Anche se una persona è ferita o ha subito uno sforzo fisico sull'articolazione della spalla.

Ad esempio, con l'osteocondrosi del collo, può verificarsi una tendinite dell'articolazione della spalla. Questa malattia si sviluppa dalla rigidità del collo. Nella spalla inizia l'infiammazione del tendine stesso.

Inoltre, la tendinite dell'articolazione della spalla può svilupparsi negli atleti che sono molto oberati di lavoro in allenamento e caricano le braccia. Nelle prime fasi di questa malattia, è possibile eliminare efficacemente e rapidamente la malattia..

Ma nelle fasi successive, la malattia può svilupparsi in una cronica, che sarà difficile da guarire. Per eliminare o prevenire la tendinite della spalla. Ti sarà utile leggere questo articolo..

Descrizione della malattia

La tendinite della spalla è una condizione patologica associata a processi infiammatori nella spalla. I tendini, le strutture molli che circondano l'articolazione della spalla sono interessati. La malattia è diffusa. Colpisce gli atleti, le persone che hanno subito lesioni precedenti nella zona delle spalle. Occasionalmente si manifesta nei giovani durante l'adolescenza e oltre.

Infiammazione dell'articolazione della spalla: la tendinite colpisce spesso il corpo femminile, che è associato a cambiamenti ormonali nel corpo. La menopausa è inerente agli uomini.

Di recente, gli scienziati hanno iniziato a dedicare più tempo alla diffusione della malattia. Ciò è dovuto all'influenza sulla qualità della vita del paziente, sulla capacità di muoversi e sul self-service. Quando la diagnosi è confermata, è necessario un trattamento a lungo termine con riabilitazione obbligatoria.

Caratteristiche del decorso della malattia

La patologia inizia a manifestarsi dopo un danno alla capsula dell'articolazione della spalla, che include cinque diversi muscoli. Il tessuto tendineo sotto l'influenza di uno stress intenso prolungato porta all'esaurimento. Fatti salvi i diritti del lavoro e del riposo, il tessuto è in grado di auto-recupero, rigenerazione attiva delle cellule. Tuttavia, in assenza di un'interruzione del lavoro fisico, si verificano microcricche dell'apparato legamentoso, dove si sviluppa gradualmente il processo infiammatorio..

I primi segni compaiono nel sito di attacco dei legamenti al tessuto osseo, quindi si diffondono ai tessuti sani. Con una grave forma di tendinite dell'articolazione della spalla, codice ICD 10, si verificano aderenze e, con un lavoro intensivo prolungato, si verifica una rottura e un assottigliamento finale del tendine. Di conseguenza, la capsula muscolare si rompe.

La tendinite della spalla si sviluppa in tre fasi, vale a dire:

  • Fase 1: c'è gonfiore e danni alla borsa e al tendine;
  • Fase 2: c'è una crescita eccessiva del tessuto connettivo con la comparsa di cicatrici. L'infiammazione si sta diffondendo attivamente lungo la borsa e il tendine;
  • Fase 3: il paziente presenta rotture del tendine e alterazioni patologiche nel tessuto osseo.

È impossibile ripristinare l'articolazione della spalla dopo la completa distruzione. La patologia porta alla disabilità, alla disabilità.

Ragioni per la formazione

L'articolazione della spalla è costituita dalla cavità glenoidea della scapola, la testa dell'omero. La testa a sfera è guidata solo parzialmente nella cavità. Con l'aiuto di tendini e legamenti, viene trattenuto nell'articolazione che costituisce la cuffia dei rotatori della spalla. Il bracciale comprende tendini del piccolo tondo, infraspinato, sovraspinato, muscolo sottoscapolare. L'intensa attività fisica e il trauma spesso causano danni alla cuffia dei rotatori, ai legamenti.

L'infiammazione si forma nel tendine del muscolo sopraspinato e si diffonde gradualmente nei tessuti sani: muscoli, capsula articolare, borsa subacromiale. Inoltre, c'è degenerazione, assottigliamento dei tendini. Si verificano micro-rotture.

Inoltre, una delle principali cause di patologia è il trattamento improprio dopo operazioni e lesioni, la presenza di osteocondrosi cervicale in qualsiasi fase.

Altre ragioni che possono provocare tendinite dell'articolazione della spalla includono:

  • Infezioni, in particolare malattie a trasmissione sessuale;
  • Lesioni nell'area della trama del tendine;
  • Malattie che causano disturbi metabolici.

Gruppi a rischio

Alcune categorie di persone hanno maggiori probabilità di contrarre tendiniti. I seguenti gruppi di popolazione sono sensibili alla malattia:

  • Le persone che svolgono regolarmente lavoro con un carico maggiore della cintura scapolare;
  • Atleti: tennisti, nuotatori, sollevatori di pesi;
  • Movers;
  • giardinieri;
  • Donne in menopausa, dopo alterazioni ormonali;
  • Uomini di età compresa tra 50 e 60 anni

Nella fascia di età più avanzata, la tendinite dell'articolazione della spalla ICD 10 si verifica a causa della perdita di elasticità dei tendini. Carichi eccessivi regolari sulla spalla possono provocare patologie. Assenza di una pausa durante il lavoro intenso durante il lavoro attivo con le mani, i movimenti delle spalle, il frequente sollevamento dei pesi. Gli atleti sono sensibili alla tendinite senza riabilitazione a lungo termine a causa di lesioni. Inoltre, la malattia è provocata da:

  • Infezioni come la gonorrea;
  • Malattie articolari trasferite precoce;
  • Diabete;
  • Allergia alle droghe potenti;
  • Problemi alla tiroide;
  • Patologie congenite e predisposizione genetica.

Rimedi popolari

Per curare rapidamente ed efficacemente la tendinite sovraspinata, è possibile utilizzare metodi alternativi in ​​parallelo con la terapia principale. Vari sfregamenti, impacchi, impiastri sono praticati particolarmente spesso.

Ecco le ricette popolari per il trattamento con rimedi popolari:

  1. Grattugiare finemente le patate crude, spremere il succo. Lega la massa nella garza, avvolgila nella zona interessata, lascia per 3 ore. La procedura ha un forte effetto di riassorbimento.
  2. Scaldare l'olio di eucalipto a bagnomaria, aggiungere un po 'd'aglio tritato, lasciare fermentare il prodotto per un giorno. Applicare per lo sfregamento e il massaggio.
  3. Mescolare quantità uguali di succo di cipolla e sale marino e utilizzare per il massaggio. È possibile lasciare il prodotto sotto forma di impacco, ma è necessario prestare attenzione affinché non si verifichino irritazioni sulla mano.
  4. Mescolare le radici ugualmente grattugiate di zenzero e salsaparilla, prendere un cucchiaino di massa. Versa dell'acqua bollente, bevi un bicchiere al giorno come il tè. Il rimedio è eccellente per i danni cronici ai tendini.
  5. Aggiungi la curcuma al cibo nella quantità di 0,5 g al giorno. Questo condimento è altamente antinfiammatorio..
  6. Mangia bacche di ciliegie. Gli antociani e i tannini di queste bacche alleviano il processo infiammatorio, rimuovono l'edema e l'iperemia tissutale.
  7. Prendi delle partizioni di noce, insisti sulla vodka per 10 giorni in un luogo buio (per 50 g di partizioni - 0,5 litri di vodka). Applicare sullo sfregamento dell'area interessata della mano.

Sintomi

I pazienti vanno dal medico con una lamentela di forte dolore alla spalla. Il disagio si verifica con determinati movimenti: quando si allunga e si alza un braccio, si solleva un oggetto leggero o pesante. Nel caso della produzione di movimenti di lancio, il dolore si intensifica, ha una forma acuta. I pazienti segnalano spesso disagio notturno, come capovolgere l'area interessata durante il sonno.

Nel processo di diffusione attiva della malattia, il dolore diventa intenso, si manifesta anche con movimenti leggeri senza la partecipazione attiva dell'articolazione della spalla. Ad esempio, durante una stretta di mano, provando a prendere un piccolo oggetto.

La rigidità nei movimenti appare gradualmente, limitazione della mobilità articolare. A seconda della forma di tendinite della spalla, il sintomo è definito come uno scricchiolio.

Nelle fasi successive, il paziente sperimenta regolarmente la sindrome del dolore regolarmente, anche a riposo. L'irradiazione è osservata lungo le superfici anteriore ed esterna della spalla. Alla palpazione, il dolore si verifica nell'area del solco intertubulare, il bordo anteriore dell'acromion. Movimento limitato.

I sintomi e il trattamento della tendinite alla spalla hanno i seguenti:

  1. Dolore localizzato. Tuttavia, a differenza dell'osteocondrosi, si manifesta quando vengono fatti determinati movimenti. Può essere doloroso, noioso, acuto, a seconda della fase del corso;
  2. Alla palpazione, il dolore e l'infiammazione sono aggravati dai batteri. La densità del tessuto tendineo diminuisce, che è determinata dall'ispessimento della capsula articolare;
  3. L'area interessata ha gonfiore con arrossamento della pelle;
  4. La presenza di masse purulente nelle forme gravi della malattia;
  5. Rigidità di movimento.

Puoi sospettare problemi con l'articolazione della spalla dalla presenza di un caratteristico scricchiolio nella spalla. A poco a poco, il paziente non può sollevare nemmeno un piccolo peso. Il braccio non supera i 90 gradi, non si trova dietro la schiena. I sintomi possono variare a seconda del decorso della malattia..

Morbidità (per 100.000 persone)

UominiDonne
Età, anni0-11-33-1414-2525-4040-6060 +0-11-33-1414-2525-4040-6060 +
Numero di casi00066dieci1800066dieci18

Tendinite calcifica dell'articolazione della spalla

La tendinite calcifica dell'articolazione della spalla è una malattia in cui si osservano depositi di calcio nei tendini dei muscoli della cuffia dei rotatori. I muscoli, insieme ai tendini della cuffia dei rotatori, sono responsabili del movimento dell'articolazione della spalla. Con la malattia, c'è una deposizione di sale di calcio nello spessore dei tendini della cuffia dei rotatori. Il processo può essere accompagnato da un forte dolore dovuto al processo infiammatorio. Le persone sopra i 40 anni sono inclini a questa forma di tendinite..

La malattia colpisce più spesso le donne di mezza età 30-60 anni. Durante la deposizione di calcio, aumenta la pressione sul tendine, che provoca irritazione chimica e infiammazione. Si sviluppa anche dolore all'articolazione della spalla. Il dolore aumenta gradualmente man mano che la malattia peggiora.

A volte la tendinite calcifica è indolore. Insieme all'irritazione chimica, che causa pressione intra-tendinea, restringimento dello spazio subacromiale, causa violazione del tendine, interruzione delle sue funzioni. Come risultato di tali processi, il paziente non è praticamente in grado di alzare la mano..

Questa forma di tendinite può essere determinata dai seguenti segni:

  1. Il dolore quando si sposta il braccio, in particolare con una vigorosa attività nella parte superiore ed esterna della spalla, può irradiarsi all'avambraccio;
  2. Limitazione della mobilità;
  3. Dolori notturni frequenti con postura scomoda durante il sonno.

Esistono due tipi di tendinite calcifica: degenerativa e reattiva. Il primo tipo è inerente agli anziani. Ciò è dovuto alla riduzione del flusso sanguigno verso i tendini della cuffia dei rotatori. Di conseguenza, la forza del tendine diminuisce e le fibre si rompono durante il carico. Per preservare l'integrità del tendine, il corpo cerca di sovraccaricare le aree interessate con tessuto cicatriziale, che viene effettuato dalla deposizione di sali di calcio.

La causa esatta della tendinite reattiva non è stata stabilita. Questo tipo è diviso in tre fasi. Durante la prima - ricalcificazione, si formano le condizioni per la deposizione di sale. durante il secondo periodo, inizia il processo di deposizione di cristalli di sale di calcio sui tendini. La deposizione può intensificare o rallentare bruscamente. Nell'ultima fase della malattia, i tendini sono completamente patologici, sostituiti da tessuto cicatriziale.

Non appena i tendini sono ricoperti di vegetazione, il dolore diminuisce e si attenua gradualmente.

Qual è il trattamento?


I glucocorticosteroidi sono prescritti quando i FANS sono inefficaci.
La terapia per la tendinite consiste nell'esposizione a lungo termine ai farmaci. Il ricevimento di farmaci non steroidei e antinfiammatori ha lo scopo di eliminare le manifestazioni infiammatorie e ridurre la gravità del dolore. Se questi farmaci sono inefficaci, vengono utilizzati glucocorticosteroidi. Il trattamento chirurgico viene usato molto raramente ed è indicato solo se la terapia conservativa è inefficace.

L'intero periodo di trattamento, il carico sull'arto del paziente deve essere limitato. Inoltre, è utile assumere anche un complesso di vitamine e minerali che rafforzano i tessuti del sistema muscolo-scheletrico. Dopo il completamento del trattamento principale della tendinite e l'eliminazione delle manifestazioni infiammatorie, è indicato un corso di fisioterapia con massaggio terapeutico e ginnastica. Ciò ripristinerà l'attività funzionale dell'arto..

Durante il trattamento della tendinite, il carico sull'arto superiore deve essere eliminato.

Tendinite sopraspinata dell'articolazione della spalla

Tendinite formata del muscolo sopraspinato dell'articolazione della spalla mcb 10 nei tendini dei muscoli dell'articolazione della spalla, quindi influenza le fibre muscolari del sovraspinato. La mancanza di un trattamento adeguato porta alla rapida diffusione della malattia. Le ragioni per lo sviluppo di tendinite del muscolo sopraspinato dell'articolazione della spalla includono:

  1. Sport professionistici;
  2. Lavoro che richiede un intenso lavoro fisico;
  3. Malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  4. La presenza di displasia dell'articolazione della spalla;
  5. Raffreddori frequenti;
  6. Riabilitazione a lungo termine dopo aver subito fratture agli arti superiori;
  7. Malattie endocrine.

Con questa malattia, esiste un alto rischio di ulteriore rapido deterioramento delle capacità fisiologiche del complesso articolare, della rapida formazione di un processo infiammatorio e dell'assottigliamento del tendine. Tali patologie portano al completo degrado dell'articolazione della spalla..

La tendinite sopraspinata si sviluppa più spesso dopo la lesione della capsula muscolare dall'articolazione acromioclavicolare, dal legamento acromiocoracoide o dallo stesso acromion. Il processo infiammatorio può essere debole, lento, asintomatico e rapido. La tendinite del muscolo sopraspinato dell'articolazione della spalla richiede un trattamento a lungo termine con un lungo periodo di riabilitazione obbligatorio.

Trattamento farmacologico

Per eliminare il dolore, l'infiammazione, la tendinite del muscolo sopraspinato dell'articolazione della spalla, è necessario un trattamento con farmaci antinfiammatori non steroidei. Nella fase acuta, i farmaci sono prescritti in compresse, dopo una grave lesione - nelle iniezioni. Di solito i farmaci Ibuprofene, Diclofenac, Meloxicam, Ketoprofene vengono utilizzati per 5-7 giorni. Inoltre, per ridurre il dolore, viene mostrato l'uso di unguenti basati sugli stessi principi attivi (Fastum-gel, Diklak, Voltaren e altri). Sono applicati al mattino e alla sera con un corso fino a 14 giorni..

Le compresse con Dimexide sono efficaci per il disagio. Il medicinale viene diluito con acqua 2 volte, inumidito con un panno, applicato sulla zona interessata per 1-2 ore. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni. Nei casi più gravi, le iniezioni con corticosteroidi nel tessuto muscolare, l'area del tendine, sono praticate con i seguenti farmaci:

Nella fase cronica della tendinite della spalla, è possibile utilizzare il massaggio con pomate riscaldanti (Sofia, Kapsikam, Apizartron). In presenza di artrite reumatoide, diabete mellito, artrite infettiva, gotta e altre malattie, devono essere completamente trattati, senza i quali i segni di tendinite non possono essere eliminati.

Tendinite bicipite

La tendinite bicipite è un tipo di processo infiammatorio che colpisce l'articolazione della spalla. I tendini e i muscoli che si collegano alle ossa sono interessati.

Questa forma si manifesta sotto forma di forte dolore, mobilità limitata delle mani. In assenza di trattamento per la tendinite del bicipite brachiale, si verifica un processo cronico, in cui i tendini perdono completamente la loro funzionalità. L'infiammazione colpisce principalmente la parte superiore della spalla anteriore. Progredisce attivamente con sforzo fisico, sovraccarico. Alla palpazione, si avverte dolore nel solco intertubercolare. Il dolore può essere lieve e pronunciato. I dolori acuti appaiono di notte.

La tendinite del bicipite si verifica anche a causa di uno strappo nella cuffia dei rotatori. Porta a indebolimento del tendine e grave infiammazione. L'impatto, l'instabilità della spalla, possono provocare tendiniti del bicipite brachiale. Nel primo caso, la patologia si sviluppa a causa della violazione dei tessuti molli tra la testa dell'omero e la parte superiore della scapola. Tali processi si verificano a causa di determinati movimenti sistematici..

L'instabilità della spalla si verifica a causa di frequenti movimenti regolari della testa della spalla, nonché di stress eccessivo ripetitivo, ad esempio quando si lancia una palla, si nuota. Labrum si allontana gradualmente dal punto di attacco alla superficie articolare e forma la patologia. Tali processi si formano anche dopo la dislocazione. Quando il labbro è strappato, a causa del quale la testa dell'omero fa improvvisi movimenti eccessivi nella presa. Di conseguenza, i tendini sono danneggiati, l'area lesa si infiamma e si forma la tendinite del tendine della testa lunga del bicipite..

Prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo del processo patologico, dovresti, se possibile, evitare il lavoro che richiede di tenere le mani alzate per lungo tempo e dovresti anche evitare movimenti monotoni nell'articolazione per lungo tempo..

Prima di eseguire determinate attività fisiche, si consiglia preliminarmente di eseguire un piccolo riscaldamento. La velocità di carico dovrebbe aumentare gradualmente. Si sconsiglia vivamente di lavorare al limite delle tue forze e capacità..

Se si verifica il minimo segno di dolore, è necessario un breve riposo. Se il dolore si manifesta costantemente, sarebbe più saggio rifiutare il lavoro o i movimenti che li causano..

Al fine di escludere lo sviluppo di tendinite, è necessario evitare stress a lungo termine sulla spalla, combinare il duro lavoro con il riposo breve. Non dovresti testare il tuo corpo per forza, il duro lavoro dovrebbe essere preceduto da un riscaldamento ed è consigliabile aumentare gradualmente il carico (del 10% durante l'attività fisica).

Quando appare il minimo dolore, è necessario un breve riposo. L'efficacia del trattamento della tendinite dipende dalla conformità del paziente a tutte le raccomandazioni mediche e dalla corretta attuazione di speciali esercizi terapeutici.

Fonte: “zdorovieinfo.ru; lecheniespiny.ru; znak-zdorovya.ru; ortomed.info; lechenieinfo.ru; spina-sustav.ru; ruback.ru; "

Tendinite della cuffia dei rotatori

Con la tendinite della cuffia dei rotatori dell'articolazione della spalla, si formano dolore e infiammazione nella parte superiore-esterna dell'articolazione della spalla, che può irradiarsi al gomito. Nato da carichi acuti e insoliti, specialmente durante lavori prolungati, ad esempio con le mani sollevate.

A volte la malattia colpisce una struttura specifica della cuffia dei rotatori. Questa forma può essere determinata premendo sul tendine tra la testa della spalla e l'arco acromiale. Il dolore si forma nel mezzo dell'articolazione superiore. Anche l'infraspinato e il piccolo muscolo rotondo sono sensibili alla malattia. Il paziente lamenta difficoltà nel sollevare la mano, facendo qualsiasi lavoro.

Diagnosi della malattia

La diagnosi si basa su:

  • reclami dei pazienti e test motori speciali;
  • esame del paziente per rilevare iperemia, edema, presenza di noduli fibrosi;
  • i risultati di un esame del sangue generale (con processi infiammatori, ESR e aumento del contenuto di leucociti);
  • risultati di radiografie, ultrasuoni, TC e risonanza magnetica;
  • l'uso dell'artroscopia, che consente l'esame diretto delle aree interessate con il metodo endoscopico;
  • il blocco nell'area della cuffia dei rotatori (con tendinite, la somministrazione congiunta di analgesici e corticosteroidi allevia il dolore).

Diagnostica

Nel trattamento della tendinite, è importante diagnosticare tempestivamente e correttamente la patologia. Per confermare questo o quel modulo, dopo l'esame del paziente vengono prescritti numerosi test. È possibile determinare la malattia attraverso le seguenti opzioni di esame:

  • Risonanza magnetica;
  • Ultrasuoni articolari;
  • raggi X.

Per rilevare le violazioni dei processi metabolici nel corpo, nonché per determinare altri effetti negativi, viene eseguito un esame del sangue biochimico. Tali analisi vengono eseguite nella clinica dell'ospedale Yusupov. Dopo aver visitato la consultazione, il paziente può eseguire immediatamente tutte le analisi necessarie sul posto sulla nuova attrezzatura. La diagnosi rapida ti consente di applicare immediatamente il metodo di trattamento, prevenire la diffusione della patologia in tutto il corpo.

Fisioterapia

La tendinite del bicipite o un'altra forma di patologia richiede una fisioterapia che aiuta a migliorare il flusso sanguigno, accelerare il metabolismo nei tessuti dei tendini e nell'area circostante. UFO e radiazioni elettromagnetiche sono spesso prescritti in modo particolare: il corso delle procedure allevia il dolore alla spalla, aumenta il tasso di rigenerazione dei focolai infiammati. Allo stesso modo, il corpo è influenzato dalla magnetoterapia, che può essere eseguita anche in una forma subacuta (il resto della fisioterapia è indicato solo nella patologia cronica).

L'irradiazione laser è un tipo moderno di terapia. Il raggio di un laser medico accelera rapidamente il metabolismo, quindi, dopo un paio di sedute, il disagio nella mano diminuisce.

L'elettroforesi, la fonoforesi vengono solitamente utilizzate per migliorare l'intensità dell'esposizione ai farmaci, vengono eseguite con:

  • anestetici;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • angioprotectors;
  • analgesici;
  • corticosteroidi.

La terapia con onde d'urto allevia il gonfiore, aiuta a risolvere i noduli fibrosi, le cicatrici e le aderenze, è particolarmente indicato in presenza di calcificazioni nei tendini. Di solito, vengono prescritte 2-3 procedure a settimana in un corso di 10 procedure, che è sufficiente per ottenere una remissione stabile. Altri tipi di fisioterapia adatti al processo infiammatorio nell'articolazione della spalla sono ozokerite, bagni terapeutici, terapia con paraffina, microcorrenti.

Trattamento tendinite

Il trattamento della tendinite alla spalla viene fornito sotto forma di un effetto complesso sulla patologia. In terapia, è importante non solo l'effetto del farmaco, ma anche il desiderio del paziente di riprendersi rapidamente, per comprendere l'essenza della malattia. Sono utilizzati i seguenti metodi di trattamento:

  1. Terapia farmacologica;
  2. Fisioterapia;
  3. L'uso della ginnastica correttiva;
  4. Massaggi in visita;
  5. Chirurgia nelle fasi successive della diagnosi.

Il modo di trattare la tendinite della spalla è selezionato individualmente per ciascun paziente, in base ai risultati del test. Molta attenzione è rivolta a garantire il resto della spalla colpita. I fattori che hanno provocato l'infiammazione sono necessariamente eliminati.

Terapia farmacologica

Il medico illustra come trattare la tendinite della spalla caso per caso. Le medicine sono prescritte per eliminare gonfiore, dolore, alleviare la tensione muscolare. In presenza di processi distruttivi, vengono prescritti farmaci per riprendere i processi metabolici. Convenzionalmente, tutti i medicinali sono suddivisi nei seguenti tipi:

  1. Farmaci antinfiammatori non steroidei. I più efficaci sono Naklofen, Movalis, Ketorol, Indomethacin, Revmoxib, Ortofen. Usato per via orale con grande cautela a causa dell'elevato numero di effetti collaterali;
  2. Inoltre, vengono prescritti impacchi con Dimexide. I componenti attivi dei farmaci rimuovono rapidamente i primi segni della malattia;
  3. Analgesici. Prescritto per alleviare il dolore. Paracetamolo, Ibuprofene sono adatti;
  4. Gel e unguenti per normalizzare la circolazione sanguigna, accelerare la riparazione dei tessuti, migliorare i processi metabolici. Questi includono: Voltaren-Emulgel, Deep Relief, Fastum-gel;
  5. Gli ormoni steroidei sono usati raramente. Può essere Prednisolone, Idrocortisone. Assegnato in forme correnti.

Il trattamento viene effettuato rigorosamente sotto la supervisione del medico curante.

Fisioterapia

Un criterio importante per come trattare la tendinite della spalla è l'uso della fisioterapia. Ha un buon effetto positivo nella terapia riabilitativa. sono assegnate le seguenti opzioni per le procedure:

  • Elettroforofonesi della novocaina;
  • Terapia UHF;
  • Trattamento laser;
  • Terapia dell'onda;
  • Fangoterapia e paraffina;
  • magnetoterapia.

Il corso consiste in 7-10 procedure, che sono necessariamente eseguite rigorosamente secondo la prescrizione del medico. Quindi sarà possibile ottenere un risultato positivo rapido e duraturo..

Fisioterapia

La fisioterapia è obbligatoria durante il periodo di recupero. Con il suo aiuto, è possibile ripristinare completamente le funzioni dell'articolazione. Gli esercizi terapeutici promuovono il corretto funzionamento del sistema muscolo-legamentoso. Viene effettuato sotto la supervisione di uno specialista e solo in assenza di segni acuti della malattia. Viene effettuato gradualmente, senza movimenti improvvisi. L'efficienza dipende dalla persistenza del paziente, dal desiderio di ottenere un risultato.

Massaggio di recupero

È usato per eliminare il dolore. Porta al rilassamento muscolare, migliorando i processi metabolici. Eseguito in 10-15 sessioni.

Intervento operativo

È prescritto nei casi in cui la terapia conservativa non ha prodotto risultati o con una rottura del tendine. Fondamentalmente, la chirurgia artroscopica viene eseguita con un trauma minimo. Con il suo aiuto, il tessuto interessato viene rimosso, viene eseguita la plastica e il tendine viene fissato correttamente. Dopo l'operazione, è necessario un trattamento di riabilitazione..

Prima di effettuare, è necessario stabilire quale area dell'articolazione della spalla è interessata. Sulla base dei risultati della diagnosi, viene prescritta una forma di terapia. La tendinite calcifica del trattamento dell'articolazione della spalla richiede operabilità.

Metodi di prevenzione

Per prevenire lo sviluppo della patologia durante l'allenamento, tutti i muscoli vengono riscaldati. Il carico aumenta gradualmente in base alla forza e alle capacità della persona. Quando si verifica dolore, è importante rispondere immediatamente sotto forma di attività ridotta, per garantire un riposo adeguato.

Nelle attività professionali, i sovraccarichi sono controllati. Il lavoro lascia il posto al riposo. Ai primi segni di lesioni, è indispensabile consultare un medico. Altrimenti, esiste un alto rischio di immobilizzazione completa dell'arto.

Misure di prevenzione per tendinite alla spalla

Questi fattori di rischio mostrano ciò che deve essere fatto per prevenire la tendinite della spalla. È necessario escludere grandi carichi sulle braccia e sulle spalle; se è impossibile farlo a causa dell'attività professionale, è ragionevole alternare carichi e rilassamenti in modo che i tendini abbiano il tempo di riprendersi. Durante l'allenamento sportivo e la competizione, è necessario un completo riscaldamento in modo che i muscoli riscaldati siano sottoposti a stress. Concentrandosi sul problema considerato nell'articolo, questo è particolarmente vero negli sport come il canottaggio, il sollevamento pesi, il tennis, il lancio di discus e giavellotto e simili. Se si verifica dolore alla spalla durante il lavoro o l'esercizio fisico, interrompere temporaneamente. Se tali situazioni vengono osservate regolarmente, è più saggio rifiutare tali attività..

Non puoi tornare indietro, ma puoi avere articolazioni sane in età avanzata. Per fare questo, è necessario eseguire esercizi fisici, dosando ragionevolmente il carico. Rafforza i muscoli e aumenta l'elasticità dei tendini. L'educazione fisica, la ginnastica dovrebbe diventare parte integrante dello stile di vita. Queste raccomandazioni sono rilevanti per le persone di tutte le età..

Se esiste già una delle suddette malattie, è necessario prenderle sul serio e trattarle in modo persistente. Per evitare raffreddori e malattie infettive, dovresti proteggerti da correnti d'aria, ipotermia, infezioni. Dovresti monitorare non solo la salute fisica, ma anche quella mentale.

Tendinite alla spalla - trattamento a Mosca

Gli specialisti della clinica "Yusupovskaya Hospital" sono specializzati nella determinazione della tendinite, stabilendo la forma del decorso della malattia. il trattamento delle malattie delle articolazioni e dei tendini è uno dei principali profili dell'ospedale. La diagnosi viene eseguita da specialisti della massima categoria. con l'aiuto di nuove apparecchiature, è possibile diagnosticare con precisione la malattia, lo stadio del suo decorso. La clinica ha anche l'opportunità di sottoporsi a un periodo di riabilitazione.

Se è necessaria un'operazione, il paziente rimane sul territorio dell'istituzione in un reparto confortevole per il paziente, dove ci sono tutte le condizioni per un recupero rapido e calmo. Puoi fissare un appuntamento con un medico online o per telefono.

Dmitry Nikolaevich Staroverov

Capo del dipartimento di anestesia e rianimazione con reparti di rianimazione e terapia intensiva - anestesista-reanimatologo

Altri trattamenti

In quasi tutti i casi di tendinopatia, ai pazienti viene prescritto un corso di esercizi di fisioterapia. I carichi dovrebbero essere piccoli in modo da non provocare un'esacerbazione della malattia. Di solito il medico elabora un programma di allenamento individuale, che inizialmente dovrebbe essere eseguito sotto la sua supervisione..

Gli esercizi adatti sono:

  • gettare un asciugamano sopra la traversa, afferrare le estremità con entrambe le mani, tirare su un lato con la mano buona e sollevare il paziente;
  • allungare le braccia con un bastoncino da ginnastica bloccato in avanti, usare un bastoncino per girare in senso antiorario e orario;
  • metti il ​​palmo della mano dolorante sul bicipite dell'arto sano, alza delicatamente il gomito;
  • stringi i pennelli in un lucchetto, sollevalo, tenendolo di fronte a te;
  • fai oscillare una mano malata in diverse direzioni come un pendolo.

Se inizia un'esacerbazione della malattia, la terapia fisica dovrebbe essere interrotta per un po 'e dovrebbe essere preso un corso di terapia conservativa. Dopo che i sintomi spiacevoli si placano, la ginnastica riprende.

Succede che le misure standard non aiutano e devi eseguire un trattamento chirurgico. Molto spesso, viene prescritta una chirurgia di puntura artroscopica, che non richiede riabilitazione a lungo termine. Durante l'operazione, vengono rimosse calcificazioni, cicatrici, aderenze o suture di fibre tendinee strappate. Dopo l'operazione, la terapia fisica è indicata per 3-12 mesi per sviluppare l'articolazione.

Sintomi e segni

I sintomi comuni di tendinite di qualsiasi posizione sono:

  • Dolore nell'area del tendine interessato con movimenti attivi e palpazione. Allo stesso tempo, i movimenti passivi rimangono indolori..
  • La pelle sopra l'area infiammata può diventare rossa e sentirsi più calda al tatto rispetto ad altre aree.
  • Un caratteristico suono scricchiolante può essere udito quando il tendine si muove, a distanza o attraverso il fonendoscopio.
  • Gonfiore locale in alcuni tipi di malattia.

, la tendinite di varia localizzazione ha segni specifici.

La tendinite alla spalla si manifesta in vari sintomi:

  • sindrome del dolore;
  • movimento limitato;
  • arrossamento della pelle, febbre e gonfiore nel sito di infiammazione.

I primi due segni sono fondamentali.


Dolore e movimento limitato sono i sintomi principali

La tenerezza di tensione ha diverse caratteristiche.

  1. Ha un personaggio sparatutto o noioso e dolente.
  2. Spesso tormenta una persona durante il sonno notturno, che può persino portare all'insonnia.
  3. È localizzato principalmente nell'area comune. È raro vederlo diffuso al gomito..
  4. Di solito svanisce e scompare completamente anche a riposo.

La località del dolore e il loro aspetto solo quando si spostano è uno dei segni che, già nella fase dell'esame fisico, aiutano a eseguire la diagnosi differenziale di tendinite e artrite.

La sindrome del dolore è la ragione per la comparsa del secondo sintomo obbligatorio: limitazione motoria. È difficile per una persona eseguire semplici movimenti: pettinarsi, riportare indietro la mano o sollevarla, ecc. Allo stesso tempo, all'inizio del processo infiammatorio, solo i movimenti attivi sono limitati a causa del dolore, cioè eseguito dal paziente stesso.


Fa male muovere il braccio e la spalla fa male - c'è un motivo per una visita urgente da un medico

Nota! La limitazione del movimento in assenza di terapia spesso diventa cronica. Nei casi avanzati della malattia, il paziente può alzare il braccio di soli 90 gradi.

La natura del cambiamento nell'attività motoria dipende dal tipo di tendinite.

Nonostante i frutti del numero di varietà di tendinite, i suoi sintomi sono quasi sempre in composizione e quelli principali sono sostanze sensoriali di varia gravità, il trattamento nel tempo porta a una limitazione dell'articolazione.

Cause della malattia

Il motivo principale per cui può svilupparsi la tendovaginite della spalla è lo stress eccessivo sull'articolazione. Tra i pazienti con tale diagnosi, ci sono spesso atleti che non sanno come calcolare correttamente i propri punti di forza e ferire gradualmente i propri arti. Ci sono altri motivi che portano ai primi segni di questa pericolosa condizione:

  • lesioni nell'area dell'articolazione della spalla, che possono essere associate allo sport o ricevute nella vita di tutti i giorni;
  • malattie batteriche di vari organi e sistemi, i cui agenti patogeni migrano con il flusso sanguigno e danneggiano i tendini dei muscoli delle spalle;
  • malattie dell'articolazione della spalla (artrite o artrosi), il processo infiammatorio in cui può diffondersi alle aree vicine;
  • anomalie nella struttura o nello sviluppo dei tendini, la loro debolezza, anche dopo l'infortunio;
  • gravi violazioni della postura e della posizione della colonna vertebrale;
  • immobilizzazione a lungo termine dell'arto con un calco in gesso;
  • osteocondrosi del rachide cervicale;
  • displasia dell'articolazione della spalla, che può essere congenita o acquisita;
  • patologie endocrine - diabete mellito, malattie della tiroide;
  • malattie del sistema immunitario.

A causa del verificarsi di tendovaginite, è diviso in specifico e non specifico. Nel primo caso, i microrganismi focalizzati sull'infiammazione purulenta, che si trova nelle strutture vicine, diventano il suo agente causale. La tendovaginite specifica si sviluppa sullo sfondo di tubercolosi, gonorrea o brucellosi e l'infezione viene portata nell'articolazione con il flusso sanguigno.


La principale differenza tra tendovaginite e infiammazione di altre strutture è che il dolore persiste anche con movimenti passivi che non richiedono contrazione muscolare

Classificazione

Di per sé, la malattia ha una struttura piuttosto complessa, basata sulle ragioni del suo aspetto e sulla forma del suo decorso. Secondo la struttura di origine, è consuetudine distinguere due classi principali:

  1. Lo sviluppo avviene a livello di una malattia indipendente senza incentivi collaterali.
  2. Manifestazione secondaria: il paziente ha una grave storia medica che ha causato tendinite.

In base alla forma del flusso, la classificazione è la seguente:

  • Manifestazione acuta: la malattia si manifesta bruscamente e presenta sintomi pronunciati. La vittima limita i propri processi motori. In questo caso, la tendinite può essere purulenta o asettica..
  • Decorso cronico: la malattia si sviluppa caricando regolarmente un tendine già lacerato, senza rispondere al problema. Tale tendinosi può essere sia ossificante che fibrosa..

Inoltre, i medici notano la causa dell'evento, che può essere la seguente:

  1. Conseguenza del trauma.
  2. Effetti infettivi o parassitari.
  3. Interruzione del sistema immunitario del corpo.

Stabilire una chiara classificazione della malattia aiuta a stabilire in modo più accurato il trattamento corretto.

L'essenza della patologia

La tendinite alla spalla è una malattia infiammatoria. Con il suo sviluppo, i tessuti che collegano il tessuto muscolare e l'osso soffrono. Di solito, la malattia colpisce l'area in cui si uniscono tessuto osseo e tendine. L'infiammazione può svilupparsi lungo il tendine.

Questo disturbo può verificarsi in ogni persona, indipendentemente dall'età, dall'affiliazione professionale, dal genere. La categoria di rischio comprende persone con più di 40 anni. Inoltre, le persone che praticano lavoro fisico e sport hanno maggiori probabilità di contrarre tendiniti..

La causa principale delle microcricche è lo stress sistematico su un'area specifica. L'infiammazione si sviluppa in qualsiasi area in cui è presente un tendine.

Classificazione della malattia

Come già notato, la patogenesi della tendovaginite è traumatica o infettiva. In rari casi, agenti del sistema immunitario sono coinvolti nello sviluppo della malattia..

Inoltre, i tipi di tendovaginite differiscono nei sintomi clinici (acuti, cronici) e nelle caratteristiche del processo infiammatorio (sieroso, fibroso sieroso, purulento).

Il più grande pericolo è una forma purulenta di sviluppo. In questo caso, l'essudato produce un effetto negativo sui tessuti vicini e può persino far cadere il sistema circolatorio, che è l'inizio di una reazione infiammatoria generalizzata, la sepsi. In questo contesto, le conseguenze a lungo termine della patologia possono essere un aumento della temperatura con frequenti cadute, un aumento della frequenza cardiaca e della respirazione..

Tenosinovite asettica acuta

Per quanto riguarda l'apparato dell'articolazione della spalla, questa forma è caratterizzata da una lesione della membrana sinoviale intertubercolare del tendine del bicipite. Per la tendovaginite acuta non infettiva, è caratteristica una rapida insorgenza, nell'area del tendine infiammato, compaiono arrossamenti e gonfiori, che possono diffondersi all'avambraccio. L'esame diretto del paziente rivela un caratteristico suono scricchiolante. I movimenti delle mani sono difficili a causa del dolore risultante. Un tipo acuto di patologia si trasforma spesso in uno stadio cronico.

Tendovaginite acuta post-traumatica

Questo tipo di patologia si sviluppa dopo l'infortunio alla spalla ricevuto. In questo caso, l'intensità del sintomo del dolore aumenta gradualmente, si formano forme di gonfiore pronunciate, il liquido si accumula nei tessuti e si verifica iperemia della membrana sinoviale. C'è una reazione dolorosa al contatto con l'area lesa. Spesso, il trauma ripetuto nell'area interessata influisce sulla progressione della malattia. Con un trattamento adeguato, l'infiammazione del tendine post-traumatico non rappresenta un pericolo particolare e viene completamente eliminata entro poche settimane.

Tendovaginite calcificante

L'infiammazione di questo tipo di canale tendineo è aggravata dalla deposizione di calcio e suoi sali. Esternamente, i sintomi generali, compreso il crepitio caratteristico, differiscono poco dagli altri tipi di tendovaginite. I cristalli di sale depositati nei tessuti tendinei producono microfratture, riducendo così la loro elasticità..


Tendovaginite calcificata

cronico

Molto spesso, la tendovaginite post-traumatica o asettica si trasforma in una forma cronica. Lo sviluppo della patologia si verifica con una tensione regolare dei muscoli della spalla interessata. L'infiammazione cronica dei tessuti tendinei è caratterizzata da un costante dolore. In questo caso, la mobilità della spalla è notevolmente ridotta. La disfunzione della spalla a lungo termine provoca inevitabilmente la loro graduale atrofia.

Infettivo acuto

Entrando nei tessuti molli con il flusso sanguigno, i batteri patogeni avviano processi di infiammazione, che sono molto più acuti rispetto a una variante non infettiva della malattia. I sintomi tipici della tendovaginite sono completati da un aumento della temperatura corporea. Potrebbe esserci anche un aumento dei linfonodi. L'infiammazione estesa delle membrane sierose si trasforma in patologia purulenta. L'aggravamento dei processi locali causa un deterioramento delle condizioni generali del paziente.

Trattamento in fase avanzata

Se la diagnostica indicava l'accumulo di contrattura e pronunciati cambiamenti cicatriziali nella capsula di chiusura, il traumatologo può decidere un risarcimento della spalla: una rottura forzata della capsula della spalla. Lo fa aumentando la gamma di movimento a causa della pressione esterna..

La rottura viene eseguita in anestesia generale. Il periodo di recupero dopo tale procedura richiede fino a due mesi, durante i quali nominano inoltre:

reinserimento

Quando vengono eseguite tutte le misure terapeutiche, la riabilitazione non si verifica immediatamente, il corpo ha bisogno di tempo per riprendersi. Il periodo di riabilitazione più lungo è occupato dall'infiammazione dei tendini dei muscoli bicipiti, deltoidi e sovraspinati..

Il complesso delle misure di riabilitazione comprende:

  • trattamento tempestivo,
  • appuntamento ed esecuzione della fisioterapia,
  • massima riduzione dei fattori che provocano tendiniti dei tendini dell'articolazione della spalla.

Le ragioni per lo sviluppo della patologia

La tendinite alla spalla non si verifica mai all'improvviso. Di norma, i processi degenerativi servono come fattore provocatorio per l'inizio del processo infiammatorio..

I seguenti fattori possono precedere lo sviluppo della malattia:

  • Cambiamenti patologici degenerativi che si verificano nelle strutture ossee (osteoartrite).
  • Lesioni permanenti e microtraumi della spalla.
  • Artrite (allergica, reumatoide, infettiva, reattiva).
  • Osteocondrosi del collo.
  • Immunità debole.
  • Diabete.
  • Gotta.
  • Patologie congenite (displasia dell'articolazione della spalla).
  • Recupero a lungo termine dell'articolazione della spalla dopo un intervento chirurgico o un infortunio.
  • Assunzione di alcuni farmaci con gravi effetti collaterali.
  • Depressione cronica, grave disturbo nervoso.

La tendinite alla spalla è una malattia comune tra gli atleti che sono coinvolti professionalmente in pallavolo, pallacanestro, tennis, acrobatica, sollevamento pesi, cioè quei tipi di attività fisica in cui sono coinvolti movimenti bruschi degli arti superiori.

Metodi diagnostici

Prima di iniziare il trattamento, uno specialista esamina il paziente, durante il quale vengono determinate le cause della lesione, lo stadio del suo sviluppo e le caratteristiche del corso.

Riferimento. Vengono utilizzate tecniche diagnostiche di laboratorio e hardware.

Innanzitutto, viene eseguito un esame iniziale, durante il quale vengono chiariti i reclami del paziente, le circostanze dell'insorgenza dei sintomi e la loro natura.

Inoltre, per chiarire la diagnosi, vengono utilizzate le seguenti tecniche di esame:

  • strumentale (radiografia, risonanza magnetica, ultrasuoni): consente di valutare lo stato delle strutture, la presenza di deformazioni, lesioni, spostamenti;
  • laboratorio (analisi del sangue generale e biochimica, test per la presenza di anticorpi) - per determinare la presenza di una possibile infiammazione nel corpo, interruzioni del metabolismo.

I risultati dell'esame ottenuti aiuteranno il medico a scegliere il regime terapeutico corretto.

Trattamento

Trattamento conservativo

Il trattamento conservativo viene spesso utilizzato per la tendinite del bicipite. Il trattamento consiste principalmente nell'alleviare il tendine del bicipite (riposo ed evitare lo stress sul tendine). Il trattamento farmacologico include FANS che possono alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione..

La terapia fisica può aiutare a ridurre l'infiammazione. La terapia fisica è necessaria per ripristinare la forza muscolare. Inoltre, la presenza di attività che contribuiscono a danneggiare la cuffia dei rotatori o lo sviluppo di instabilità richiede un cambiamento nelle attività del paziente. In genere, queste attività possono ridurre il dolore e l'infiammazione e tornare alle normali attività quotidiane. Le iniezioni di steroidi sono talvolta possibili, ma poiché possono indebolire ulteriormente il tendine, il loro uso è piuttosto limitato..

Chirurgia

Il trattamento chirurgico è indicato solo per quei pazienti che non sono stati efficaci con il trattamento conservativo o hanno altri problemi alla spalla.

L'acromioplastica è l'intervento chirurgico più comune per la tendinite del bicipite, soprattutto in caso di impingement alla spalla. Questa operazione comporta la rimozione della parte anteriore dell'acromion, che aumenta lo spazio tra l'acromion e la testa dell'omero. Grazie all'aumento dello spazio, la pressione sui tessuti, incluso il tendine del bicipite, scompare. Tipicamente, l'acromioplastica viene eseguita mediante artroscopia. In alcuni casi, il chirurgo ricollega anche il muscolo deltoide all'acromion..

Se il tendine del bicipite è gravemente danneggiato da processi degenerativi, il chirurgo può eseguire la tenodesi del bicipite.

Tenodesi del bicipite. Questa operazione serve per ricollegare l'estremità superiore del tendine del bicipite in una nuova posizione. La ricerca mostra che i risultati a lungo termine di questa operazione non sono molto buoni, ma tuttavia la tenodesi è necessaria per una grave degenerazione del tendine del bicipite. La tenodesi viene anche eseguita più spesso usando tecniche artroscopiche..

Riabilitazione dopo l'intervento chirurgico

Alcuni chirurghi raccomandano di iniziare movimenti delicati subito dopo l'intervento chirurgico. Gli esercizi dovrebbero essere eseguiti gradualmente e con attenzione, mentre si rigenerano, sotto la supervisione di uno specialista in terapia fisica. Il rafforzamento attivo dei muscoli della spalla e dell'avambraccio può iniziare 2-4 settimane dopo l'operazione. Oltre alla terapia fisica, è possibile utilizzare la fisioterapia, che consente di accelerare i processi rigenerativi. In genere, la riabilitazione dopo l'intervento chirurgico può richiedere dalle 6 alle 8 settimane. Il ripristino completo delle funzioni richiede in genere 3-4 mesi..

Caratteristiche:

Quale medico tratta la tendinite alla spalla? Notando sensazioni spiacevoli nell'area della spalla, specialmente intensificandosi durante l'attività fisica, una persona dovrebbe visitare un traumatologo-ortopedico. Lo specialista effettuerà un esame generale e prescriverà ulteriori esami. Dopo la diagnosi, al paziente viene prescritto un ciclo di trattamento.

L'ICD-10 classifica la tendinite dell'articolazione della spalla rispetto al gruppo di malattie del sistema muscolo-scheletrico con l'assegnazione del codice M 65.2 - tendinite calcificante.

Se la terapia prescritta non porta risultati positivi per lungo tempo, solo un chirurgo aiuterà, che eseguirà un'operazione sull'arto interessato. Dopo l'intervento chirurgico, la persona ritorna alla normale attività motoria dell'articolazione.

Meccanismo di tendinite

La capsula dell'articolazione della spalla è formata da 5 muscoli: sopraspinato, piccolo tondo, infraspinato, sottoscapolare (forma della cuffia dei rotatori della spalla) e bicipiti grandi (bicipiti).

Poiché la cavità dell'articolazione della spalla copre solo parzialmente la testa della spalla, il carico quando lo si tiene nella posizione corretta e durante il movimento ricade sui tendini muscolari.

Tendinite alla spalla: sintomi

Tenendo conto del decorso clinico, ci sono tendovaginiti acute e croniche. Considera i segni caratteristici di queste varianti della malattia.

Tendovaginite acuta

La forma asettica acuta si sviluppa dopo aver sovraccaricato una certa area del corpo (mano o piede). I tendini del flessore dell'avambraccio sono più comunemente colpiti..

Nell'area malata compaiono edema o lieve levigatura dei contorni, quindi non tutti i pazienti prestano attenzione a questo. Il colore della pelle non cambia.

Il dolore appare con movimenti di pennello attivi e passivi. La sua localizzazione dipende da quale tendine è interessato..

Molto spesso questa è l'area dell'articolazione del pollice e del polso (danno ai tendini flessori della 1a e 2a mano).


Tenosinovite acuta purulenta

Un altro sintomo che può indicare questo problema è la comparsa di uno scricchiolio specifico o un clic in quest'area durante il movimento (tendovaginite crepitante).

Con una forma purulenta acuta, compaiono segni pronunciati di infiammazione. Il dito dolente diventa rosso, la pelle su di esso è calda, tesa, lucida e può avere una tinta bluastra. Il dolore è presente non solo durante il movimento, ma anche a riposo. Ottiene un personaggio pulsante o che si contrae.

Parallelamente compaiono segni di malessere generale:

  • infiammazione reattiva dei linfonodi regionali;
  • febbre;
  • debolezza generale;
  • mal di testa;
  • mancanza di appetito.

Con lo sviluppo di complicazioni purulente, le condizioni generali del paziente si deteriorano significativamente, i segni di infiammazione da un dito si diffondono a tutta la mano e / o all'avambraccio. Può verificarsi shock settico.

Tendovaginite cronica

Si sviluppa solo con lesione asettica. Può avere un decorso cronico primario o essere una complicazione di una forma acuta della malattia in assenza di trattamento.

Le vagine sinoviali si trovano solo sulle braccia e sulle gambe e la malattia si sviluppa nelle seguenti parti del corpo umano:

  • spazzola;
  • piede;
  • caviglia;
  • articolazione del polso;
  • area dell'avambraccio.

Caratteristiche della malattia

La tendovaginite della spalla è una malattia infiammatoria in cui è interessata la membrana sinoviale che circonda i tendini muscolari. Il dorso dell'avambraccio è più comunemente colpito..

La malattia è soggetta a una rapida progressione e, se inizialmente il paziente avverte solo un leggero disagio, mentre continua il suo solito stile di vita, allora una sindrome del dolore pronunciata si sviluppa presto e compaiono altri segni di infiammazione.

Tattiche terapeutiche

Il trattamento deve essere completo e mirato all'eliminazione delle reazioni infiammatorie nell'articolazione. Se il trattamento viene avviato nelle prime fasi, i processi di riparazione articolare richiedono meno tempo e il paziente torna alla sua normale vita prima..

Il trattamento dipende da cosa ha causato la malattia, da quale muscolo è interessato e da quale stadio della malattia.

Principi di base del trattamento:

  • la lotta contro il dolore e le sindromi infiammatorie a questo scopo, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei sotto forma di unguenti e compresse,
  • se ci sono microrganismi nell'area dell'infiammazione, deve essere prescritta una terapia antibiotica,
  • elettroforesi con unguenti,
  • Terapia ad ultrasuoni,
  • terapia laser,
  • esercizi con terapia fisica, massaggio.

Quando la cuffia dei rotatori è danneggiata, il muscolo sopraspinato è danneggiato. La tendinite sopraspinata è trattata come segue: l'uso di anestetici locali con veleno d'api e serpenti, applicazioni di Dimexidum, bischofite, blocco di novocaina dei nervi soprascapolari e ascellari. Sono anche prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei.

Le indicazioni per il trattamento chirurgico sono:

  • inefficacia del trattamento conservativo,
  • la presenza di calcificazioni, a causa delle quali i tendini si infiammano molto più spesso,
  • la presenza di aderenze che impediscono il movimento nell'articolazione.

Fisioterapia

Con la tendinite dei tendini dei muscoli della spalla e della scapola (bicipiti, sopraspinato, muscolo tondo piccolo e grande, sottoscapolare, muscoli deltoidi e muscoli del torace), vengono prescritti esercizi speciali necessari per stimolare l'articolazione e aumentare la gamma di movimento in esso.

Il complesso di misure fisioterapiche comprende:

  • UHF ed elettroforesi,
  • terapia magnetica ed ecografica,
  • massaggio,
  • esercizio quotidiano e riscaldamento articolare,
  • applicazioni di cera,
  • terapia ad onde d'urto.

Gli esercizi terapeutici quotidiani sono molto efficaci per la tendinite dei tendini dei muscoli dell'articolazione della spalla. Per eseguirli, puoi usare un asciugamano o una corda, che viene lanciato su una barra orizzontale o una traversa. Con l'aiuto della trazione con la mano sana, è necessario tirare l'asciugamano fino a quando non appare dolore e tenerlo in questa posizione per 4-5 secondi. Piega le mani nella serratura e sollevale fino a quando non appare il dolore all'articolazione, quindi mantieni la posizione, tenendo il braccio dolorante con.

Metodi tradizionali

Il trattamento dell'infiammazione dell'articolazione della spalla con metodi alternativi può essere effettuato solo nelle prime fasi della malattia o dopo aver consultato un traumatologo.

Sono utilizzati i seguenti metodi:

  • tè antinfiammatori a base di zenzero o sassaparilla,
  • impacchi di patate o aglio,
  • infusi da partizioni di noce,
  • applicando succo di aloe freddo.

È interessante leggere il pronto soccorso per la sindrome da compressione prolungata.

Fasi di tendinite


Lo stadio iniziale della tendinite è caratterizzato da dolore lieve, spesso persino impercettibile

Lo sviluppo della malattia avviene in tre fasi, che hanno i loro cambiamenti specifici.

E 'Importante Conoscere La Gotta