indometacina

Composizione

L'indometacina (indometacina) è inclusa come ingrediente attivo in tutte le forme di dosaggio di un agente terapeutico in diverse parti di massa: 25 mg per compresse e 50 mg o 100 mg per supposte (supposte), gel e unguento.

Ulteriori ingredienti dei farmaci possono variare leggermente a seconda del produttore, che dovrebbe anche essere preso in considerazione dal medico che prescrive questo o quel farmaco al paziente..

Modulo per il rilascio

Il farmaco Indometacina è prodotto nella forma:

  • compresse orali da n. 10 a n. 300;
  • candele n. 6-n. 50;
  • gel 40 grammi;
  • unguenti 10-40 grammi.

effetto farmacologico

Antiaggregatorio, analgesico, antinfiammatorio, antipiretico.

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'agente terapeutico Indometacina (Sopharma; Berlin Chemi, Balkanfarma, ecc.) È un derivato dell'acido indoleacetico e appartiene ai farmaci del gruppo FANS, che sono caratterizzati dai loro effetti antipiretici, antinfiammatori, antiaggregatori e analgesici.

L'efficacia di questo agente terapeutico è associata al suo effetto inibitorio (deprimente) sull'enzima COX (cicloossigenasi), che porta alla soppressione delle trasformazioni metaboliche dell'acido arachidonico e alla diminuzione della sintesi delle prostaglandine. Inoltre, uno degli effetti del farmaco è l'inibizione dell'aggregazione piastrinica.

La somministrazione parenterale e orale di Indometacina riduce la gravità della sindrome del dolore, soprattutto in relazione al dolore articolare, sia in movimento che a riposo, riduce le manifestazioni di gonfiore mattutino delle articolazioni e la loro rigidità e aumenta anche la gamma di movimento. L'effetto antinfiammatorio si sviluppa dopo 5-7 giorni di trattamento.

L'uso esterno di questo farmaco aiuta ad eliminare il dolore, ridurre il gonfiore e indebolire l'eritema, nonché ridurre la rigidità articolare mattutina e aumentare l'attività motoria.

Le compresse di indometacina, se assunte per via orale, vengono rapidamente assorbite dal tratto digestivo. La Cmax sierica si nota dopo 120 minuti. Dopo il ricircolo enteroepatico, si verificano ulteriori trasformazioni metaboliche nel fegato. Nel plasma vengono determinati l'ingrediente attivo immodificato e i prodotti metabolici non legati: metaboliti desbenzoile, desmetile, desmetil-desbenzoile. T1 / 2 medio dura circa 4,5 ore. L'escrezione del 60% del farmaco, sotto forma di sostanze invariate e prodotti metabolici, viene effettuata dai reni e il 33%, sotto forma di metaboliti, dall'intestino.

Le supposte rettali sono caratterizzate da un rapido assorbimento nel retto. La biodisponibilità con questa via di somministrazione del farmaco è dell'80-90%. Circa il 90% del principio attivo si lega alle proteine ​​del siero di latte. T1 / 2 varia entro 4-9 ore. Le trasformazioni metaboliche avvengono nel fegato. Circa il 70% del farmaco viene escreto dai reni, circa il 30% dall'intestino.

Indicazioni per l'uso

Le compresse di indometacina e le supposte includono:

Il gel indometacico e l'unguento sono indicati per l'uso in:

  • mialgia;
  • processi infiammatori traumatici che si verificano nelle articolazioni e nei tessuti molli;
  • sindrome articolare (comprese manifestazioni dolorose di gotta, artrite reumatoide, spondilite anchilosante, artrosi);
  • dolore alla colonna vertebrale;
  • nevralgia.

Controindicazioni

Le compresse di indometacina (Sopharma, Balkanfarma, ecc.), Così come le supposte di indometacina (Berlin Chemi, Sopharma, ecc.) Sono controindicate per l'uso quando:

  • Morbo di Crohn;
  • insufficienza epatica o patologie epatiche attive;
  • ipersensibilità;
  • colite ulcerosa;
  • gravidanza;
  • asma bronchiale;
  • l'allattamento al seno;
  • rinite acuta o orticaria, in passato causata dall'assunzione di FANS;
  • iperkaliemia confermata;
  • ulcera gastrointestinale;
  • CRF (con CC inferiore a 30 ml / min) o patologie renali progressive;
  • sanguinamento;
  • recente innesto di bypass dell'arteria coronaria;
  • disturbi della coagulazione del sangue;
  • difetti cardiaci congeniti;
  • disturbi ematopoietici (inclusa anemia e leucopenia);
  • di età inferiore ai 14 anni.

Inoltre, le supposte di Indometacina 50/100 (Berlin Chemi, Sopharma, ecc.) Sono vietate per l'uso con:

Con cautela, entrambe le forme di dosaggio del farmaco devono essere prescritte per:

Il gel e l'unguento topici sono controindicati per:

  • danno alla pelle nell'area di applicazione;
  • III trimestre di gravidanza (in caso di applicazione del farmaco su ampie aree del corpo);
  • ipersensibilità;
  • di età inferiore a 1 anno.

Le forme di dosaggio esterne sono prescritte con cautela quando:

  • qualsiasi combinazione di asma bronchiale con poliposi del naso / seni paranasali e intolleranza al FANS;
  • I e II trimestre di gravidanza;
  • esacerbazione dell'ulcera gastrointestinale;
  • l'allattamento al seno;
  • disturbi della coagulazione del sangue;
  • sotto i 6 anni.

Effetti collaterali

Effetti collaterali quando si usano compresse o supposte

  • petecchie;
  • leucopenia;
  • ecchimosi;
  • trombocitopenia;
  • Sindrome DIC;
  • porpora;
  • anemia aplastica / emolitica.
  • sordità;
  • disturbo visivo;
  • problema uditivo;
  • diplopia;
  • tinnito;
  • dolore periorbitale.
  • ginecomastia;
  • sanguinamento vaginale;
  • iperidrosi;
  • vampate di calore;
  • sanguinamento dal naso;
  • tensione / allargamento del seno.

Inoltre per supposte

  • esacerbazione della colite;
  • irritazione della mucosa rettale;
  • tenesmo;
  • esacerbazione delle emorroidi.

Effetti collaterali quando si utilizza un gel o unguento

  • fenomeni allergici;
  • prurito / eruzione cutanea nell'area di applicazione;
  • pelle secca / arrossata;
  • sensazione di bruciore;
  • manifestazioni sistemiche (con uso prolungato);
  • esacerbazione della psoriasi (in casi isolati).

Istruzioni per l'uso di Indometacina (Via e dosaggio)

Compresse di indometacina, istruzioni per l'uso

Il regime posologico del farmaco sotto forma di compresse viene impostato individualmente, tenendo conto della gravità dei sintomi negativi della malattia diagnosticata. Le compresse vengono assunte per via orale immediatamente dopo un pasto o durante l'assunzione. Di norma, il dosaggio giornaliero iniziale corrisponde a 25 mg, che si è dimostrato di prendere 2-3 volte ogni 24 ore. In caso di efficacia clinica insoddisfacente, la dose giornaliera deve essere raddoppiata (2-3 volte 50 mg). Il massimo giornaliero può assumere 200 mg di farmaco internamente. Dopo aver raggiunto un effetto soddisfacente, continuare la terapia per 4 settimane alla stessa dose o a dosaggio ridotto. In caso di trattamento a lungo termine, è possibile assumere 75 mg di questo rimedio per un massimo di 24 ore.

Per il sollievo di condizioni acute / gravi, è possibile utilizzare iniezioni di indometacina all'inizio del trattamento, dopo di che è possibile passare all'uso di compresse o supposte. In caso di dolore osservato negli organi della vista, possono essere prescritti colliri con un principio attivo simile (ad esempio Indocollir).

Supposte Indometacina, istruzioni per l'uso

Supposte L'indometacina (Altpharm, Sopharma, ecc.) È destinata all'uso rettale (nel retto). La procedura per la somministrazione di supposte deve essere eseguita prima di coricarsi dopo aver pre-pulito l'intestino. Supposte L'indometacina (Chemie di Berlino, Biosintesi, ecc.) Dovrebbe cercare di essere inserita nel retto il più profondamente possibile per assorbire meglio il farmaco. Di solito a 24 ore, viene prescritta una somministrazione per 3 volte di supposte da 50 mg o una singola somministrazione di supposte da 100 mg. Con la sindrome del dolore grave (ad esempio un attacco di gotta), è consentita la somministrazione rettale giornaliera di 200 mg del farmaco in supposte (oltre alla somministrazione orale).

Indometacina di gel e unguento, istruzioni per l'uso

L'indometacina di gel e unguento (Sopharma, Balkanfarma, ecc.) Sono destinati all'applicazione e allo sfregamento nella pelle immediatamente sopra il sito dell'area dolorosa del corpo, per cui il gel o l'indometacina Indometacina (Sopharma, Akrikhin, ecc.) Viene applicato con uno strato sottile sull'intatto e precedentemente pelle pulita.

È stato dimostrato che il 5% di agenti esterni viene applicato ad intervalli di 3-4 volte ogni 24 ore. Le applicazioni del 10% di farmaci devono essere eseguite 2-3 volte al giorno. I dosaggi singoli e massimi delle forme esterne del farmaco sono calcolati in base alla quantità (in centimetri) di gel o unguento spremuto dal tubo. I pazienti adulti possono usare 4-5 cm di farmaco spremuto alla volta e massimo al giorno - 15-20 cm. Ai bambini viene mostrato l'uso della metà del dosaggio.

Overdose

I sintomi negativi di un sovradosaggio di Indometacina, più spesso osservati con l'uso di forme di dosaggio orali o rettali, si manifestano con: nausea / vomito, disorientamento, forti mal di testa, disturbi della memoria, vertigini. In casi particolarmente gravi, sono stati osservati intorpidimento degli arti, parestesia, convulsioni.

Il trattamento prescritto deve corrispondere alle manifestazioni negative da monitorare.

Interazione

L'uso combinato di preparati di metotrexato, litio e digossina aumenta le loro concentrazioni sieriche, il che può portare ad un aumento della tossicità.

I farmaci contenenti etanolo, glucocorticoidi, colchicina e corticotropina assunti contemporaneamente aumentano la possibilità di sanguinamento gastrointestinale.

La co-somministrazione con medicinali incluso il paracetamolo aumenta il rischio di nefrotossicità.

Il trattamento combinato con insulina e altri farmaci ipoglicemizzanti aumenta il loro effetto.

L'uso simultaneo con agenti antipiastrinici indiretti, anticoagulanti e trombolitici aumenta i loro effetti, aumentando la possibilità di sanguinamento.

Le preparazioni co-somministrate di oro e ciclosporina aumentano la nefrotossicità (molto probabilmente a causa dell'inibizione della sintesi delle prostaglandine nei reni).

La somministrazione in parallelo con diuretici risparmiatori di potassio riduce i loro effetti e, di conseguenza, aumenta il rischio di iperkaliemia.

La terapia combinata con cefamandole, plikamicina, cefalazazone, acido valproico, cefotetan aumenta il rischio di sanguinamento e aumenta l'incidenza di ipoprotrombinemia.

L'uso simultaneo di agenti terapeutici antiipertensivi e uricosurici porta a una riduzione della loro efficacia.

Con l'uso combinato di estrogeni, glucocorticoidi e altri FANS, si osserva un aumento dei loro effetti collaterali intrinseci.

La colestiramina e gli antiacidi riducono l'assorbimento dell'indometacina.

L'uso combinato con zidovudina può causare un aumento della sua tossicità (a causa dell'inibizione del metabolismo).

La somministrazione parallela di farmaci mielotossici aumenta le manifestazioni della loro ematotossicità.

Condizioni di vendita

Per acquistare pillole e supposte, avrai bisogno di una prescrizione in latino. È possibile acquistare il gel e l'unguento del farmaco in vendita gratuita.

Condizioni di archiviazione

Tutte le forme di dosaggio di questo rimedio mantengono le loro proprietà a temperature fino a 25 ° C.

Data di scadenza

3-5 anni a seconda della forma di dosaggio e del produttore.

istruzioni speciali

È richiesto un uso attento dell'indometacina negli anziani, nei pazienti con insufficienza cardiaca, tratto gastrointestinale, patologie epatiche / renali, dispepsia, epilessia, ipertensione arteriosa, parkinsonismo e pazienti dopo importanti interventi chirurgici.

Durante l'intera fase del trattamento con forme orali e rettali del farmaco, devono essere monitorati il ​​quadro ematico e la funzionalità del fegato / reni.

Non raccomandare l'uso concomitante con diflunisal e altri FANS.

Se combinato con preparati al litio, è necessario tenere conto della possibilità della comparsa di sintomi del suo effetto tossico.

Esiste un rischio significativo di sviluppare complicanze a carico del tratto gastrointestinale (sanguinamento, lesioni ulcerative / erosive, ecc.) Associate all'uso di farmaci del gruppo FANS, incluse compresse di indometacina, da cui è meglio combinare l'assunzione con l'assunzione di cibo.

La prescrizione di supposte per la prostatite è possibile solo se non vi è alcun danno al retto.

È necessario spiegare al paziente esattamente come utilizzare le supposte in ginecologia (ad esempio con dismenorrea). Le supposte con indometacina in ginecologia sono prescritte per via rettale (nel retto).

Gel e unguento possono essere applicati solo su aree cutanee meccanicamente intatte ed evitare il contatto di queste forme di dosaggio sulle mucose e sugli occhi.

Indometacina Sopharma, 25 mg, compresse a rivestimento enterico, 30 pz.

Istruzioni per Indomethacin Sopharma

Composizione

Supposte per amministrazione rettale1 supp.
principio attivo:
indometacina50 mg
100 mg
eccipienti: grasso solido Estaram 8770 N15 (witepsol H15) - 1,3 / 1,3 g; Estaram grasso solido 8780 W.35 (witepsol W35) - 0,65 / 0,6 g
Compresse con rivestimento enterico1 etichetta.
principio attivo:
indometacina25 mg
eccipienti: lattosio monoidrato - 45 mg; amido di frumento - 35 mg; MCC (tipo 101) - 6,5 mg; povidone K25 - 5 mg; biossido di silicio colloidale anidro - 1,25 mg; talco - 1 mg; magnesio stearato - 1,25 mg
guscio: soluzione di acido metacrilico e copolimero di metacrilato (1: 1) - Eudragit L-12.5 (secco) - 0,90 mg; soluzione di acido metacrilico e copolimero di metilmetacrilato (1: 2) - Eudragit S-12.5 (secco) - 1,83 mg; dibutilftalato - 0,27 mg; dietil ftalato - 0,41 mg; macrogol 400 - 0,22 mg; macrogol 6000 - 0,41 mg; olio di semi di ricino - 0,15 mg; talco - 3,29 mg; biossido di titanio - 2,34 mg), colorante marrone Euroband (colorante giallo tramonto (E 110) + colorante cioccolato marrone NT (E 155) - 0,18 mg

Metodo di somministrazione e dosaggio

Adulti e bambini di età superiore ai 15 anni: supposte 50 mg 2 volte al giorno o 100 mg 1 volta al giorno. La dose massima giornaliera è di 200 mg. Dosi superiori a 150-200 mg aumentano il rischio di effetti collaterali. Durata del trattamento - non più di 7 giorni.

Assumere dopo i pasti con abbondante acqua.

Adulti e bambini di età superiore ai 14 anni: la dose iniziale è di 25 mg 2-3 volte al giorno. In caso di insufficiente effetto terapeutico, la dose viene aumentata a 50 mg 3 volte al giorno. La dose massima giornaliera è di 200 mg. Con un trattamento prolungato, la dose giornaliera non deve superare i 75 mg.

Gotta. Per il sollievo di un attacco acuto di gotta, il dosaggio iniziale è di 100 mg, dopo di che il trattamento viene continuato a 50 mg 3 volte al giorno fino a quando il dolore scompare.

Gli effetti collaterali possono essere ridotti utilizzando la dose minima efficace per il minor tempo possibile..

Modulo per il rilascio

Supposte rettali, 50 mg e 100 mg. In confezione blister in film di PVC / PE bianco opaco, 6 pezzi; in una confezione di cartone 1 confezione.

Compresse con rivestimento enterico, 25 mg. In blister di pellicola di PVC trasparente incolore / foglio di alluminio, 30 pezzi; in un pacco di cartone 1 blister; in una scatola di cartone 45 blister (per ospedali).

Unguento sofarma di indometacina

Leggendo ora

Droga dermatotropica antinfiammatoria. Applicazione: acne. Prezzo da 200 rubli. Analoghi: Differin, Alaklin, Adolen. Puoi scoprire di più sugli analoghi, i loro prezzi e se sono sostituti alla fine di questo articolo. Oggi parleremo della crema Adapalen. Qual è il rimedio, in che modo influisce sul corpo? Quali sono le indicazioni e le controindicazioni? Come e in quali dosi viene utilizzato? [...]

Farmaco antibatterico. Applicazione: ferite, ustioni, ulcere, congiuntivite. Prezzo da 27 rubli.

Farmaco rigenerativo. Applicazione: ferite, ustioni, piaghe da decubito, ulcere. Prezzo da 111 RUR.

Pubblicità

Leggendo ora

Medicina igienica emolliente naturale. Applicazione: pelle secca, capezzoli screpolati, dermatite. Prezzo da 612 RUR Analoghi:

Farmaco antimicrobico antisettico non ormonale.

Farmaco decongestionante angioprotettivo non ormonale.

Pubblicità

Farmaco antinfiammatorio non steroideo. Applicazione: reumatismi, radicolite, neurologia. Prezzo da 39 rubli.

Analoghi: Metindor ritardato o Indocollir. Puoi scoprire di più sugli analoghi, i loro prezzi e se sono sostituti alla fine di questo articolo..

Oggi parleremo dell'unguento di Indomethacin Sopharma. Qual è il rimedio, in che modo influisce sul corpo? Quali sono le indicazioni e le controindicazioni? Come e in quali dosi viene utilizzato? Cosa può essere sostituito?

Descrizione del farmaco e scopo

L'indometacina Sopharma è un farmaco antinfiammatorio non steroideo. Il farmaco agisce inibendo la biosintesi delle prostaglandine.

Durante la sindrome articolare, il medicinale viene utilizzato per alleviare il dolore.

Quando viene prescritto un agente indometacina, il paziente non sente più rigidità mattutina, gonfiore del sistema scheletrico e molti altri sintomi.

Ingrediente attivo e composizione

Il principio attivo nella preparazione è l'indometacina. Per ottenere la consistenza dell'unguento, è stato diluito con cera d'api, vaselina, lanolina.

Inoltre, contiene olio di lavanda, dimetilsolfossido, biossido di silicio, macrogol e glicerina..

farmacodinamica

Il farmaco appartiene al gruppo di FANS. In altre parole, è un farmaco antinfiammatorio non steroideo. Produce inibizione dell'enzima cicloossigenasi nei tessuti.

Il farmaco agisce producendo prostaglandine, cioè mediatori infiammatori, nell'acido arachidonico. Ciò porta all'inibizione dell'aggregazione piastrinica nel sangue. L'uso di questo farmaco può ridurre l'infiammazione, il dolore e la febbre..

Se usi l'unguento per eliminare le lesioni infiammatorie e degenerative nelle articolazioni, diventeranno più mobili, il gonfiore scomparirà, il dolore scomparirà.

Lo strumento viene utilizzato esternamente, sistematicamente. Per ottenere un effetto antinfiammatorio, è sufficiente sottoporsi a un ciclo settimanale di trattamento con indometacina. Allevia efficacemente il dolore nei reumatismi.

farmacocinetica

Quando vengono utilizzate supposte di indometacina sopharma, vengono assorbite dalle pareti dell'intestino tenue. Per un massimo di due ore, il farmaco è concentrato nel plasma. La somministrazione rettale è assorbita dal 90%.

Le molecole di indometacina si attaccano alle proteine ​​del sangue al 100%. Pertanto, il componente finisce in ogni organo, tessuto del corpo umano.

È in grado di superare l'ostruzione ematoencefalica e placentare. Dopo aver attraversato la membrana sinoviale, il farmaco è nelle articolazioni.

Il liquido sinoviale è saturo di indometacina. L'assorbimento dell'unguento avviene attraverso la pelle.

indicazioni

Utilizzato efficacemente per le seguenti malattie:

  • radicolite;
  • osteoartrite;
  • nevralgia;
  • diversi tipi di artrite;
  • dolore vertebrale;
  • reumatismi;
  • spondilite anchilosante;
  • gotta;
  • sindrome articolare;
  • osteocondrosi;
  • infiammazione di tendini, legamenti.

L'indometacina viene usata localmente per trattare i sintomi associati a sciatica, lombalgia e borsite.

Affronta l'infiammazione post-traumatica dei tessuti molli e delle articolazioni; tratta il dolore nei reumatismi nel sistema muscolare.

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per trattare:

  • tendinite, tendovaginite, tendobursite;
  • neurite, plexite, radicoloneurite, discopatia;
  • dismenorrea, lesioni sportive.

Controindicazioni

In nessun caso dovresti usare il prodotto:

  • Se la pelle è danneggiata;
  • Donne in gravidanza e in allattamento;
  • Bambini sotto i 14 anni;
  • Pazienti con orticaria, rinite, asma bronchiale;
  • Con angioedema;
  • Pazienti con ipersensibilità a qualsiasi componente dell'unguento.

Un prodotto indometacico è prescritto con particolare attenzione:

  • Pazienti con malattie renali ed epatiche (se viene trattata una vasta area);
  • Con malattie erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale;
  • In età avanzata;
  • Quando la malattia del fegato peggiora;
  • Pazienti con compromissione della coagulazione del sangue;
  • Con la triade di aspirina.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Il medicinale viene applicato sull'area più dolorosa con uno strato sottile e strofinato leggermente. La procedura viene ripetuta ogni 8 ore. In questo caso, è necessario osservare il dosaggio. Per gli adulti, è sufficiente spremere 4 cm di pomata in un punto dolente.

Non è possibile spremere più di 15 cm di linimento al giorno.

È meglio per gli adolescenti ridurre la dose della metà. La dose giornaliera è di 7,5 cm.

Quando si ottiene l'effetto desiderato, è necessario continuare il trattamento per un mese. In questo caso, la dose deve essere ridotta.

Effetti collaterali

Considera le manifestazioni negative nei singoli sistemi.

Dal lato del tratto digestivo, il paziente può sperimentare:

  • nausea, vomito, diarrea, costipazione, dolore addominale;
  • anoressia, gastrite, sanguinamento gastrointestinale;
  • flatulenza, ittero, gastrite, epatite.
  • ansia; affaticamento, depressione, parkinsonismo;
  • disturbo mentale, neuropatia periferica;
  • vertigini, convulsioni, disartria, parestesia;
  • svenimento, insonnia, movimento muscolare involontario.

Da parte del sistema cardiovascolare:

  • ematuria, aritmia, tachicardia;
  • gonfiore, dolore toracico;
  • manifestazione di insufficienza cardiaca congestizia;
  • ipertensione;
  • palpitazione, ematuria.

Sistema ematopoietico. L'uso del farmaco può portare ai seguenti sintomi:

  • trombocitopenia, leucopenia;
  • anemia emolitica, sindrome DIC;
  • porpora, petecchie, anemia ablastica.

Sensi. In quest'area è possibile:

  • la percezione visiva è compromessa;
  • compaiono dolore orbitale e periorbitale;
  • si verificano sordità, diplopia, acufene.

Il canale urinario Possibile manifestazione:

  • proteinuria, sindrome nefrosica;
  • nefrite interstiziale, insufficienza renale.

In una piccola percentuale di pazienti, si possono osservare iperkaliemia, iperglicemia, glicosuria.

È anche possibile che:

  • ginecomastia;
  • sudorazione;
  • scarico di sangue dalla vagina, sangue dal naso;
  • tensione nel seno femminile.

L'applicazione rettale può irritare il sito di iniezione. L'uso topico, a volte porta a prurito, arrossamento.

Nell'infanzia, gravidanza ed epatite B

Poiché i principi attivi dell'unguento sono in grado di penetrare nel sangue e nella composizione del latte materno, nelle donne in gravidanza e in allattamento, il farmaco è controindicato.

Non prescrivere unguenti per bambini di età inferiore ai quattordici anni.

istruzioni speciali

Particolarmente attentamente è necessario utilizzare unguento, pazienti anziani.

Se appare un'eruzione cutanea, il trattamento viene interrotto.

Se una persona soffre di ipertensione arteriosa, epilessia, insufficienza cardiaca, parkinsonismo, quindi durante l'utilizzo di indometacina, è necessario consultare un medico.

Non mescolare indometacina con alcool. Non ci sarà alcun beneficio da questo, solo danno..

Overdose

Un caso di sovradosaggio può portare a: vertigini, nausea, vomito, forte mal di testa. I casi gravi portano a convulsioni. È necessario effettuare la terapia sintomatica.

Analoghi

Quando una persona è sottoposta a trattamento con questo medicinale, è necessario sapere come sostituire l'indometacina. Se questo farmaco non è in vendita, è possibile sostituirlo con Metindor Retard o Indocollir. Hanno componenti simili nella loro composizione..

Indometacina Sopharma

Effetti collaterali di Indomethacin Sopharma

L'uso a lungo termine del farmaco, l'uso di dosi elevate provoca reazioni avverse. Si manifestano dai principali organi e sistemi vitali..

Gli effetti più spesso indesiderati si manifestano come disturbi funzionali dell'apparato digerente. Si sviluppano diarrea, nausea, vomito. Nei casi più gravi sono possibili dolore addominale, sanguinamento intestinale.

Spesso si verificano mal di testa, tachicardia, fluttuazioni della pressione sanguigna. Possibile cambiamento nella velocità delle reazioni psicomotorie, disturbi del sonno.

Negli esami del sangue, viene registrata la deviazione del contenuto di elementi formati dalla norma. La proteina appare nelle urine, ematuria, si sviluppa la sindrome nefrosica.

L'uso di supposte può causare manifestazioni locali indesiderabili, caratterizzate da bruciore, prurito nell'area di somministrazione.

È possibile la comparsa di orticaria, altre reazioni allergiche fino allo sviluppo di shock anafilattico.

La maggior parte degli effetti indesiderati scompare da soli dopo l'interruzione del farmaco. Alcuni effetti collaterali richiedono un'attenta supervisione medica e terapia sintomatica..

L'assunzione del farmaco provoca lo sviluppo della sindrome di Stevens-Johnson. La reazione non appare immediatamente dopo l'assunzione del medicinale, ma dopo un tempo indefinito. Si verifica raramente. La comparsa di necrolisi epidermica tossica richiede cure mediche immediate.

Indicazioni del farmaco

Il farmaco ha varie indicazioni: generali e locali. In proctologia, le supposte sono prescritte per le persone che soffrono dello stadio acuto delle emorroidi senza sanguinamento. Inoltre, il medicinale, quando inserito nel retto, allevia rapidamente il dolore con la trombosi dell'emorroide, che provoca le sensazioni più dolorose. Come agente sintomatico, l'indometacina nelle supposte è raccomandata per la proctite, ma solo come misura una tantum.

Tra le indicazioni per l'uso di supposte con indometacina ci sono le malattie femminili. Quindi, in ginecologia, il farmaco può ridurre rapidamente il dolore associato all'infiammazione dell'ovaio, delle appendici o di una cisti ovarica. Inoltre, come agente antinfiammatorio, vengono somministrate supposte per i seguenti problemi:

Un medicinale come supposte rettali può essere prescritto per indicazioni generali. Indeboliscono qualsiasi sindrome del dolore - da mal di testa e mal di denti, da nevrite e nevralgia, normalizzano la temperatura con la febbre. Nel trattamento complesso, vengono utilizzati per problemi muscoloscheletrici:

  • artrite (reumatoide, infettiva, giovanile, psoriasica);
  • gotta;
  • borsite e sinovite;
  • artrosi nella fase acuta;

L'applicazione del corso non solo allevia il dolore, ma rimuove anche la rigidità, il gonfiore, il rossore delle articolazioni. Tra le altre cose, il medicinale è indicato per le infezioni degli organi ENT, comprese le infezioni virali, per normalizzare le condizioni generali.

Come usare Indometacina

La dose è impostata individualmente. Di solito, la norma iniziale per un adulto è di 50 mg, in un tale dosaggio puoi mettere supposte a 2 pezzi / giorno. Un regime terapeutico alternativo è l'introduzione di 100 mg (una supposta nel dosaggio appropriato) una volta al giorno. Nei casi più gravi, è consentito utilizzare 3 supposte / 50 mg a intervalli regolari. Con l'artrite gottosa nella fase acuta, con la gotta delle gambe, puoi usare 200 mg / giorno - per 2 iniezioni da 100 mg ciascuna.

Per la somministrazione vaginale, i dosaggi saranno simili, ma questo metodo non è prescritto nelle istruzioni e deve essere discusso con il medico curante.

Più spesso, anche con malattie ginecologiche, viene praticato l'uso rettale delle supposte. Il corso della terapia dovrebbe essere il più breve possibile, in genere sono sufficienti 3-7 giorni per ottenere un risultato clinico. Su raccomandazione di un medico, il corso può essere esteso fino a 14-28 giorni.

Composizione e proprietà delle candele Indometacina

L'indometacina è un preparato di farmaci non steroidei con effetti complessi:

  • L'effetto analgesico si ottiene riducendo il dolore di varie eziologie o il suo completo sollievo.
  • Riduce la febbre alta senza influire sulle prestazioni normali.
  • Allevia l'infiammazione, il gonfiore bloccando la sintesi delle prostaglandine.
  • Effetti antinfiammatori e antipiretici.

Inoltre, il farmaco promuove l'assottigliamento del sangue, che riduce la probabilità di trombosi.

Il principio attivo è un derivato dell'acido indoleacetico - indometacina. Ulteriori componenti delle supposte sono il grasso solido (ammorbidisce la superficie del tessuto rendendolo sensibile al rapido assorbimento dell'indometacina) e l'amido di mais (protegge la mucosa e le terminazioni nervose dall'irritazione da farmaci, neutralizza gli acidi).

Controindicazioni

Ci sono controindicazioni assolute e relative per ogni tipo di farmaco.

Absolute per compresse e supposte sono:

  • ulcera peptica e processi infiammatori dello stomaco e dell'intestino;
  • sanguinamento d'organo;
  • disturbi dell'emostasi;
  • insufficienza renale, epatica;
  • difetti cardiaci congeniti, grave insufficienza cardiaca;
  • allergia ai componenti del farmaco.

Non è possibile utilizzare il medicinale durante la gravidanza, l'allattamento, i bambini di età inferiore a 14 anni.

Le controindicazioni relative per queste forme sono:

  • malattie del cuore e dei vasi sanguigni;
  • diabete mellito, altri disturbi metabolici;
  • disordini mentali;
  • malattie organiche del sistema nervoso;
  • alcolismo.

L'unguento non deve essere usato in caso di allergia al farmaco, bambini di età inferiore a 14 anni, in gravidanza e in allattamento. Non può essere applicato sulla superficie della ferita nell'area target.

Forma e composizione del rilascio

Il farmaco è disponibile come:

Oltre al principio attivo attivo, il farmaco ufficiale si basa su componenti aggiuntivi per garantire la massima biodisponibilità e l'effetto terapeutico richiesto. Le forme di dosaggio sono dosate con precisione, rimangono stabili durante il periodo di validità.

È prodotto in tubi di alluminio del peso di 40 g, che sono confezionati in scatole di cartone con le istruzioni per l'uso allegate. Unguento riassuntivo. Ha una struttura omogenea, odore specifico, colore giallo chiaro. 100 g di unguento contengono 10 g di sostanza medicinale.

Per la base dell'unguento vengono utilizzati:

  • vaselina medica;
  • lanolina;
  • cera bianca;
  • olio di lavanda;
  • biossido di silicio;
  • dimexide.

Componenti aggiuntivi forniscono la distribuzione e la concentrazione richiesta della sostanza, sono chimicamente indifferenti.

L'unguento è prodotto in tubi di alluminio del peso di 40 g, che sono confezionati in scatole di cartone.

pillole

Le compresse sono rivestite con un rivestimento che si dissolve nell'intestino. Rotondo, biconvesso, marrone brillante. Confezionato in blister da 30 pezzi. Disponibile in una scatola di cartone da 1 o 45 blister.

L'ingrediente attivo in 1 compressa contiene 25 mg.

Come vengono utilizzati ingredienti aggiuntivi:

  • fecola di patate;
  • talco;
  • cellactose;
  • magnesio stearato, calcio;
  • colorante marrone;
  • diossido di titanio.

I componenti ausiliari assicurano l'efficacia dell'azione e la sicurezza strutturale del farmaco.

candele

Le supposte rettali sono fatte di un aspetto oblungo caratteristico, hanno una superficie liscia. Nessun ingrediente irritante. La consistenza delle candele è uniforme, bianca, inodore.

Il farmaco ha diverse forme di rilascio, incl. e supposte.

Si trovano in un inserto cellulare di 6 pezzi. Rilasciato in una scatola di cartone insieme alle istruzioni.

Un'unità di rilascio contiene 50 o 100 mg di ingrediente attivo. La composizione contiene componenti ausiliari: amido di mais, grassi solidi.

Cause e conseguenze del tono muscolare

Il tono muscolare è una condizione in cui il tessuto muscolare dell'utero è sotto tensione prolungata. L'utero può contrarsi più volte al giorno ogni giorno a causa di manifestazioni fisiologiche - quando starnuti, paura ed eccitazione, risate, con un forte cambiamento nella posizione del corpo, durante l'orgasmo.

Ma il tono risultante è di natura a breve termine e non rappresenta una minaccia. Ma quando i muscoli uterini sono in uno stato contratto e si contraggono costantemente per lungo tempo, c'è un aumento della pressione nell'utero. È considerata una condizione grave che richiede un trattamento immediato..

Le cause dell'ipertonicità possono essere:

  • forte attività fisica (sollevamento pesi, elaborazione);
  • disfunzione del sistema nervoso (stress, sovraeccitazione, eccitazione);
  • squilibrio ormonale (alto testosterone e basso progesterone). La terapia ormonale tempestiva aiuterà a ripristinare rapidamente lo sfondo ormonale di una donna incinta;
  • discrepanza tra i fattori Rh dei genitori. Il corpo della donna può accettare l'embrione come cellula estranea, a seguito della quale l'utero viene modificato per liberarsi dell'embrione;
  • la tossicosi all'inizio della gravidanza (con vomito, contrazioni allo stomaco e utero è fortemente compressa, causando ipertonicità);
  • aderenze, cicatrici nell'utero, formate a seguito di precedenti interventi chirurgici, aborti, infiammazione;
  • le caratteristiche della struttura dell'utero (forma "a due corna", piega) possono diventare la ragione per non portare un bambino a causa della costante ipertonia;
  • gravidanze multiple, polidramnios o parto precedente portano ad un grave allungamento dei muscoli dell'utero, con conseguente contrazioni spasmodiche che si verificano costantemente;
  • rapporti frequenti e attivi;
  • costipazione, aumento della produzione di gas;
  • interruzione della ghiandola tiroidea;
  • trasferimento virale e raffreddore (tonsillite, infezioni respiratorie acute, influenza);
  • la presenza di malattie a trasmissione sessuale (clamidia, gonorrea, sifilide, ureaplasmosis);
  • cattive abitudini (consumo di alcol e droghe, fumo).

Le conseguenze del tono muscolare durante la gravidanza possono essere:

  1. Aborto precoce (prima delle 28 settimane) o congelamento della gravidanza.
  2. Parto prematuro tardivo.

L'ipertono costante può influire negativamente sulla salute del nascituro. Quando l'utero si contrae, il feto sperimenta la fame di ossigeno, a seguito della quale l'afflusso di sangue viene interrotto. Ciò porta ad anomalie nel bambino..

Se compaiono sintomi spiacevoli, una donna incinta dovrebbe contattare immediatamente il suo ginecologo curante. L'assistenza medica tempestiva e il monitoraggio della salute durante la gravidanza (test di routine, appuntamento dal medico, esami ecografici) aiuteranno a sopportare e dare alla luce un bambino sano.

Modalità di applicazione

Si consiglia di assumere le compresse a fine pasto. Si consiglia di bere latte.

La dose giornaliera è di 75 mg, suddivisa in 2-3 dosi. Se necessario, raddoppiare la dose..

Lunghi periodi di utilizzo richiedono una singola dose minima..

Si raccomanda di inserire le supposte in profondità nel retto. La durata del trattamento è prescritta da un medico. Le supposte rettali vengono utilizzate non più di 2 volte al giorno.

L'unguento deve essere applicato sulla pelle in uno strato sottile. È necessario strofinare con movimenti calmi fino a completo assorbimento. La striscia di unguento spremuta dal tubo non deve avere dimensioni superiori a 5 cm Per gli adolescenti - non più di 2,5 cm La procedura viene eseguita 3 volte al giorno. Si consiglia di utilizzare l'unguento per 7-10 giorni.

Si consiglia di bere il farmaco con il latte..

Reazioni avverse

L'uso di supposte con indometacina può causare le seguenti reazioni collaterali:

  • nel sistema nervoso centrale - uno stato depresso, vertigini e svenimenti, letargia e sonnolenza anche dopo un lungo riposo, problemi con il riposo notturno, nonché qualità e durata del sonno, perdita di sensibilità nelle dita degli arti superiori, contrazione involontaria dei muscoli del braccio;
  • nel campo della CVS - cadute di pressione, gonfiore dei tessuti molli, tachicardia, insufficienza cardiaca, dolore al cuore;
  • nel tratto gastrointestinale - dolore all'addome, disturbi delle feci, mancanza di appetito, secchezza nella cavità orale, nausea, esacerbazione di patologie gastrointestinali croniche, spasmi, gonfiore, aumento delle dimensioni del fegato;
  • nell'area del sistema circolatorio - una diminuzione del numero di leucociti, ma estremamente raramente;
  • manifestazioni di allergie - disagio nella zona anale, eruzione cutanea sull'epidermide, raramente - edema di Quincke.

Ci sono stati anche casi di sanguinamento dalla vagina e dal naso, sindrome del dolore e aumento della sensibilità al seno..

Indicazioni per l'uso

L'uso di supposte con indometacina è rilevante nei seguenti casi:

  • dolore muscolare;
  • reumatismi, specialmente durante un'esacerbazione;
  • un processo infiammatorio che si verifica nelle sezioni del sistema muscolo-scheletrico, nei tessuti molli, il cui sviluppo è stato provocato da varie lesioni;
  • sindrome articolare, che si verifica con le seguenti malattie: spondilite anchilosante, gotta e vari tipi di artrite;
  • dolore alla colonna vertebrale, che si verifica per molte ragioni;
  • sindrome del dolore nervoso che scorre lungo il nervo.

Le supposte con indometacina sono richieste in ginecologia, le istruzioni indicano le patologie per le quali viene utilizzato il farmaco, inoltre, la popolarità del farmaco determina un prezzo accessibile rispetto agli analoghi. Il prodotto è prescritto per le seguenti malattie femminili:

  • sindrome del dolore durante le mestruazioni;
  • processo infiammatorio che si verifica nell'utero e nelle appendici;
  • patologia dell'utero e delle appendici;
  • processo infiammatorio che si verifica nella vescica;
  • crescita eccessiva dello strato interno delle pareti dell'utero oltre i suoi limiti;
  • neoplasie benigne sulle ovaie;
  • patologia delle tube di Falloppio;
  • sindrome del dolore che si verifica durante il periodo dopo l'intervento chirurgico.

Azione farmacologica di Indometacina Sopharma

È caratterizzato da una potente tripla azione. Riduce efficacemente ipertermia, sindrome del dolore, segni di infiammazione. Derivato dall'acido indoleacetico. Appartiene al gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei.

La base dell'azione farmacologica è l'inibizione dell'attività dell'enzima cicloossigenasi. Riduce la sintesi di prostaglandine, che sono coinvolte nella formazione di reazioni infiammatorie.

In grado di eliminare gli effetti di sostanze biologicamente attive (bradichinina, istamina, serotonina). Inibisce l'effetto sensibilizzante degli ormoni tissutali sui recettori del dolore.

Previene la sintesi e l'accumulo di mucopolisaccaridi acidi, previene lo sviluppo dello stadio fibrinoide dell'infiammazione nel reumatismo. Riduce la formazione di granulomi, aggregazione piastrinica. Sopprime i cambiamenti proliferativi meglio di altri farmaci.

Il farmaco riduce la permeabilità vascolare.

Colpisce la risposta immunitaria, interrompendo la cattura dell'antigene da parte dei macrofagi. L'effetto desensibilizzante si sviluppa lentamente.

Se assunto per via orale, viene assorbito nella mucosa intestinale. Agisce rapidamente. Massima biodisponibilità. Dopo 2-3 ore, il farmaco viene completamente determinato nel plasma sanguigno.

L'unguento viene assorbito attraverso la pelle. Una base specifica per unguento garantisce la velocità e la completezza del riassorbimento. Il principio attivo si accumula nelle aree di applicazione. Escreto principalmente dai reni.

La connessione con le proteine ​​plasmatiche è superiore al 95%. Possiede il tropismo per tessuti e fluidi corporei.

Subisce metabolismo epatico. L'emivita è di fino a 5 ore. Dipende dalle condizioni del fegato, dall'età, dal metodo di somministrazione del farmaco. Fino al 30% viene escreto sotto forma di metaboliti nelle feci. La principale via di escrezione è renale.

Interazioni farmacologiche

L'uso concomitante con colchicina, corticosteroidi, farmaci del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei aumenta il rischio di sanguinamento gastrico. Aumenta le reazioni avverse di questi farmaci.

A grandi dosi, influenza la farmacocinetica dei farmaci al litio, il metotrexato, la digossina. Aumenta la tossicità del metotrexato limitando la sua secrezione tubulare. Potenzia l'effetto tossico della ciclosporina. Aumenta l'emivita della digossina, promuovendone l'accumulo.

Rafforza l'effetto dell'uso di anticoagulanti, trombolitici. È possibile lo sviluppo di gravi alterazioni del sistema ematopoietico.

Aumenta in modo significativo l'effetto nefrotossico dei preparati a base di oro, paracetamolo, ciclosporina.

Riduce l'attività terapeutica di saluretici, beta-bloccanti, agenti uricosurici.

In grado di potenziare l'effetto ipoglicemico dell'insulina e dei farmaci antiiperglicemici in compresse.

Inibisce l'escrezione di antibiotici penicillinici da parte dei reni.

L'indometacina Sofarma aumenta significativamente l'effetto nefrotossico del paracetamolo.

Controindicazioni ed effetti collaterali di cosa temere

La maggior parte delle controindicazioni riguarda le malattie acute dell'apparato digerente o il rischio di esacerbazione di queste patologie in forma cronica. Questi includono:

  • ulcera e gastrite;
  • Morbo di Crohn, colite ulcerosa;
  • enterite acuta.

È severamente vietato mettere supposte per ragadi anali o emorroidi, che è accompagnato da sanguinamento. Le supposte aiuteranno ad aumentare il flusso sanguigno, poiché impediscono la coagulazione.

Altre controindicazioni sono qualsiasi sanguinamento interno (eccetto le mestruazioni), la presenza di gravi difetti cardiaci, ipertensione e insufficienza cardiaca. Non accendere candele per asma bronchiale, cirrosi, danni ai nervi ottici, emofilia. Sono vietati durante la gravidanza, al di sotto dei 18 anni, durante l'allattamento.

Inoltre, tra gli effetti collaterali, si registra un aumento di AST, ALT del fegato, disturbi del sonno e della depressione, disabilità visive, aritmie, problemi di escrezione urinaria e danno renale..

Con l'abuso, può iniziare il sanguinamento, i cambiamenti nella composizione del sangue.

Caratteristiche dell'uso di supposte durante la gravidanza e l'allattamento

Le istruzioni per l'uso delle supposte di indometacina in ginecologia ne vietano l'uso durante la gravidanza. Ma molti ostetrici-ginecologi lo prescrivono per il suo rapido impatto.

L'indometacina è prescritta per l'ammissione quando:

  1. Tono aumentato dell'utero per mantenere la gravidanza. L'indometacina ha un effetto bloccante sugli ormoni prostaglandine, che causano contrazioni dei muscoli dell'utero.
  2. Per prevenire la nascita prematura.

Il farmaco viene prescritto con cautela e se l'effetto terapeutico supera tutti i possibili rischi. L'ottimale per l'assunzione di indometacina è di 2-3 trimestri nel periodo da 18 a 32 settimane

Il farmaco attraversa la placenta e può causare una serie di patologie (violazione della formazione del sistema circolatorio) fino alla morte fetale intrauterina. Pertanto, nel 1 ° e alla fine del 3 ° trimestre, durante la formazione attiva dei principali organi e sistemi nel bambino, l'indometacina è strettamente controindicata..

È meglio non usare supposte di indomecatina durante l'allattamento.

Il farmaco penetra nel latte materno e, a causa della sua tossicità, può causare disturbi nel lavoro degli organi interni del bambino, rallentarne lo sviluppo corretto. In caso di urgente necessità di terapia con indometacina, il bambino deve essere trasferito all'alimentazione artificiale.

In caso di parto complicato, aborto o taglio cesareo, l'ostetrico-ginecologo può prescrivere supposte di indometacina come trattamento completo per il rapido recupero del corpo femminile.

Quando si pianifica una gravidanza, si raccomanda anche di astenersi dall'utilizzare l'indometacina. Nel processo di assunzione di questo farmaco ha la capacità di accumularsi nel corpo. Per una completa eliminazione, ci vuole 1 mese dal giorno dell'ultima assunzione di droga..

Istruzioni per l'uso

Le supposte di indometacina sono usate per via rettale. Ma in presenza di malattie del retto, è consentito utilizzare supposte vaginali. Prima dell'uso, dovresti lavare bene i genitali, inserire la candela in profondità nella vagina. È conveniente eseguire la procedura sdraiata sulla schiena. Per ottenere il massimo effetto e completo assorbimento del farmaco, si consiglia di mettere la supposta di notte..

Per l'uso rettale corretto delle supposte, si consiglia di:

  • prima di inserire una candela, fai un clistere detergente, lava i genitali esterni e l'area anale;
  • sdraiati sul lato sinistro, piega il ginocchio destro e premilo sul petto;
  • inserire una candela a una profondità di 2,5 cm, dopo aver inumidito l'ano e la supposta con vaselina o crema per bambini;
  • dopo la somministrazione del farmaco, essere in posizione supina per 30 minuti;
  • eseguire la procedura con i guanti, poiché la candela può sciogliersi sotto l'influenza del calore corporeo;
  • aprire il pacchetto di supposta immediatamente prima dell'uso.

Il farmaco con un dosaggio di 50 mg per adulti e bambini di età superiore ai 18 anni viene assunto 3 r. in un giorno. Le supposte di indometacina con una dose di 100 mg vengono somministrate 1 r. al giorno. Con la sindrome del dolore grave, il dosaggio può essere aumentato a 200 mg.

Il trattamento con indometacina viene effettuato per 7 giorni. Se è necessaria una terapia più lunga, si raccomanda di monitorare le capacità funzionali del fegato e dei reni. Un regime di trattamento dettagliato e il dosaggio sono prescritti dal medico curante, a seconda dell'eziologia della malattia.

Con cosa aiuta Indomethacin Sopharma?

Il farmaco sotto forma di compresse è più spesso usato per:

  • malattie di origine reumatica;
  • patologia del sistema muscolo-scheletrico;
  • le conseguenze degli infortuni domestici e sportivi;
  • dolori articolari di natura neurologica;
  • lesioni del tessuto connettivo;
  • processi infiammatori nella cavità orale;

È usato come rimedio sintomatico per l'eliminazione del dolore e dei segni di infiammazione. Lascia un effetto positivo duraturo. Il dosaggio, la frequenza di somministrazione, il metodo di somministrazione del farmaco sono prescritti dal medico curante.

L'unguento all'indometacina è usato per l'artrite e l'artrosi di origine reumatica e non reumatica. L'azione nell'area dell'infiammazione, la rimozione del dolore e del calore consente l'uso del medicinale per le vene varicose degli arti inferiori. Come parte della terapia complessa, aiuta a prevenire le complicanze della malattia.

Analoghi dell'indometacina

Le supposte di indometacina hanno molti analoghi per l'uso in ginecologia. Le istruzioni per l'uso e il regime terapeutico con un altro farmaco sono determinate dal medico curante.

Gli analoghi dell'indometacina in termini di composizione dei principi attivi e indicazioni per l'uso sono: "Indometacina-Salute", "Indometacina-Acri", "Metacina", "Indometacina-Retard", "Indometacina-Altpharm", "Indometacina Berlino-Chemi", "Indometacina Sopharma ".

La tabella seguente mostra analoghi dell'indometacina, simili nelle indicazioni per l'uso e nelle caratteristiche del loro uso:

No.principio attivonomiindicazioni
diclofenac"Diclofenac", "Diclofen", "Voltaren", "Diclac"Infiammazione, dolore postoperatorio, dolore di origine neurologica.
ketoprofene"Ketonal", "Ketoprofen", "Oki", "Flexen", "Ketanov"Sindrome da dolore acuto, processi infiammatori.
piroxicam"Pirokam", "Piroxicam", "Brexin", "Fedin-20"Dolore postoperatorio e post-traumatico, dismenorrea, effetti antireumatici e antinfiammatori.
Naproxen"Naprobene"Sindrome da dolore grave, dolore postoperatorio, con lesioni dei tessuti molli nella piccola pelvi, per alleviare l'edema, effetto antinfiammatorio.
Ibuprofene"Ibuprofene", "Nurofen", "Mig"Effetto analgesico e antinfiammatorio per il dolore di diversa eziologia
Acido acetilsalicilico"Aspirina", "Asaphen", "Aspeter"Sindrome da dolore grave di varia origine (mal di denti, mal di testa, dolore muscolare)

A causa della tossicità dell'indometicina e della frequente manifestazione di effetti collaterali, i medici prescrivono un altro farmaco nel 20% dei casi.

Analoghi e altre informazioni per il paziente

Tra gli analoghi nelle farmacie, i fondi sono venduti sulla base di altri FANS, le supposte popolari sono riportate di seguito:

Una drogaComposizionePrezzo, rubli
AmelotexMeloxicam200
diclofenacdiclofenac105
Flexenketoprofene190
IbuprofeneIbuprofene110
Voltarendiclofenac340
Ketonalketoprofene280

Il farmaco deve essere usato con molta attenzione negli anziani - il pericolo di effetti collaterali è molto più alto. Reazioni allergiche sono spesso osservate su questo rimedio, anche le persone con tendenza alle allergie dovrebbero fare attenzione

Non è possibile combinare Indometacina con altri FANS in uso simultaneo, poiché ciò aumenta il rischio di sanguinamento e ulcere gastrointestinali.

Le supposte con indometacina sono farmaci non steroidei che hanno la capacità di fermare il processo infiammatorio. Il prodotto ha anche altre proprietà tipiche di preparati simili. Di solito le supposte sono incluse nella complessa terapia delle patologie. Il farmaco è prescritto dal medico dopo la diagnosi della malattia.

E 'Importante Conoscere La Gotta