ISTRUZIONI

sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione: P N013182 / 01-300707

Denominazione commerciale del farmaco: OSTEOGENON

Nome internazionale non proprietario (INN): OSTEOGENON

Forma di dosaggio: compresse rivestite con film

Composizione: ogni compressa rivestita contiene:
Nucleo del tablet:
Principio attivo: Ossein - composto idrossiapatite (OGS) - 830 mg
(si applica alla sostanza secca) appropriato:
Ossein - circa 291 mg, costituito da: peptidi / proteine ​​non collagene - 75 mg; collageni - 216 mg;
Calcio idrossifosfato (idrossiapatite) - circa 444 mg, incluso: calcio - 178 mg; fosforo - 82 mg; frazione organica inattiva di OGS - circa 95 mg (costituita da lipidi, acido citrico, glicosaminoglicano, carbonati in vari rapporti a seconda di un particolare lotto di materie prime animali).
Eccipienti: cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato, fecola di patate. Il contenuto d'acqua nell'OGS è di circa 58 g.
Involucro della compressa: ipromellosa, biossido di titanio, macrogol, talco, ossido di ferro giallo.

Descrizione: Biconvex, compresse oblunghe, rivestite con film, giallo chiaro.

Gruppo farmacoterapeutico: regolatore del metabolismo del calcio-fosforo
Codice ATX M05BX

farmacodinamica
L'osteogenon ha un duplice effetto sul metabolismo osseo: un effetto stimolante sugli osteoblasti e un effetto inibitorio sugli osteoclasti. Osteogenon contiene i componenti necessari per la sintesi del tessuto osseo.
Il calcio, che fa parte del farmaco, è contenuto in esso sotto forma di idrossiapatite (in un rapporto con fosforo 2: 1), che contribuisce al suo più completo assorbimento dal tratto gastrointestinale; inoltre, inibisce la produzione dell'ormone paratiroideo e previene il riassorbimento osseo mediato dall'ormone. Il rilascio ritardato di calcio dall'idrossiapatite provoca l'assenza di un picco nell'ipercalcemia. Il fosforo, coinvolto nella cristallizzazione dell'idrossiapatite, favorisce la fissazione del calcio nell'osso e ne inibisce l'escrezione da parte dei reni.
Il componente organico del farmaco (osseina) contiene regolatori locali del rimodellamento del tessuto osseo (fattore di crescita trasformante - beta (β-TFR), fattori di crescita insulino-simili I, II (IGF-1, IGF-P), osteocalcina, collagene di tipo I), che attivano il processo formazione ossea e inibire il riassorbimento osseo. Il ß-TPG stimola l'attività degli osteoblasti, aumenta il loro numero, promuove la produzione di collagene e inibisce anche la formazione di precursori degli osteoclasti. IGF-I e IGF-II stimolano la sintesi di collagene e osteocalcina. L'osteocalcina favorisce la cristallizzazione ossea legando il calcio. Il collagene di tipo 1 fornisce la formazione di matrice ossea.

Indicazioni per l'uso
- prevenzione e trattamento dell'osteoporosi di varie eziologie, tra cui primaria (premenopausa, menopausa, senile) e secondaria (causata da artrite reumatoide, malattie del fegato e dei reni, ipertiroidismo, iperparatiroidismo, formazione di osso imperfetto, nonché immobilizzazione; glucocorticosteroidi, eparina); immobilizzazione;
- correzione dell'osteopenia e dei disturbi dei calcio-fosforo bapan, anche durante la gravidanza e l'allattamento;
- accelerazione della guarigione delle fratture ossee.

Controindicazioni
Ipersensibilità a componenti di medicina. Ipercalcemia e ipercalciuria grave. Infanzia.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento
Osteogenon può essere usato secondo le indicazioni sulla raccomandazione di un medico durante la gravidanza e l'allattamento..

Metodo di somministrazione e dosaggio
Osteogenon è prescritto per gli adulti per somministrazione orale:
- con osteoporosi - 2-4 compresse 2 volte al giorno;
- per altre indicazioni: 1-2 compresse al giorno.
La durata del trattamento è determinata dalle condizioni del paziente.

Effetto collaterale
In casi molto rari (meno spesso 1/1000000), sono possibili:
- la comparsa di reazioni allergiche;
- ipercalcemia e ipercalciuria con uso prolungato.

Overdose
Attualmente, non sono stati segnalati casi di sovradosaggio del farmaco Osteogenon.

Interazione con altri medicinali
Osteogenon rallenta l'assorbimento di ferro e tetracicline, pertanto, quando somministrato insieme a questi farmaci, l'intervallo di tempo tra l'assunzione di essi dovrebbe essere di almeno 4 ore.
La possibilità di un medico di valutare il rischio di sviluppare ipercalcemia a causa di un aumento del riassorbimento del calcio mentre l'uso di Osteogenon con vitamina D o diuretici tiazidici.

istruzioni speciali
Nei pazienti inclini all'urolitiasi, potrebbe essere necessario regolare il regime posologico del farmaco da un medico specialista, a seconda dei parametri di laboratorio. Nei pazienti con compromissione della funzionalità renale, deve essere evitato l'uso prolungato di alte dosi del farmaco. Il preparato contiene solo tracce di cloruro di sodio, pertanto è consentito l'uso di Osteogenon in pazienti con ipertensione arteriosa..

Modulo per il rilascio
Compresse rivestite con film, 830 mg, 10 compresse ciascuna in blister di PVC / PVDC e foglio di alluminio. 4 blister con istruzioni per l'uso in una scatola di cartone.

Condizioni di archiviazione
A una temperatura non superiore a 30 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza
4 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza. Su prescrizione medica.

Condizioni di erogazione dalle farmacie
Su prescrizione medica.

fabbricante
"Produzione di medicinali Pierre Fabre",
Francia. 45 posto Abel Hans, 92100, Boulogne.
"Pierre Fabre Medicament Production", Francia, 45 ° posto Abel Gance 92100 Boulogne.

Indirizzo in Russia:
LLC "Pierre Fabre"
119435, Mosca, Savvinskaya nab., 11

Osteogenon

Prezzi nelle farmacie online:

L'osteogenon è un farmaco che influenza la mineralizzazione ossea (regolatore del metabolismo del calcio-fosforo), stimola lo sviluppo del tessuto osseo e inibisce il riassorbimento osseo.

Forma e composizione del rilascio

Forme di dosaggio di Osteogenon - compresse rivestite: oblunghe, giallo chiaro, biconvesse (10 pezzi. In un blister in PVC / PVDC e foglio di alluminio; 4 blister in una scatola di cartone).

Composizione di 1 compressa:

  • Ingrediente attivo: composto ossein-idrossiapatite (OGS) - 830 mg (riferito a sostanza secca) corrispondente a: idrossifosfato di calcio (idrossiapatite) - circa 444 mg (incluso fosforo - 82 mg, calcio - 178 mg); osseina - circa 291 mg (compresi collageni - 216 mg, peptidi / proteine ​​non collagene - 75 mg); frazione organica inattiva di OGS - circa 95 mg (comprende acido citrico, lipidi, glicosaminoglicani, carbonati in vari rapporti a seconda di un particolare lotto di materie prime animali);
  • Componenti aggiuntivi: fecola di patate, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato, cellulosa microcristallina;
  • Composizione della calotta: ossido di ferro giallo, biossido di titanio, ipromellosa, talco, macrogol.

Indicazioni per l'uso

Osteogenon è raccomandato per il trattamento e la prevenzione delle seguenti malattie:

  • Osteoporosi primaria di varie origini (senile, menopausa, premenopausa);
  • Osteoporosi secondaria di varia origine (causata da artrite reumatoide, danno renale e epatico, iperparatiroidismo, ipertiroidismo, formazione ossea imperfetta, immobilizzazione, uso di eparina, glucocorticosteroidi).

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per correggere l'osteopenia e i disturbi del metabolismo del fosforo-calcio (incluso il periodo dell'allattamento al seno e della gravidanza) e per accelerare la guarigione delle fratture ossee.

Controindicazioni

  • Ipercalciuria grave;
  • Emodialisi;
  • Grave insufficienza renale;
  • Età inferiore ai 18 anni;
  • Ipersensibilità a componenti di medicina.

Durante la gravidanza e l'allattamento, il farmaco può essere utilizzato secondo le indicazioni dopo aver consultato uno specialista.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Osteogenon è assunto per via orale.

Per l'osteoporosi, la dose raccomandata è di 2-4 compresse assunte due volte al giorno; per altre indicazioni: 1-2 compresse al giorno.

La durata del trattamento è impostata individualmente in base alle condizioni del paziente.

Effetti collaterali

Sullo sfondo della terapia farmacologica, in casi estremamente rari (

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Osteogenon

Punteggio 4.8 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Osteogenon (Osteogenon): 5 recensioni di medici, 7 recensioni di pazienti, istruzioni per l'uso, analoghi, infografica, 1 forma di rilascio.

Recensioni dei medici sull'osteogenone

Valutazione 5.0 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Prezzo basso. Il farmaco è dispensato dalla prescrizione.

Le reazioni allergiche sono possibili con un uso prolungato.

"Osteogenon" ha un buon effetto sullo stato del tessuto osseo umano. Il principale ingrediente attivo è un composto osseina-idrossiapatite, che rallenta la distruzione dell'osso sia in condizioni patologiche che con l'età. La proprietà di questo farmaco nella terapia complessa è molto nota. Molto facile da usare (compresse). Prima dell'uso, ci deve essere un consulto medico.

Valutazione 5.0 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un prodotto di qualità, ben studiato. Può essere usato durante la gravidanza. Indicato per il trattamento e la prevenzione dell'osteoporosi, nella complessa terapia delle fratture ossee.

Il corso del trattamento e le dosi sono determinati dal medico individualmente, in base agli obiettivi del trattamento e alle condizioni iniziali del paziente. Durante il trattamento a lungo termine, è necessario monitorare i livelli di calcio nel sangue.

Valutazione 5.0 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un farmaco eccellente, prescrivo a pazienti con fratture, dopo osteosintesi, con consolidamento ritardato, consiglio a pazienti anziani con osteoporosi. L'effetto è buono, non sono stati rilevati effetti collaterali. Molto spesso questo è un lungo corso, è necessario controllare il livello di calcio. Il prezzo è alto, ma la qualità corrisponde.

Valutazione 4.6 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Una preparazione eccellente, soprattutto nel periodo postoperatorio dopo l'osteosintesi delle fratture. I tempi di consolidamento si stanno accorciando. Nel trattamento dell'osteoporosi, ha mostrato buoni risultati clinicamente e di laboratorio. La qualità del farmaco è alta.

È necessario controllare il livello di calcio con un lungo ciclo di somministrazione. Il prezzo è piuttosto alto in alcune farmacie.

Valutazione 4.6 / 5
Efficienza
Qualità dei prezzi
Effetti collaterali

Un farmaco meraviglioso che può essere utilizzato sia per le fratture che per l'osteoporosi. In caso di fratture con immobilizzazione prolungata, prescrivo il farmaco a pazienti anziani, di conseguenza, non ho mai osservato un consolidamento ritardato. È stato osservato un buon effetto nei pazienti con osteoporosi: il dolore è diminuito significativamente entro 2 settimane.

È necessaria la supervisione medica, con un uso a lungo termine - controllo del calcio nel sangue e nelle urine.

Recensioni dei pazienti su osteogenone

Osteogenon è stato testato per la prima volta nella nostra famiglia con mio padre dopo un grave incidente d'auto, all'età di 76 anni ha dovuto subire una grave operazione traumatologica. Nel periodo postoperatorio, prese "Osteogenon" per la formazione più veloce di mazol osseo e recupero. Secondo i risultati dell'esame radiografico dopo il corso del trattamento, il traumatologo e il radiologo furono piacevolmente sorpresi dal risultato ottenuto e dallo stato del tessuto osseo in un paziente di tale età. Siamo grati per un risultato così eccellente. Grazie a Osteogenon e ai nostri dottori!

Osteogenon mi ha aiutato. Dopo la frattura e l'intervento chirurgico sul collo e sull'anca del femore (sono stati posizionati i perni), le ossa del collo del femore non sono guarite. Mi faceva male una gamba e sono andato a fare una radiografia. Nella descrizione ho letto la diagnosi preliminare - perdita ossea. Avevo 48 anni e questa diagnosi mi terrorizzava. Ryzhov A.E. mi ha prescritto "Osteogenon" e "Kalcemin". Ho bevuto 2,5 mesi e sono andato per una foto di controllo. Ryzhov è felice della notizia, dicendo: "Ciò che volevamo, abbiamo raggiunto". Ho bevuto Osteogenon una volta al giorno, al mattino, e Kalcemin nel tardo pomeriggio. Un farmaco eccellente, non ho notato effetti collaterali.

Mangio ricotta ogni giorno, principalmente fatta in casa, ma quando le unghie iniziano a esfoliare, bevo Osteogenon (con un intervallo di 5-6 mesi, 1 compressa al giorno) e il risultato è eccellente (visto dopo una settimana). Non so cosa c'è dentro. La prima volta che ho iniziato a prenderlo dopo un incidente d'auto, c'è stata una frattura sminuzzata della caviglia. Sono contento del risultato di questo farmaco. Consigliare.

Ho conosciuto questo farmaco quando mi sono rotto il braccio. Dopo la frattura, anche dopo un mese, l'osso non è guarito. Mi sono rivolto a un traumatologo per un consiglio. Sembra che cosa dovrei fare per farmi guarire la mano. Mi ha consigliato di bere le compresse di Osteogenon. Per me, ovviamente, era una droga costosa, ma ne valeva la pena. Entro un mese ho preso questo farmaco e il mio calco in gesso è stato rimosso. L'effetto di queste compresse è rapido ed efficace..

Questo farmaco aiuta con un'acuta mancanza di calcio nel corpo. Ho comprato queste vitamine e ho seguito un intero corso. Di conseguenza, ho ottenuto uno stato eccellente del mio corpo, un buon aspetto delle unghie, le ossa non si scricchiolano. In linea di principio, sono soddisfatto di questo farmaco, mi ha aiutato!

Un farmaco che promuove una rigenerazione ossea più rapida e quindi accelera la guarigione delle fratture, svolge un lavoro eccellente con le funzioni dichiarate, grazie a una composizione ben selezionata del calcio contenuto nell'osteogenone, viene assorbito molto più efficacemente rispetto al cibo e favorisce la fusione e la formazione dei tessuti ossei. Non posso dire come le fratture guariscano senza di essa, ma con essa la guarigione è abbastanza veloce.

l'ospite

Per quanto riguarda l'osteogenon, posso dire che non ho notato la differenza tra esso e la ricotta. Uno scherzo, ovviamente. Ho avuto una frattura complicata dell'anca, un traumatologo in ospedale mi ha dato un apparato Ilizarov e mi ha detto di bere osteogenon. Bene, ho bevuto come ha detto per un paio di settimane (mentre ero in ospedale). E quando mi sono registrato al pronto soccorso, un altro traumatologo mi ha detto che dovevo mangiare la ricotta, ma non era necessario l'osteogenon. Quindi capisci questi dottori!

Moduli di rilascio

Istruzioni per l'uso di osteogenon

Breve descrizione

Il farmaco osteogenon dell'azienda farmaceutica francese "Pierre Fabre" appartiene al gruppo dei regolatori dei processi metabolici nel tessuto osseo e viene utilizzato per trattare e prevenire l'osteoporosi primaria e secondaria. Circa il 20% degli abitanti della Russia soffre di osteoporosi in un modo o nell'altro, una malattia che è la principale causa di fratture negli anziani. Allo stesso tempo, a causa della mancanza di adeguate cure mediche nella nostra realtà, la mortalità nel gruppo di pazienti con fratture dell'anca in alcune regioni si sta avvicinando a un catastrofico 50%. Pertanto, le questioni relative al trattamento e alla prevenzione dell'osteoporosi sono di grande importanza medica e sociale. Come sapete, l'osteoporosi porta a una diminuzione della massa e al deterioramento della qualità del tessuto osseo. Ad oggi, secondo le statistiche dell'OMS, l'osteoporosi si colloca al 4 ° posto nella frequenza di insorgenza dopo malattie cardiovascolari, cancro e diabete mellito e, come assicurano gli esperti, con tutte le possibilità di entrare nei primi tre nel prossimo futuro. Il meccanismo di sviluppo dell'osteoporosi non è del tutto chiaro, tuttavia, è ovvio che a causa dell'eterogeneità della malattia, l'approccio al suo trattamento dovrebbe essere complesso. Il primo compito di un medico nel trattamento dell'osteoporosi è prevenire le fratture, per le quali è necessario aumentare, stabilizzare e migliorare la qualità della densità minerale ossea. Per il trattamento dell'osteoporosi vengono utilizzati farmaci di vari gruppi farmacologici. Negli ultimi anni, il farmaco osteogenon, che è un complesso osseina-idrossiapatite, che comprende i componenti necessari per la formazione del tessuto osseo, si è dimostrato efficace dal punto di vista migliore. L'uso dell'osteogenone per prevenire la perdita ossea, l'ispessimento dello strato osseo corticale, l'alleviamento del dolore nei pazienti con osteoporosi primaria e secondaria è iniziato negli anni '80 del secolo scorso e oggi questo farmaco è già entrato saldamente nella pratica di traumatologi, ortopedici e endocrinologi.

La prossima parte dell'articolo parlerà di tutti i componenti di osteogenon.

Il calcio è incluso nella preparazione sotto forma di idrossiapatite, che gli consente di essere assorbito meglio nel tratto digestivo. Questo oligoelemento inibisce la sintesi dell'ormone paratiroideo e previene il riassorbimento ormonale del tessuto osseo. Il rilascio graduale di calcio dal complesso idrossiapatite leviga il picco dell'ipercalcemia. Il fosforo fissa il calcio nelle ossa e ne impedisce l'eliminazione renale. Il componente organico del preparato osseina contiene regolatori locali dei processi di rimodellamento osseo interno (fattori di crescita simili all'insulina, fattore di crescita trasformante β, collagene di tipo 1, osteocalcina), che promuovono la formazione ossea e sopprimono il riassorbimento osseo. Pertanto, i fattori di crescita simili all'insulina attivano la formazione di collagene e osteocalcina. Il fattore di crescita che trasforma β stimola l'attività funzionale degli osteoblasti ("creatori ossei"), aumenta il loro numero, favorisce la formazione di collagene (una proteina che costituisce la base del tessuto osseo) e sopprime anche la sintesi dei precursori degli osteoclasti (cellule che dissolvono la componente minerale del tessuto osseo e distruggono il collagene)... L'osteocalcina media la cristallizzazione ossea attraverso il legame con il calcio. Il collagene di tipo 1 favorisce la formazione della matrice ossea. L'efficacia dell'osteogenon ha una solida base di prove, grazie alla quale questo farmaco è ora un regolare nei corsi farmacoterapici combinati di trattamento e prevenzione dell'osteoporosi. La dose singola raccomandata di osteogenone per l'osteoporosi è di 2-4 compresse assunte 2 volte al giorno. Per altre indicazioni, il farmaco deve essere assunto 1-2 compresse al giorno. La durata del trattamento è determinata dal medico, in base alle condizioni attuali del paziente..

Farmacologia

Un farmaco che influenza la mineralizzazione ossea (regolatore del metabolismo del calcio-fosforo).

Osteogenon contiene i componenti necessari per la sintesi del tessuto osseo e ha un doppio effetto sul metabolismo osseo: stimola gli osteoblasti e inibisce gli osteoclasti.

Il calcio è contenuto nella preparazione sotto forma di idrossiapatite (in un rapporto di 2: 1 rispetto al fosforo), che contribuisce al suo più completo assorbimento dal tratto gastrointestinale. Inibisce la produzione dell'ormone paratiroideo e previene il riassorbimento osseo mediato dall'ormone. Il rilascio ritardato di calcio dall'idrossiapatite non provoca alcun picco di ipercalcemia.

Il fosforo, coinvolto nella cristallizzazione dell'idrossiapatite, favorisce la fissazione del calcio nell'osso e ne inibisce l'escrezione da parte dei reni.

L'osseina è un componente organico del preparato contenente regolatori locali del rimodellamento del tessuto osseo (fattore di crescita che trasforma β, fattori di crescita insulino-simili I e II, osteocalcina, collagene di tipo 1), che attivano il processo di formazione ossea e inibiscono il riassorbimento osseo.

Il fattore di crescita β-trasformante stimola l'attività degli osteoblasti, aumenta il loro numero, promuove la produzione di collagene e inibisce anche la formazione di precursori degli osteoclasti.

I fattori di crescita insulino-simile I e II stimolano la sintesi di collagene e osteocalcina.

L'osteocalcina favorisce la cristallizzazione ossea legando il calcio.

Il collagene di tipo 1 promuove la formazione della matrice ossea.

farmacocinetica

Modulo per il rilascio

Compresse rivestite con film di colore giallo chiaro, oblunghe, biconvesse.

DosaggioConfezioneConservazioneVenditaData di scadenza
1 etichetta.
composto di osseina-idrossiapatite830 mg

Eccipienti: cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato, fecola di patate.

Composizione della calotta: ipromellosa, biossido di titanio, macrogol, talco, ossido di ferro giallo.

10 pezzi. - blister (4) - confezioni di cartone.

Dosaggio

Si raccomanda agli adulti con osteoporosi di assumere 2-4 compresse per via orale. 2 volte al giorno; per altre indicazioni - 1-2 compresse / giorno.

La durata del trattamento è determinata dalle condizioni del paziente.

Overdose

Attualmente, non sono stati segnalati casi di sovradosaggio del farmaco Osteogenon.

Interazione

L'osteogenon rallenta l'assorbimento delle preparazioni di ferro, dei bifosfonati e degli antibiotici del gruppo tetraciclina, pertanto, se usato contemporaneamente a questi farmaci, l'intervallo di tempo tra l'assunzione di essi dovrebbe essere di almeno 4 ore.

Con l'uso simultaneo di Osteogenon con vitamina D o diuretici tiazidici, il medico deve valutare il rischio di sviluppare ipercalcemia a causa di un aumento del riassorbimento del calcio.

Effetti collaterali

In casi molto rari (tutti

Recensioni dei pazienti su osteogenone

Osteogenon è stato testato per la prima volta nella nostra famiglia con mio padre dopo un grave incidente d'auto, all'età di 76 anni ha dovuto subire una grave operazione traumatologica. Nel periodo postoperatorio, prese Osteogenon per la formazione più veloce di mazol osseo e recupero. Secondo i risultati dell'esame radiografico dopo il corso del trattamento, il traumatologo e il radiologo furono piacevolmente sorpresi dal risultato ottenuto e dallo stato del tessuto osseo in un paziente di tale età. Siamo grati per un risultato così eccellente. Grazie a Osteogenon e ai nostri dottori!

Osteogenon mi ha aiutato. Dopo la frattura e l'intervento chirurgico sul collo e sull'anca del femore (sono stati posizionati i perni), le ossa del collo del femore non sono guarite. Mi faceva male una gamba e sono andato a fare una radiografia. Nella descrizione ho letto la diagnosi preliminare - perdita ossea. Avevo 48 anni e questa diagnosi mi terrorizzava. Ryzhov A.E. mi ha prescritto "Osteogenon" e "Kalcemin". Ho bevuto 2,5 mesi e sono andato per una foto di controllo. Ryzhov è felice della notizia, dicendo: "Ciò che volevamo, abbiamo raggiunto". Ho bevuto Osteogenon una volta al giorno, al mattino, e Kalcemin nel tardo pomeriggio. Un farmaco eccellente, non ho notato effetti collaterali.

Mangio ricotta ogni giorno, principalmente fatta in casa, ma quando le unghie iniziano a esfoliare, bevo Osteogenon (con un intervallo di 5-6 mesi, 1 compressa al giorno) e il risultato è eccellente (visto dopo una settimana). Non so cosa c'è dentro. La prima volta che ho iniziato a prenderlo dopo un incidente d'auto, c'è stata una frattura sminuzzata della caviglia. Sono contento del risultato di questo farmaco. Consigliare.

Ho conosciuto questo farmaco quando mi sono rotto il braccio. Dopo la frattura, anche dopo un mese, l'osso non è guarito. Mi sono rivolto a un traumatologo per un consiglio. Sembra che cosa dovrei fare per farmi guarire la mano. Mi ha consigliato di bere le compresse di Osteogenon. Per me, ovviamente, era una droga costosa, ma ne valeva la pena. Entro un mese ho preso questo farmaco e il mio calco in gesso è stato rimosso. L'effetto di queste compresse è rapido ed efficace..

Questo farmaco aiuta con un'acuta mancanza di calcio nel corpo. Ho comprato queste vitamine e ho seguito un intero corso. Di conseguenza, ho ottenuto uno stato eccellente del mio corpo, un buon aspetto delle unghie, le ossa non si scricchiolano. In linea di principio, sono soddisfatto di questo farmaco, mi ha aiutato!

Un farmaco che promuove una rigenerazione ossea più rapida e quindi accelera la guarigione delle fratture, svolge un lavoro eccellente con le funzioni dichiarate, grazie a una composizione ben selezionata del calcio contenuto nell'osteogenone, viene assorbito molto più efficacemente rispetto al cibo e favorisce la fusione e la formazione dei tessuti ossei. Non posso dire come le fratture guariscano senza di essa, ma con essa la guarigione è abbastanza veloce.

l'ospite

Per quanto riguarda l'osteogenon, posso dire che non ho notato la differenza tra esso e la ricotta. Uno scherzo, ovviamente. Ho avuto una frattura complicata dell'anca, un traumatologo in ospedale mi ha dato un apparato Ilizarov e mi ha detto di bere osteogenon. Bene, ho bevuto come ha detto per un paio di settimane (mentre ero in ospedale). E quando mi sono registrato al pronto soccorso, un altro traumatologo mi ha detto che dovevo mangiare la ricotta, ma non era necessario l'osteogenon. Quindi capisci questi dottori!

Medicina Osteoschild

Un dito umano si piega circa 25 milioni di volte nella vita.

I tre quarti dei batteri che vivono nell'intestino umano non sono ancora stati scoperti.

Solo le persone e i cani possono avere la prostatite.

Il peso cardiaco all'età di 20-40 anni raggiunge in media 300 g per gli uomini, 270 g per le donne.

Gli uomini hanno circa 10 volte più probabilità di essere daltonici rispetto alle donne.

La temperatura corporea più alta è stata registrata nel 1980 a Willie Jones da Atlanta, negli Stati Uniti, al momento del ricovero in ospedale, era di 46,5 ° C.

La distanza totale coperta dal sangue nel corpo al giorno è di 97.000 km.

I bambini nascono con 300 ossa, ma in età adulta questo numero scende a 206.

Il diabete cessò di essere una malattia mortale fino al 1922, quando l'insulina fu scoperta da due scienziati canadesi..

Il fegato è il più efficace per abbattere l'alcool tra le 18:00 e le 20:00.

Ci sono circa cento trilioni di cellule nel corpo umano, ma solo un decimo di esse sono cellule umane, il resto sono microbi.

Una persona può rimanere senza cibo più a lungo che senza dormire..

Il naso umano è un sistema di climatizzazione personale. Riscalda l'aria fredda, raffredda l'aria calda, intrappola polvere e corpi estranei.

Secondo gli scienziati californiani, le persone che mangiano almeno 5 noci alla settimana vivono in media 7 anni in più secondo le statistiche..

La malattia infettiva più comune al mondo è la carie dentale.

Osteogenon: istruzioni per l'uso

Composizione

ogni compressa rivestita contiene:

Principio attivo: composto di osseina-idrossiapatite (OGS) - 830,00 mg (riferito a sostanza secca).

Il componente principale della parte inorganica dell'OGS è il fosfato di calcio sotto forma di idrossiapatite microcristallina, incorporata nella matrice proteica. Ossein è composto principalmente da peptidi / proteine ​​di collagene e non di collagene.

Altri componenti: cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato, fecola di patate, idrossipropilmetilcellulosa, biossido di titanio (E171), polietilenglicole, talco, ossido di ferro giallo (E172).

Descrizione

compresse rivestite con film, giallo chiaro, uniformemente colorate, oblunghe, con superficie biconvessa. Lunghezza:

effetto farmacologico

L'osteogenon ha un duplice effetto sul metabolismo osseo: un effetto stimolante sugli osteoblasti e un effetto inibitorio sugli osteoclasti. Osteogenon contiene tutti i componenti necessari per la sintesi del tessuto osseo.

Il calcio, che fa parte del farmaco, è contenuto in esso sotto forma di idrossiapatite (in un rapporto con fosforo 2: 1), che contribuisce al loro assorbimento più completo nel tratto gastrointestinale: inoltre, inibisce la produzione di paraormone e previene il riassorbimento osseo indotto dagli ormoni. Il rilascio ritardato di calcio dall'idrossiapatite provoca l'assenza di un picco nell'ipercalcemia. Il fosforo, coinvolto nella cristallizzazione dell'idrossiapatite, favorisce la fissazione del calcio nell'osso e ne inibisce l'escrezione da parte dei reni.

Indicazioni per l'uso

- mancanza di calcio, specialmente durante la crescita, la gravidanza, l'allattamento;

- un metodo aggiuntivo per il trattamento dell'osteoporosi, incluso primario e secondario (senile, postmenopausale, corticosteroide, immobilizzazione durante il ripristino della mobilità).

Controindicazioni

- ipersensibilità a qualsiasi componente;

- in pazienti con grave insufficienza renale e pazienti in emodialisi;

- ipercalcemia, ipercalciuria, formazione di calcoli di calcio, calcificazione dei tessuti;

- immobilizzazione prolungata, accompagnata da ipercalcemia e / o ipercalciuria: con la terapia del calcio, occorre prestare attenzione al ripristino della mobilità;

- bambini di età inferiore a 6 anni in relazione alla forma di dosaggio.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Per somministrazione orale.

Le compresse devono essere deglutite con un bicchiere pieno d'acqua.

Adulti e bambini sopra i 6 anni:

- 1-2 compresse al giorno, che corrispondono a 178-356 mg di calcio elementare / giorno e 82-164 mg di fosforo elementare / giorno.

2-4 compresse 2 volte al giorno, che corrispondono a 356-712 mg di calcio elementare / giorno e 164- 328 mg di fosforo elementare / giorno.

La durata del trattamento è determinata dalle condizioni del paziente.

Effetto collaterale

In rari casi, possono verificarsi reazioni allergiche. Ipercalcemia e ipercalciuria in caso di uso a lungo termine.

Overdose

Interazione con altri medicinali

Osteogenon rallenta l'assorbimento delle preparazioni di ferro e delle tetracicline, pertanto, con la loro nomina congiunta, l'intervallo tra il tempo di assunzione di Osteogenon e questi farmaci dovrebbe essere di almeno 4 ore.

Funzionalità dell'applicazione

Influenza sulla capacità di guidare un'auto e meccanismi

Osteogenon non ha alcun effetto sulla capacità di guidare auto e meccanismi.

Precauzioni

La co-somministrazione di calcio e vitamina D deve essere attentamente monitorata per i livelli di calcio nel siero e nelle urine.

In caso di insufficienza renale, devono essere evitate alte dosi e i livelli sierici e di calcio nelle urine devono essere monitorati regolarmente.

Se è richiesto un trattamento a lungo termine e / o si verifica una compromissione renale, è necessario controllare il contenuto di calcio e ridurre o interrompere temporaneamente il trattamento se il livello di calcio supera 7,5 mmol / 24 h (300 mg / 24 h) negli adulti e da 0,12 a 0, 15 mmol / kg / 24 h (5-6 mg / kg / 24 h) nei bambini.

Si raccomanda il monitoraggio del fosfato sierico per i pazienti con insufficienza renale moderata.

Modulo per il rilascio

40 compresse rivestite con film - 4 blister in PVC / PVDC / foglio di alluminio, confezionati con istruzioni per l'uso in una scatola di cartone.

Condizioni di archiviazione

Data di scadenza

4 anni. Non utilizzare il farmaco dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Questo video non è disponibile.

Visualizza la coda

Coda

  • elimina tutto
  • disattivare

Osteogenon compresse ☛ indicazioni (istruzioni video) descrizione ✍ recensioni - Ossein

Vuoi salvare questo video?

  • Lamentarsi

Protesta per il video?

Accedi per segnalare contenuti inappropriati.

Come il video?

Non piace?

Testo video

Istruzioni ufficiali © analoghi ® effetti collaterali ✌ uso durante l'allattamento ☘ gravidanza ⚤

Il farmaco Osteogenon viene utilizzato per il trattamento, nonché a scopi profilattici per la carenza di calcio nel corpo, per l'osteoporosi, come trattamento aggiuntivo per le fratture per migliorare la crescita ossea.

Controindicazioni
Se il paziente ha una maggiore suscettibilità ai componenti costituenti che compongono il farmaco Osteogenon, l'assunzione delle compresse è controindicata. Anche l'età da bambini, così come ipercalcemia, ipermagnesemia, insufficienza renale, urolitiasi, calcificazione dei tessuti, è una controindicazione..

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento
È possibile utilizzare il farmaco Osteogenon durante la gravidanza e l'allattamento, ma è comunque necessario consultare un medico

Principio attivo:
Complesso di Osseina-idrossiapatite

Codice ATX:
M - Farmaci che colpiscono il sistema muscolo-scheletrico
M05 - Farmaci usati per trattare le malattie delle ossa
M05B - ​​Farmaci che influenzano la struttura e la mineralizzazione ossea
M05BX - Altri farmaci che influenzano la struttura e la mineralizzazione ossea

❤️ Attenzione!
Prima di utilizzare il farmaco, è necessario consultare un medico ☎
Per ulteriori informazioni, consultare l'annotazione del produttore ☤⚒
La descrizione è fornita a solo scopo informativo e non è una guida all'automedicazione.

Osteogenon

Pierre Fabre Medicament [Pierre Fabre]

Istruzioni per l'uso

farmacocinetica

Un farmaco su base naturale - Osteogenon è un elemento integrale della terapia complessa per i disturbi della mineralizzazione ossea. Il farmaco è in grado di garantire la normalizzazione del metabolismo del calcio e del fosforo nei tessuti, promuove il loro assorbimento più rapido e più corretto.

Secondo le istruzioni per l'uso presentate, la composizione del farmaco contiene composti di minerali in una forma conveniente per la loro assimilazione. L'idrossiapatite di calcio, quando entra nel tratto gastrointestinale, viene assorbita dall'intestino quasi completamente. La sua assunzione nel corpo impedisce la perdita di tessuto osseo associata a cause ormonali. L'idrossiapatite di calcio viene rilasciata molto meno delle sue altre forme, a causa della quale l'assunzione di Osteogenon ha molte meno probabilità di causare effetti collaterali e complicanze. E il fosforo contenuto in questo composto chimico assicura la fissazione del minerale in arrivo nel tessuto osseo.

Un altro ingrediente attivo, l'osseina, è di natura organica e ha la capacità di regolare la crescita del tessuto osseo, di fermare il riassorbimento, di stimolare il ripristino del "materiale da costruzione" perduto Appartenente alla categoria di stimolanti metabolici, Osteogenon è usato nel trattamento dell'osteoporosi. Un rapporto accuratamente selezionato di calcio e fosforo in un rapporto 1: 2 garantisce minime perdite di minerali durante il passaggio del tratto gastrointestinale.

Le manifestazioni dell'osteoporosi stanno diventando sempre più epidemiche ogni anno. La malattia colpisce più spesso le donne in età fertile o che sono entrate nel periodo della menopausa, è caratterizzata da una maggiore fragilità e fragilità del tessuto osseo, associata ad una lisciviazione accelerata del calcio dal corpo umano. Tra i fattori di rischio per lo sviluppo della malattia, si nota la razza caucasica, anche i mongoloidi si ammalano abbastanza spesso. Anche la predisposizione genetica gioca un ruolo: aumenta il rischio di danni al tessuto osseo in presenza di una malattia nella storia familiare. L'invecchiamento naturale del corpo aumenta la probabilità di sviluppare l'osteoporosi. Con peso ridotto, crescita eccessivamente elevata (oltre 172 cm nelle femmine), aumentano anche i rischi di sviluppare l'osteoporosi e, in assenza di un trattamento specifico, sono la ragione di fratture e lesioni. I fattori esterni possono anche provocare l'osteoporosi. Il fumo e l'abuso di alcol provocano un'intensa perdita di minerali. L'inattività fisica e l'attività fisica in eccesso hanno azioni simili..

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco è disponibile esclusivamente in compresse. Ogni pillola è racchiusa in una guaina gialla. La forma del tablet è doppia convessa, oblunga. La confezione di cartone con marchio contiene 4 blister contenenti un totale di 800 mg di ingrediente attivo. Il composto costituente di idrossiapatite e osseina comprende peptidi, collageni e proteine ​​di origine non collagenica. Il calcio e il fosforo sono contenuti in compresse in una proporzione che consente un assorbimento ottimale di tutti i principi attivi rilasciati dai tessuti del corpo. Il farmaco include anche ulteriori composti chimici. La loro inclusione nella composizione deve essere presa in considerazione durante la prescrizione a pazienti con reazioni allergiche e intolleranza individuale.

Indicazioni per l'uso

Osteogenon è un farmaco orale prescritto dai medici per:

  • fratture ossee - al fine di accelerare i processi di rigenerazione, reintegrare i volumi ossei, prevenire la perdita di funzionalità dell'arto ferito;
  • l'osteoporosi causata dall'insorgenza della menopausa, associata alla lisciviazione attiva del calcio dal corpo umano;
  • osteoporosi associata a disfunzione tiroidea, disfunzione di altri organi di secrezione interna;
  • osteopenia e casi di squilibrio di calcio associati al periodo di gravidanza o allattamento e che richiedono una correzione medica.

    Classificazione internazionale delle malattie (ICD-10)

    O25 Mancanza di nutrienti durante la gravidanza. M81.0 osteoporosi postmenopausale M84.1 Pseudoartrosi dovuta a carenza di calcio e associata a non guarigione di lesioni ossee meccaniche M81.4 Osteoporosi dovuta a farmaci M82.1 Osteoporosi associata a disturbi endocrini classificati nel catalogo come E00-E34 +. M81.8.0 * Osteoporosi causata dai naturali processi di invecchiamento del corpo. M81.9 Osteoporosi di origine non specificata.

    Effetti collaterali

    L'uso a lungo termine del farmaco Osteogenon può provocare lo sviluppo di reazioni negative e condizioni patologiche come ipercalcemia, ipercalciuria. Alti livelli di calcio sono pericolosi quanto la mancanza di calcio. Ecco perché un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata a quanto bene viene assorbito il farmaco assunto nell'osteoporosi. Lo sviluppo di reazioni avverse può anche essere associato allo sviluppo dell'intolleranza individuale a uno o più dei suoi componenti. Se vengono rilevati sintomi allergici - eruzione cutanea, prurito, difficoltà respiratoria, è necessario annullare l'assunzione, selezionare il farmaco su base individuale, tenendo conto delle possibili reazioni negative del corpo.

    Controindicazioni

    L'osteogenon è direttamente correlato ai processi del metabolismo del calcio e ha un effetto su di essi. È necessario escludere l'assunzione di farmaci quando il paziente è in emodialisi, con danno renale grave e cronico. La presenza di ipercalciuria diagnosticata, insufficienza renale è un motivo per rifiutare di prescrivere il farmaco.

    Applicazione durante la gravidanza

    Il farmaco è approvato per l'uso durante la gravidanza, l'allattamento, poiché non comporta rischi per la madre e il feto, ha una struttura completamente naturale. I test non hanno rivelato una possibile connessione tra i rischi di natura teratogena e l'assunzione del farmaco.

    Metodo e caratteristiche dell'applicazione

    Osteogenon ha le sue caratteristiche pronunciate che richiedono una stretta supervisione medica durante l'assunzione di farmaci. Il farmaco non è raccomandato per i pazienti con malattie renali. Per le persone con malattie epatiche, può essere consumato in quasi tutte le dosi. Non ci sono restrizioni per la nomina degli anziani. Ai bambini non vengono prescritti farmaci. In presenza di funzionalità renale compromessa, deve essere garantito il controllo sull'uso del farmaco e il possibile effetto negativo sul corpo del paziente deve essere ridotto al minimo. Il farmaco non ha alcun effetto negativo nel trattamento dell'osteoporosi sullo sfondo dell'ipertensione arteriosa. In caso di urolitiasi, un prerequisito è la nomina individuale di una dose per l'ammissione, tenendo conto di tutte le caratteristiche del corpo. Se vengono identificati indicatori negativi, sarà necessario regolare il volume della sostanza che entra nell'interno. Nella consueta modalità, il farmaco viene prescritto in presenza di osteoporosi due volte, con l'ingestione di circa 2-4 compresse al giorno. La ricezione per altri motivi medici richiede la metà del dosaggio. La durata della terapia è determinata dal medico curante individualmente, tenendo conto del benessere del paziente.

    Interazione con altri farmaci

    L'osteogenon è un farmaco che influenza i processi metabolici nel corpo. Il suo uso combinato con antibiotici del gruppo tetraciclina, agenti per il trattamento della carenza di ferro, influenza l'assorbimento di sostanze biologicamente attive. Di conseguenza, il corpo non riceve il tasso richiesto di assunzione di sostanze chimiche. Una pausa di 4 ore tra l'assunzione di farmaci aiuta a evitare problemi. Per prevenire il rischio di sviluppare ipercalcemia, la somministrazione concomitante del farmaco con vitamina D in varie forme deve essere evitata. Può essere pericoloso assumere diuretici del gruppo tiazidico..

    Overdose

    L'uso di Osteogenon può essere associato alla necessità di assumere un farmaco come misura per la prevenzione e il trattamento dell'osteoporosi. Fatte salve le regole di ammissione, è impossibile superare il dosaggio del medicinale. I minerali in eccesso vengono semplicemente escreti dal corpo umano con l'aiuto dei reni..

    Analoghi

    Non ci sono farmaci completamente identici in vendita. Quando cerca un sostituto, il medico deve considerare la possibilità di prescrivere una terapia sostitutiva con altri farmaci che hanno la capacità di ricostituire le riserve di calcio in una forma facilmente assimilabile.

    Condizioni di vendita

    Il farmaco Osteogenon viene erogato dalla rete della farmacia secondo la prescrizione del medico curante.

    Condizioni di archiviazione

    Le condizioni di detenzione richiedono il rispetto di un regime di temperatura entro +30 gradi Celsius. Consumare entro 48 mesi dalla data di emissione.

    Compresse di Osteogenon: composizione, indicazioni, effetti collaterali, analoghi e prezzo

    In medicina, i farmaci con un alto contenuto di calcio e potassio sono usati per trattare il sistema muscolo-scheletrico. Descrizione di Osteogenon - istruzioni per l'uso - indica che il farmaco è prescritto per rafforzare articolazioni e ossa, contiene magnesio, fosforo, calcio e silicio. L'agente stimola il metabolismo del tessuto osseo, penetrando nel sangue, aumenta la concentrazione di calcio e magnesio nel corpo. Il farmaco è prescritto ai pazienti per il trattamento dell'osteoporosi sistemica.

    Compresse di Osteogenon

    Il principale compito farmacologico di questo farmaco è il trattamento e la prevenzione dell'osteoporosi primaria e secondaria, l'artrite reumatoide e l'ipertiroidismo. Osteogenon è raccomandato per la correzione dell'equilibrio calcio-fosforo durante la gravidanza o l'allattamento. Per i pazienti dopo fratture ossee, vengono prescritte compresse per accelerare la loro rivitalizzazione (recupero).

    Composizione

    Prima dell'uso, è necessario acquisire familiarità con la composizione delle compresse di Osteogenon: le istruzioni per l'uso indicano che contengono le sostanze principali e ausiliarie. Le principali sostanze organiche sono osseina (concentrazione per 1 compressa - 830 milligrammi) e idrossiapatite o idrogeno fosfato (444 mg). Ossein contiene 216 mg di collageni, 75 mg di proteine ​​e peptidi non collagene e idrossiapatite contiene 82 mg di fosforo, 178 mg di calcio, 95 mg di frazione organica inattiva. Quest'ultimo è costituito da acido citrico e lipidi.

    Le sostanze ausiliarie sono magnesio stearato, cloruro di sodio, cellulosa microcristallina, fecola di patate, biossido di silicio colloidale, acqua. Il guscio della compressa è composto da talco, biossido di titanio, polietilenglicole, ipromellosa, ossido di ferro giallo e macrogol. Le compresse si dissolvono nell'intestino, tutte le sostanze entrano nel flusso sanguigno, vengono escrete dai reni nelle urine.

    Modulo per il rilascio

    Il farmaco Osteogenon è presentato solo sotto forma di compresse. È prodotto in 4 blister, che si trovano all'interno di una scatola di cartone. Il blister è coperto con un foglio di cloruro di polivinile, ci sono 10 compresse all'interno di un blister. Caratteristiche fisico-chimiche: le compresse hanno una forma biconvessa, ricoperta da una pellicola gialla, è consentita una tinta grigiastra. Produttore - Francia, società di produzione di medicinali Pierre Fabre.

    effetto farmacologico

    Le sostanze che compongono il farmaco hanno un effetto regolatorio sul metabolismo del calcio-fosforo nel corpo. Vi è anche un doppio effetto sul metabolismo osseo: stimolante e inibente. Gli osteoblasti rientrano in quello stimolante e gli osteoclasti in quello inibente, ecco come viene corretto il metabolismo calcio-fosforo. Il fosforo impedisce la maggiore escrezione di calcio dal tessuto osseo, ne favorisce l'assorbimento. Uno dei principali principi attivi è l'ossina, migliora la sintesi del collagene, stimola il processo di formazione ossea.

    Secondo le informazioni specificate nelle istruzioni, i fattori di crescita simili all'insulina contenuti nell'osseina promuovono la crescita di osteoblasti e osteocalcine - giovani cellule ossee. Le osteocalcine cristallizzano il tessuto osseo, fissano il calcio e ne regolano l'escrezione da parte dei reni. Gli eccipienti sono responsabili dell'assorbimento dei singoli componenti del farmaco e migliorano la loro azione.

    Indicazioni per l'uso

    Questo farmaco è prescritto a pazienti con patologie come:

    • osteoporosi primaria (premenopausa, climaterica, senile;
    • osteoporosi secondaria (a seguito di artrite reumatoide, ipertiroidismo, iperparatiroidismo, dopo l'uso di eparina, glucocorticosteroidi, immobilizzazione);
    • violazione dell'equilibrio calcio-fosforo durante la gestazione o l'allattamento al seno;
    • displasia del tessuto connettivo;
    • osteopenia;
    • scoliosi;
    • fratture ossee;
    • displasia delle articolazioni;
    • deformità scheletrica traballante.

    Controindicazioni

    Ogni farmaco, indipendentemente dalla composizione, può causare una reazione allergica, dovuta a un'intolleranza individuale a qualsiasi componente. Secondo le istruzioni per l'uso, Osteogenon è controindicato nei pazienti con le seguenti caratteristiche:

    • insufficienza renale;
    • ipercalciuria;
    • malattia urolitiasi;
    • emodialisi;
    • bambini sotto i 18 anni.

    Se l'uso di Osteogenon è obbligatorio, il medico curante deve regolare il dosaggio. Ad esempio, per i pazienti con funzionalità renale compromessa, questo farmaco viene prescritto per un breve periodo di tempo a dosi minime, con ipertensione arteriosa, le compresse vengono prescritte con cautela. Con l'urolitiasi, il dosaggio dipende dai risultati degli esami di laboratorio.

    Compresse di Osteogenon - istruzioni

    Il risultato del trattamento dipende dal metodo corretto di utilizzo del farmaco. Prima di prescrivere, è necessario assicurarsi che il prodotto sia sicuro per il paziente, studiare le informazioni dalle istruzioni per l'uso:

    • Gruppo farmacologico - regolatore del metabolismo della cartilagine e del tessuto osseo.
    • Azione farmacologica - reintegrazione della carenza di calcio, stimolazione della rigenerazione del tessuto osseo.
    • Periodo di validità delle compresse - 4 anni fuori dalla portata di un bambino e degli animali domestici.
    • Temperatura di conservazione accettabile: da 15 a 30 gradi Celsius.
    • Il prodotto è venduto senza prescrizione medica.

    Dosaggio

    Le compresse sono destinate alla somministrazione orale. Il dosaggio è prescritto dal medico curante in base alla diagnosi e ai test di laboratorio o ai raggi X:

    • per il trattamento dell'osteoporosi sistemica di varie origini: 2-4 compresse due volte al giorno, durata - fino a 12 mesi;
    • Osteogenon per le fratture è prescritto nel seguente dosaggio: 2 compresse 3 volte al giorno, la durata della terapia è fino a 3 mesi;
    • altre diagnosi: 1 compressa 3 volte al giorno, non più di 3 mesi.

    Il modo di usare il farmaco, secondo le istruzioni per l'uso - la compressa deve essere deglutita intera, non è consigliabile macinare o sciogliere in anticipo. Osteogenon viene assunto indipendentemente dall'assunzione di cibo. Non può essere consumato con alcool. Dopo la deglutizione, assumere con una piccola quantità di acqua pura / minerale in un rapporto di 1 compressa - 1 bicchiere d'acqua. La durata del trattamento è determinata solo dal medico curante per ciascun paziente individualmente.

    Interazione con altri farmaci

    Durante l'assunzione di Osteogenon con alcuni altri farmaci, è necessario prestare attenzione all'intervallo tra l'assunzione di farmaci. I componenti di Osteogenon rallentano l'assorbimento di ferro, antibiotici del gruppo tetraciclina e bifosfonati. L'intervallo di tempo consentito tra l'ammissione è di almeno 4 ore. Se questo farmaco viene prescritto con la somministrazione simultanea di vitamine del gruppo D o farmaci basati su di esso, diuretici, esiste il rischio di sviluppare ipercalcemia a causa di un maggiore riassorbimento (assorbimento) del calcio da parte del tessuto osseo.

    Osteoking

    Droga Osteoking - un rimedio per le malattie delle ossa.
    Il farmaco ha un effetto antinfiammatorio, antiedematoso e analgesico, inibisce la formazione di trombi, migliora la circolazione sanguigna e la microcircolazione, stimola la sintesi delle cellule ossee, aumenta la formazione di trabecole ossee, stimola la fusione e aumenta la densità ossea; ha effetti ipolipidemici, fibrinolitici, anticoagulanti e antinfiammatori. Osteoking riduce la viscosità del sangue, riduce la pressione intra-ossea, migliora l'afflusso di sangue alle ossa, abbassa i livelli di lipoproteine ​​a bassa densità e previene l'embolia grassa. Osteoking, stimolando l'espressione di VEGF (fattore di crescita endoteliale vascolare), aumentando il cbf α1 genetico (fattore di legame del nucleo α1) e il BMP-2 (proteina ossea morfogenetica), migliora significativamente l'attività degli osteoblasti e ripara le ossa danneggiate, tratta efficacemente le malattie ossee.
    Osteoking può migliorare la funzione del sistema ipofisario-adrenocorticale, inibire le funzioni di ialurato, condroitinasi, istamina, 5-idrossitriptamina e prostaglandina sintetasi, per fornire maggiori effetti antinfiammatori, decongestionanti e analgesici. Il farmaco Osteoking inibisce la sintesi dell'enzima trombossano A2, riduce la sintesi e l'attività della fosfodiesterasi, aumenta il livello di cAMP, svolgendo così un ruolo nell'inibizione dell'aggregazione piastrinica, sopprimendo la formazione di trombi. Bloccando i canali del calcio e il rilascio di calcio intracellulare, favorisce l'espansione dei vasi spasmodici, migliora la microcircolazione e aumenta la consegna di ossigeno ai tessuti danneggiati. Il complesso di sostanze attive contenute nel preparato Osteoking fornisce una base solida per stimolare la guarigione delle fratture e ripristinare il danno osseo, riducendo così la durata della malattia.

    Indicazioni per l'uso:
    Le indicazioni per l'uso di Osteoking sono: fratture (fresche e vecchie); necrosi ischemica della testa del femore; osteoartrite; l'osteoporosi; sollievo dei sintomi causati da un'ernia del disco della colonna lombare.

    Modalità di applicazione:
    Adulti: 25 ml di Osteoking una volta ogni due giorni, un'ora dopo i pasti.
    Bambini dai 6 ai 12 anni: 12,5 ml una volta ogni due giorni, un'ora dopo i pasti.
    Il corso del trattamento è di 30 giorni (15 dosi del farmaco). Non dovresti fare una pausa nell'uso del farmaco tra i cicli di trattamento. A seconda della gravità della malattia, si raccomanda il numero appropriato di cicli di consumo di droghe:
    - i pazienti con fratture fresche e croniche, a seconda della gravità e della posizione delle fratture, devono ricevere 1-3 cicli (1-3 mesi) di trattamento, dopodiché il medico determinerà l'ulteriore durata dell'uso del farmaco fino al completo recupero clinico
    - i pazienti con disturbi della fusione ossea devono ricevere almeno 3-4 cicli (3-4 mesi) di trattamento.
    - artrosi - 3-4 cicli di trattamento (3-4 mesi)
    - osteoporosi: il ciclo minimo di trattamento è di 6 mesi, dopodiché il medico deve prolungare il periodo di ulteriore trattamento fino al completo recupero clinico
    - sollievo dai sintomi causati da un'ernia del disco della colonna lombare, sono necessari 3-4 cicli di trattamento (3-4 mesi)
    - necrosi della testa femorale del primo stadio - 6 portate (sei mesi) o più
    - necrosi della testa del femore del secondo stadio - 12 corsi (anno) o più
    - necrosi della testa femorale del terzo stadio - 18 corsi (un anno e mezzo) e altro ancora
    - necrosi del quarto stadio della testa del femore - 24 portate (due anni) o più.
    Osteoking è in grado di ripristinare parzialmente l'osso necrotico, aumentare la densità ossea e le trabecole ossee, ridurre l'area del cambiamento cistico, evitando o ritardandone la sostituzione con una artificiale..

    Effetti collaterali:
    Comune - secchezza delle fauci.
    A volte si verificano - lievi vertigini.
    Gli effetti collaterali scompaiono da soli e non richiedono l'interruzione del farmaco.
    Se trovi una reazione avversa non specificata nelle istruzioni, dovresti consultare il medico o il farmacista..

    Controindicazioni:
    Non applicare Osteoking su donne in gravidanza e in allattamento, nonché su pazienti con anamnesi di malattia mentale o glaucoma.
    Osteoking non deve essere usato per le malattie del sangue (trombocitopenia, leucopenia)
    Usare con cautela nei pazienti con insufficienza cardiaca, polmonare o renale, nonché soggetti a reazioni allergiche.

    Gravidanza:
    Il farmaco Osteoking è controindicato in gravidanza.

    Interazione con altri medicinali:
    Non identificato.

    Overdose:
    I casi di overdose di Osteoking non sono registrati.

    Condizioni di archiviazione:
    Conservare in luogo fresco e asciutto.
    Tenere fuori dalla portata dei bambini!

    Modulo per il rilascio:
    Osteoking - medicina.
    In flaconi di plastica da 25 ml, insieme alle istruzioni per l'uso, chiusi in una scatola di cartone.
    6 fiale in confezioni singole, racchiuse in una scatola di cartone.

    Composizione:
    1 flacone - 25 ml di Osteoking contiene principi attivi: radice di ginseng asiatico - 76 mg, radice di Sanchi - 114 mg, cartamo colorato - 57 mg, corteccia di eucommia - 114 mg, radice di astragalo - 151 mg, buccia di mandarino -38 mg.
    Eccipiente: acqua purificata.

    Inoltre:
    Se hai la bocca secca, puoi bere dell'acqua minerale.
    In caso di vertigini quando si utilizza Osteoking, è necessario assumere il farmaco la sera, un'ora dopo aver mangiato o prima di coricarsi. In caso di vertigini gravi, la dose del farmaco deve essere ridotta della metà (12,5 ml).
    Si consiglia ai pazienti con disturbi del sonno di assumere il farmaco durante il giorno.
    Le persone che guidano veicoli e / o macchinari potenzialmente pericolosi devono assumere il farmaco prima di coricarsi.
    Utilizzare il farmaco solo dopo la riduzione e la fissazione della frattura
    I pazienti di età superiore ai 70 anni devono ridurre della metà la dose del farmaco (12,5 ml).
    L'aumento dei sintomi del dolore con l'uso del farmaco Osteoking, nei pazienti che soffrono di necrosi della testa del femore, si indebolisce o scompare con un ulteriore uso del farmaco.
    In caso di cessazione del dolore e miglioramento della mobilità articolare, nei pazienti con necrosi della testa del femore, non si deve rinunciare all'aiuto di bastoni, stampelle, supporti, deambulatori, bastoni per sedie a rotelle e aumentare l'attività fisica o praticare sport (tranne che per attività fisica leggera, ad esempio: nuotare in acqua calda, ecc.), poiché ciò può influire negativamente sulla terapia.
    Dovresti interrompere l'assunzione del farmaco se hai una temperatura corporea elevata causata da una qualsiasi malattia del corpo.

  • E 'Importante Conoscere La Gotta