mal di schiena a sinistra sotto la scapola può indicare malattie del tratto respiratorio inferiore - polmonite, pneumotorace, pleurite secca, neoplasie dei polmoni e / o bronchi. Per le patologie del sistema respiratorio, sono caratteristici sintomi concomitanti come mancanza di respiro, tosse, debolezza.

Il dolore a sinistra sotto la costola dalla parte posteriore può essere osservato nella pancreatite acuta. Sono fuoco di Sant'Antonio in natura e sono dati alla parte inferiore dello sterno e alla regione del cuore, alla scapola e alla cintura posteriore. Con la pancreatite, di solito c'è uno spasmo pronunciato dei muscoli addominali.

La colica renale può manifestarsi come mal di schiena a sinistra sotto le costole, sopra il lombare può ferire quando un coagulo di sangue blocca l'arteria che fornisce il rene e un ematoma retroperitoneale può essere localizzato nello stesso posto. A rischio: pazienti sottoposti a trattamento con anticoagulanti.

Mal di schiena a sinistra durante lo spostamento

Non mostrarti a riposo e rispondere con dolore acuto, non appena inizi a muoverti, potrebbero esserci contusioni e distorsioni della colonna vertebrale, inoltre, lievi, l'aspetto di cui il paziente non poteva notare e quindi dimenticarsene in sicurezza.

Varie dorsopatie - osteocondrosi, scoliosi, cifosi, lordosi patologica della colonna cervicale, spondilopatie e, di conseguenza, sporgenze ed ernie, nonché - altri processi degenerativi-infiammatori che portano a deformità dei dischi vertebrali, si manifestano spesso all'inizio con dolore che si verifica durante la deambulazione, correndo, girando il corpo e talvolta solo prendendo un respiro profondo, ridendo e persino parlando.

La sindrome muscolo-tonica si manifesta con dolore che limita il raggio di mobilità di una certa parte della colonna vertebrale. Questo accade quando un muscolo che è in buona forma è coinvolto nel movimento. Quando indaga, è lei che risulta essere tesa e dolorosa. Le cause della sindrome possono essere il sollevamento pesi, la permanenza prolungata in una posizione scomoda, un aumento delle attività sportive senza riscaldamento preliminare, curve acute senza successo.

L'urolitiasi può manifestarsi come mal di schiena durante lo spostamento, tumori di qualsiasi organo della cavità toracica, sciatica (infiammazione del nervo sciatico) o miosite del muscolo piriforme - anche.

Cosa indica la natura del dolore??

Il mal di schiena acuto a sinistra di solito si verifica improvvisamente e accompagna lo sviluppo acuto della patologia. Se il dolore è sorto e non è scomparso nei prossimi minuti, ma rimane, sebbene la sua intensità sia diminuita, il corpo dichiara una sorta di catastrofe. Ulteriori sviluppi ti diranno sulle azioni necessarie: se chiamare un team di ambulanze o semplicemente andare a vedere un medico. Ma il mal di schiena acuto non dovrebbe essere ignorato.

Quando la sindrome del dolore è localizzata nell'area sotto le costole a sinistra, quindi, molto probabilmente, il pancreas ha sofferto. Dolore lancinante che si irradia intorno alla circonferenza del corpo, nella parte posteriore e nell'addome. Debolezza, nausea, polso rapido, temperatura può aumentare. Se il paziente vomita, questo non gli porta affatto sollievo. L'inizio della pancreatite acuta o l'esacerbazione della pancreatite cronica, di regola, è preceduta da un eccesso a tavola festiva.

Il dolore acuto nella parte bassa della schiena sinistra, che si irradia nell'addome inferiore, può verificarsi quando una cisti ovarica o una rottura delle tube di Falloppio in presenza di una gravidanza extrauterina. Queste condizioni richiedono il ricovero immediato. Se si verifica improvvisamente un forte mal di schiena a sinistra e non si lascia andare per 15-20 minuti, chiamare un'ambulanza. Le condizioni del paziente peggiorano nettamente - la debolezza appare fino a svenire, la temperatura aumenta, a volte in modo significativo, il tono dei muscoli addominali sulla sinistra aumenta notevolmente. Come reazione al dolore, può esserci vomito, appare una macchia di scarico dalla vagina, i processi escretori sono interrotti, tuttavia è meglio non aspettare così a lungo.

Può essere molto doloroso nell'addome inferiore e nella schiena anche con salpingite acuta (salpingo-ooforite), ma è meglio differenziare un intenso processo infiammatorio da una catastrofe in un istituto medico utilizzando metodi hardware.

In generale, il dolore acuto grave, che è apparso all'improvviso, caratterizza lo sviluppo acuto del processo e richiede una diagnosi urgente. Questo è il caso in cui vale la pena mostrare una maggiore vigilanza e richiedere l'attenzione del personale medico..

Il dolore nella parte inferiore sinistra sinistra, che si irradia nell'addome sopra il pube dallo stesso lato, può indicare un'infiammazione delle strutture renali (bacino, glomeruli) o coprire completamente il rene. Per la nefrite, è caratteristico un dolore lancinante alla schiena sinistra, può essere più forte con un processo acuto e più debole con uno cronico. Con l'infiammazione, il processo di filtrazione delle urine è sconvolto, la degenerazione tubulare renale progredisce. Ciò influisce sul processo di minzione: la frequenza degli impulsi aumenta, la quantità di urina escreta diminuisce, potrebbero esserci sensazioni spiacevoli: prurito, crampi, bruciore, sensazione di tracimazione della vescica. Le persone con problemi ai reni hanno spesso mal di testa. La nefrite acuta si verifica con sintomi più pronunciati, possono esserci edema, ritenzione urinaria acuta, debolezza, vomito, febbre. I reni malati reagiscono con una esacerbazione del dolore a toccare nella loro posizione (il sintomo di Pasternatsky).

Un improvviso dolore acuto alla schiena a sinistra può verificarsi con colica renale, che può essere causata da nefrolitiasi, calcoli nell'uretere sinistro, nella vescica sul lato sinistro. Fondamentalmente, la colica renale parla dello spostamento di una pietra, che provoca dolore acuto, graffiando la superficie mucosa interna dell'organo. Un simile attacco è spesso provocato da camminata veloce, corsa, salto e intenso lavoro fisico. In connessione con l'irritazione delle terminazioni nervose delle parti del peritoneo adiacenti al rene interessato, compaiono sintomi di disturbi digestivi.

Un bruciore acuto alla schiena può essere un sintomo di infarto del miocardio, angina pectoris, aneurisma aortico. Se il dolore non scompare entro un quarto d'ora, devi chiamare l'ambulanza.

Un dolore lancinante o tagliente può indicare una condizione nel tratto respiratorio inferiore. Appare solo quando i petali pleurici sono coinvolti nel processo infiammatorio, che, quando si sfregano l'uno contro l'altro, causano dolore. Le formazioni tumorali iniziano a ferire, crescendo anche nella pleura. Se i processi sono associati al sistema respiratorio, compaiono sintomi come tosse, respiro corto, febbre, sudorazioni notturne e diurne. Il dolore acuto è caratteristico di pneumotorace, polmonite croupe, pleurite secca. Fa male al petto, ai lati e nella parte posteriore. Il dolore aumenta quando si tossisce, piegandosi verso il lato destro (sano). Tirando e quelli noiosi corrispondono a malattie croniche a lungo termine, ad esempio tubercolosi: polmoni - si verificano nella parte superiore della schiena quando si tossisce, si respira; reni, genitali - nella parte inferiore.

Il mal di schiena alla sinistra può essere avvertito nelle malattie croniche degli organi genitali femminili e maschili, di solito compaiono altri sintomi: irregolarità mestruali, disturbi dell'eiaculazione, secrezione, disagio durante la minzione. Se il mal di schiena a sinistra è accompagnato da sintomi di dispepsia, si può ipotizzare un problema con l'intestino crasso..

Per le sindromi radicolari (compressione delle terminazioni nervose nello spazio interdisco), che appare, ad esempio, dopo un sovraccarico o un forte sollevamento, è caratteristico il dolore lancinante nella parte posteriore sinistra - lombodinia.

Sordo, estenuante e talvolta, con movimento senza successo, sparare alla schiena può essere un sintomo di radicolopatia o sciatica.

Deformazioni e danni alle strutture vertebrali (osteomielite, osteocondrosi, scoliosi, prolasso, distorsione, frattura, lussazione), complicate dal processo infiammatorio, infiammazione degli organi interni situati sul lato sinistro del corpo, in particolare purulenta, spesso accompagnano un pulsante dolore alla schiena a sinistra.

Differenze di genere

Nella maggior parte dei casi, la sindrome del dolore che si verifica nella parte posteriore a sinistra è causata da varie lesioni e malattie della colonna vertebrale e dei muscoli paravertebrali. Non ci sono differenze di genere nelle ragioni che le causano e nel meccanismo di sviluppo, tutto quanto sopra si applica ugualmente alle persone di entrambi i sessi. Tuttavia, lo stile di vita degli uomini predispone alla comparsa di mal di schiena: sono più spesso impegnati in sport di potenza, nella vita di tutti i giorni sollevano oggetti più pesanti e si aggiungono rischi professionali (tra questi ci sono più conducenti, caricatori e altri lavoratori impegnati in un duro lavoro fisico). I rappresentanti del sesso più forte sono più inclini alla spondilite anchilosante: tra i pazienti con questa malattia c'è una donna ogni nove uomini, gli uomini hanno maggiori probabilità di soffrire di urolitiasi, di malattie respiratorie, ma la diagnosi di pielonefrite ha una probabilità cinque volte maggiore di essere ascoltata dalle donne e tra queste ce ne sono molte incinta.

Le cause specifiche del dolore nella parte bassa della schiena a sinistra negli uomini sono le malattie degli organi genitali: di solito il mal di schiena è dato da orchite, epidimite, una tale diffusione è possibile con prostatite, varicocele e torsione del midollo spermatico, sebbene in questi ultimi casi l'irradiazione del dolore sia estremamente rara. Oltre alla schiena, il dolore è localizzato nel perineo e nello scroto. Le condizioni acute sono accompagnate da febbre, forti bruciori, nausea e vomito. Cronico - sensazioni meno intense, doloranti, esplosive, a volte inquietanti solo quando si cammina e movimenti più intensi. Nelle malattie degli organi genitali, il dolore viene dato alla regione lombare e al di sotto, quindi, se c'è dolore alla schiena a sinistra sopra la parte bassa della schiena negli uomini, allora possono essere esclusi specifici problemi maschili.

Altre cause di mal di schiena, sia sopra che sotto la colonna lombare, possono essere causate da malattie comuni a entrambi i sessi - malattie dei reni, cuore, polmoni, strutture vertebrali, midollo spinale, che sono state descritte sopra.

Specifico esclusivamente per il gentil sesso, il mal di schiena a sinistra, proprio come negli uomini, appare con malattie degli organi che solo loro hanno. Fondamentalmente, il mal di schiena a sinistra in una donna provoca cambiamenti patologici nell'ovaio sinistro e nella tuba di Falloppio. Salpingite, ooforite, salpingo-ooforite, neoplasie in questi organi, torsione della gamba della cisti ovarica, gravidanza tubarica a sinistra possono causare sensazioni dolorose nell'addome inferiore, irradiandosi alla schiena. La natura del dolore e i sintomi associati corrispondono al processo che lo ha causato.

Le malattie infiammatorie acute possono presentare intenso dolore lancinante, febbre, perdite vaginali e disagio durante lo svuotamento della vescica. Per le forme croniche, il dolore doloroso e l'assenza di sintomi gravi sono tipici..

Il dolore acuto del pugnale che penetra improvvisamente nella parte inferiore dell'addome e della schiena e persiste, sebbene con un'intensità ridotta, un forte deterioramento della condizione può essere un segno di una cisti ovarica rotta o di una tuba di Falloppio durante la gravidanza extrauterina.

Nel caso in cui non compaiano periodicamente troppi dolori tiranti nell'addome inferiore e nella schiena, specialmente in combinazione con la cessazione delle mestruazioni o una diminuzione insolita della sua intensità, è necessario pensare alla possibilità di una gravidanza extrauterina ed essere esaminati, se esiste una tale possibilità.

Le neoplasie dell'ovaio sinistro si sviluppano in modo asintomatico per lungo tempo e si manifestano con dolore già con la crescita del tumore e la sua pressione sui tessuti circostanti, dotati di recettori del dolore, il dolore può anche apparire durante il rapporto sessuale e lo sforzo fisico e a riposo - non disturbare. Allo stesso tempo, possono svilupparsi debolezza inspiegabile, mancanza di respiro, disturbi della minzione e della defecazione, gonfiore o vene varicose delle gambe.

Il mal di schiena più innocuo nelle donne può essere causato avvicinandosi alle mestruazioni. Per alcuni, tali dolori periodici causano ritenzione di liquidi nella zona pelvica, instabilità dello stato emotivo a causa di fluttuazioni ormonali prima delle mestruazioni, aumento dell'ansia e questo provoca dolore nella parte bassa della schiena, qualsiasi, inclusa la sinistra. Tirare sensazioni prima delle mestruazioni si sviluppa in presenza di malattie croniche degli organi pelvici, quindi è ancora necessario essere esaminati.

Le patologie degli organi genitali femminili situati a sinistra si manifestano con sensazioni dolorose nella parte bassa della schiena, non sopra la parte bassa della schiena, quindi, quando un paziente si lamenta di dolore nella regione lombosacrale, sospettando la sciatica, la sciatica, l'ernia della colonna vertebrale e altre patologie, deve essere inviata per una consultazione dal ginecologo.

Il mal di schiena a sinistra sopra la parte bassa della schiena nelle donne è solitamente causato da ragioni comuni a pazienti di entrambi i sessi, che sono già stati trattati in modo sufficientemente dettagliato nell'articolo sopra.

Soffermiamoci su un periodo simile nella vita di una donna come portare un bambino. Il mal di schiena a sinistra durante la gravidanza non è raro. Il carico sulla colonna vertebrale, specialmente nella regione lombare, aumenta con un aumento dell'utero e raggiunge i suoi valori di picco entro la fine della gestazione. Se una donna è scarsamente allenata fisicamente, ha muscoli della schiena deboli, soffre di osteocondrosi o ha una colonna vertebrale curva, questo influisce negativamente sulle sensazioni della schiena. I sintomi possono manifestarsi in diversi modi: il dolore può manifestarsi dopo lunghe camminate, portando borse pesanti, quando si tossisce, si respira profondamente dentro e fuori, starnutendo. A volte il dolore è espresso nella lombalgia acuta, alcuni hanno un mal di schiena alla sera e dopo il riposo scompare. Se il disagio infastidisce costantemente, è meglio informare il medico che conduce la gravidanza al riguardo. Forse prescriverà alcune ricerche, esercizi di fisioterapia per le donne in gravidanza, indossando una fascia di supporto, un trattamento aggiuntivo.

Le malattie croniche sono spesso esacerbate nelle donne in gravidanza. In particolare, malattia renale. Ogni decima donna incinta soffre di pielonefrite. Negli ultimi tre mesi, la probabilità di sviluppare colica renale è alta. Questa condizione è pericolosa perché può provocare un parto prematuro, quindi è necessario consultare urgentemente un medico.

È anche possibile la meralgia (nevralgia del nervo femorale esterno) durante la gravidanza. Si verifica a causa della compressione del nervo a livello del legamento inguinale, poiché nelle donne in gravidanza, con la crescita dell'addome, c'è un aumento della curva della colonna lombare (lordosi), l'angolo di estensione dell'articolazione dell'anca e l'inclinazione del bacino.

Se il mal di schiena disturba costantemente una donna incinta, deve consultare uno specialista.

Dolore nella parte sinistra della schiena

Quando il mal di schiena appare a sinistra, molte persone iniziano a sospettare malattie spinali. Ma non solo la patologia della colonna vertebrale può causare sintomi spiacevoli. Quasi il 95% delle persone, dopo 35 anni, inizia a provare dolore alla schiena..

Ci sono molte ragioni che possono causarlo: malfunzionamento degli organi interni, raffreddore, ipotermia, inattività fisica, cattiva postura e molti altri. Non dovresti iniziare a eseguire misure mediche se c'è dolore nella parte sinistra della schiena. Solo uno specialista competente riconoscerà correttamente la patologia e prescriverà il trattamento. Nel frattempo, vale la pena considerare in modo più dettagliato le possibili cause dell'insorgenza della malattia..

Cause di disagio

Prima di iniziare il trattamento, è necessario scoprire la causa del dolore, stabilire la sua esatta localizzazione, il tempo. Forse la causa è stata un'eccessiva tensione muscolare a causa di intenso sforzo fisico o ipotermia. Ecco le principali patologie in cui la schiena fa male sul lato sinistro.

Nevralgia intercostale

Sindrome del dolore che si verifica quando i nervi situati tra le costole sono compressi, irritati o infiammati. Ci sono molte cause della malattia. Le principali sono: una reazione allergica, malattie del sistema nervoso, una diminuzione delle forze immunitarie del corpo, neoplasie nei polmoni o nella pleura, ipotermia, alcune malattie infettive (tubercolosi, fuoco di Sant'Antonio), lesioni alla schiena e al torace, malattie della colonna vertebrale (scoliosi, ernia intervertebrale, ecc.) eccetera.). Se i nervi sono danneggiati a sinistra, la parte sinistra del torace fa male, aggravata dal movimento o dall'inalazione, aumento della sudorazione, lacrimazione, pelle d'oca, intorpidimento delle aree interessate, disturbi del sonno.

pielonefrite

Malattia renale, che è associata a danni al parenchima, al calice e alla pelvi renale. Nella maggior parte dei casi, la pielonefrite si sviluppa a causa della presenza di agenti infettivi nella vescica che viaggiano lungo gli ureteri. Altre malattie contribuiscono allo sviluppo della patologia: urolitiasi, diabete mellito, malattie del sistema riproduttivo femminile, ecc..

I sintomi della malattia renale sono il dolore nella regione lombare dal lato interessato, che si irradia all'area pubica, debolezza generale e malessere, febbre con aumento della sudorazione, l'urina diventa torbida e diventa rossastra, nell'analisi delle proteine ​​delle urine e il contenuto di batteri in essa aumenterà nel sangue aumento della VES e leucocitosi.

Malattia dell'urolitiasi

Una malattia in cui ci sono formazioni simili a pietre dure negli organi del sistema urinario. Queste pietre non sono altro che cristalli di sali disciolti nelle urine. Diverse ragioni portano all'insorgenza della malattia: predisposizione ereditaria, uso di acqua contenente una grande quantità di sali minerali, assunzione di liquidi insufficiente, inattività fisica. A seconda della posizione del dolore, il medico può capire esattamente dove si trova la pietra..

Ciò può essere confermato con l'aiuto di uno studio ecografico. Oltre al mal di schiena, i pazienti avvertono crampi e bruciore nell'addome inferiore sopra il pube e nell'uretra, aumento della temperatura corporea, colica renale, opacità delle urine mescolata con sangue.

Infarto miocardico

Una forma di malattia ischemica, caratterizzata da necrosi del muscolo cardiaco dovuta a insufficiente afflusso di sangue. Molto spesso, la malattia si verifica tra gli uomini di età superiore ai 45 anni. Le cause di un infarto possono essere diabete mellito, obesità, pressione alta, abuso di alcol, fumo, stress mentale.

Un forte sovraccarico psico-emotivo può causare un attacco di cuore sullo sfondo di cardiopatia ischemica e angina pectoris. Le manifestazioni cliniche comprendono bruciore e dolori acuti nella regione del cuore, che possono irradiarsi al braccio sinistro, alla mascella, alla scapola, alla parte bassa della schiena. Inoltre, respiro corto, sudore freddo e umido, sensazione di mancanza d'aria e sensazione di paura della morte, acrocianosi.

Ulcera allo stomaco

Una malattia cronica caratterizzata dalla comparsa di ulcere sulla mucosa gastrica. La patologia è soggetta a frequenti ricadute, progressione e insorgenza di varie complicanze. Un'ulcera allo stomaco si sviluppa per diversi motivi: precedenti malattie dell'apparato digerente non trattate, esposizione alla bile e agli acidi cloridrico, uso prolungato di farmaci antinfiammatori non steroidei, ischemia del tessuto gastrico.

È stato dimostrato che l'ereditarietà svolge un ruolo significativo e vi sono casi di morbilità tra i parenti di sangue. L'ulcera peptica è caratterizzata da dolore nell'addome superiore (sotto il processo xifoideo), a volte può irradiarsi alla schiena o all'ipocondrio. Di solito, i pazienti possono indicare la posizione del sintomo sgradevole. Oltre al dolore, i pazienti lamentano una sensazione di pesantezza, riempiendo lo stomaco a stomaco vuoto o dopo aver mangiato, disturbi alle feci, nausea, vomito, portando all'eliminazione di sintomi e dolore spiacevoli.

pneumotorace

Una condizione patologica in cui vi è un accumulo di gas o aria nella cavità pleurica. È causato da malattie dell'apparato respiratorio, traumi, neoplasie maligne, malattie del tessuto connettivo, tubercolosi, ecc., Si verifica più spesso tra le persone di età compresa tra 20 e 40 anni.

Il pneumotorace si sviluppa sempre all'improvviso e la gravità dei sintomi dipende dal grado di collasso polmonare. Vengono considerati i principali segni della malattia: dolore acuto nella parte superiore del torace sul lato interessato, che aumenta con l'inalazione e può essere dato alla mano, tosse secca, mancanza di respiro, cianosi della pelle, sudore freddo e umido, abbassamento della pressione sanguigna e talvolta svenimento. Con una forma aperta di pneumotorace, si può osservare il sangue schiumoso dalla ferita.

Tubercolosi polmonare

Una grave malattia infettiva che colpisce il tessuto polmonare. La tubercolosi polmonare è la forma più comune della malattia. La causa della patologia è il bacillo di Koch. I fattori che provocano la sua riproduzione sono condizioni sfavorevoli e alcune malattie che indeboliscono notevolmente il sistema immunitario: fumo, infezione da HIV, assunzione di farmaci glucocorticosteroidi, diabete mellito, cancro, insufficienza renale cronica e altri.

Inoltre sono a rischio le persone nelle carceri, i migranti, i tossicodipendenti e gli alcolisti. All'inizio dello sviluppo, la malattia non ha sintomi o sono lievi e si presentano sotto forma di raffreddore. La tosse è assente o appare raramente con lo scarico dell'espettorato viscoso, che ha un odore sgradevole, la schiena fa male a sinistra oa destra quando il polmone è danneggiato da un lato. Inoltre, i pazienti lamentano aumento della fatica, sudorazione, temperatura corporea subfebrilare, linfonodi ingrossati, palpitazioni cardiache e talvolta emottisi.

Nelle donne, una cisti dell'ovaio sinistro

Una neoplasia benigna con un contenuto liquido all'interno e una tendenza a crescere. La comparsa di una cisti è associata a irregolarità mestruali, disturbi del sistema endocrino e stile di vita improprio. La patologia non dipende dall'età. All'inizio, la neoplasia non si manifesta in alcun modo. L'unico sintomo può essere un dolore lancinante nell'addome inferiore.

Quando è necessaria la consultazione di un medico di emergenza

Se il lato sinistro della schiena fa male e il dolore non si attenua, quindi, dopo alcuni giorni, dovresti sospettare una malattia grave che richiede cure mediche immediate.

Inoltre, non ignorare l'aspetto di altri segni clinici:

  • improvviso dolore acuto all'addome;
  • perdita di peso ingiustificata;
  • funzionamento improprio del tratto digestivo e del sistema genito-urinario;
  • grave debolezza, aumento della temperatura corporea.

Esame richiesto

Per diagnosticare la malattia, è necessario sottoporsi a un esame completo. Il medico può prescrivere i seguenti tipi di studi: sangue per analisi cliniche e biochimiche, analisi delle urine generale, elettrocardiografia, ultrasuoni, radiografia o fluorografia, se necessario, risonanza magnetica e TC, sangue e altri materiali biologici per marcatori.

E 'Importante Conoscere La Gotta